vai al vecchio sito

Judo

World Judo Day, il 28 ottobre la FIJLKAM c’è!

Udine, 11 ottobre 2012. La FIJLKAM aderisce al World Judo Day, iniziativa dell’International Judo Federation che per il 2012 propone il tema ‘JUDO for ALL’. Nel promuovere questa iniziativa, la FIJLKAM veicola la più ampia diffusione attraverso i Comitati Regionali ed i Club con l’auspicio che venga accolta come un’opportunità preziosa per fare conoscere a tutti la bellezza del judo. Il sorriso luminoso di Rosalba Forciniti, medaglia di bronzo alle Olimpiadi a Londra, è stato scelto quale testimonial ideale del World Judo Day italiano e che vede la campionessa azzurra già impegnata in un’iniziativa a favore dei bambini di Haiti meritevole di essere sostenuta anche nell’interpretazione di JUDO for ALL. “Perché là, ad Haiti, i bambini ti fermano per strada e ti chiedono da mangiare, a loro manca proprio di che vivere” ha detto Rosalba, che da quella che voleva essere una vacanza dopo le Olimpiadi, ha tratto spunto per un’iniziativa semplice, spontanea e dallo scopo nobile, che spiega così: “con il ricavato delle vendite delle magliette con la famosa frase “Bad girls go to London” comprerò cibo, judogi, medicine, tutte le cose di cui i bambini di Haiti hanno bisogno e che porterò io personalmente”. Numerose le iniziative che sono già state attivate per domenica 28 ottobre, a Lignano Sabbiadoro in occasione del campionato italiano U23 sarà allestito un grande pannello con il logo dell’iniziativa WJD sul quale saranno raccolte firme e dediche di adesione di chiunque vorrà apporle per essere successivamente trasmesse all’IJF, ma anche a Rimini saranno organizzate delle iniziative in occasione della seconda edizione della Fiera SportsDays. La FIJLKAM sarà particolarmente lieta di tenere costantemente aggiornato l’elenco delle iniziative organizzate e delle quali sarà data comunicazione a press@ijf.org e stampa@fijlkam.it così come di seguito indicato nel testo tradotto assieme alla lettera di presentazione di Marius Vizer, presidente IJF, dal web worldjudoday.com.

 

Cos’è il World Judo Day

La Giornata mondiale del Judo vuole essere un contributo alla comunicazione, alla condivisione delle esperienze, vuole avvicinare chiunque non conosca il judo a Federazione, comitato regionale o club. Vuole essere un potente strumento di comunicazione nei confronti del pubblico, delle autorità locali, regionali, nazionali e dei Media. Il sito Web worldjudoday.com è lo strumento principale per comunicare e promuovere tutte le iniziative organizzate in tutto il mondo. Inviate foto e commenti dell’evento che organizzerete per condividerlo con la comunità mondiale del judo. È disponibile sul sito WJD un kit di comunicazione (comunicati stampa, poster, striscioni, volantini) che è possibile utilizzare liberamente per promuovere il vostro evento). La giornata mondiale del Judo è un evento speciale dedicato al Judo in tutto il mondo che vuole coinvolgere tutti, dagli atleti di alto livello, che saranno impegnati nella seconda giornata del campionato del mondo a squadre a Salvador de Bahia (ottobre 27-28), così come ogni singolo judoka. Perchè è stato scelto proprio il 28 ottobre? Motivo principale perchè è il compleanno del fondatore del judo: Jigoro Kano ed oggi sono più di 20 milioni le persone che praticano judo quotidianamente, mentre l’IJF conta 200 federazioni nazionali affiliate nei 5 continenti. Non esiste un posto sulla terra in cui il judo non sia praticato. L’IJF ha voluto dedicare un giorno al nostro sport per promuoverne i valori e lo spirito, perchè Judo è più di uno sport, è uno strumento didattico in grado di aiutare le persone a vivere insieme, rispettandosi l’un l’altro. L’obiettivo è di continuare ad aumentare il numero di praticanti di judo nel mondo. Contribuiamo tutti a raggiungere questo obiettivo!

Come partecipare?

È molto semplice, basta organizzare un evento che faccia riferimento al tema di quest’anno (JUDO per tutti) con i judoka del vostro club, provincia, regione, nazione, continente… e prima dello svolgimento inviaci una breve presentazione dell’evento. Allo stesso modo, ad evento terminato invia immagini, video, comunicati stampa a press@ijf.org Tutto sarà pubblicato sul sito World Judo Day, IJF home page, la pagina Facebook, l’account Twitter per diffondersi capillarmente in tutto il pianeta.

Esempi

Ecco alcuni esempi di come può essere organizzato un evento in occasione della seconda giornata mondiale del judo. non c’è alcun obbligo, se non quello di riunire gli appassionati del judo per celebrare la disciplina ed i suoi valori. È possibile fare qualsiasi tipo di proposta o inventare il modo più personale per festeggiare e celebrare gli stessi valori. Potete aprire per un giorno le porte del vostro club al pubblico e presentare l’attività invitando tutti i judoka, i loro parenti e amici, le autorità e i media per spiegare cos’è il judo, da dove viene, perché è stato inventato e che cosa può portare? Potete organizzare la stessa iniziativa assieme ad altre associazioni come un corso di formazione congiunta, ma è possibile organizzare un mondo intorno al tema JUDO PER TUTTI, condividere esperienze e scambiarsi idee sul modo di promuovere i valori del judo. Potete organizzare una conferenza in cui si parli del judo ed in particolare sul tema della seconda edizione del World Judo Day, JUDO PER TUTTI. Oppure puoi organizzare un World Judo Day Event in cui possa partecipare chiunque, tutte le categorie d’età e tutti i livelli, senza alcun tipo di distinzione.

 

Cari Judoka,

Per il secondo anno di seguito, l’IJF organizza e promuove il World Judo Day, una giornata interamente dedicata ai valori del nostro sport in tutto il mondo. Sono molti quelli che organizzeranno un evento speciale per celebrare l’aspetto educativo del Judo, ma in realtà tutti siete già impegnati quotidianamente nel promuovere gli straordinari valori del judo e di questo sono molto orgoglioso e come me possiamo esserlo tutti. Grazie di cuore.
L’International Judo Federation ha come missione il dovere di sviluppare il judo in tutti i settori, senza alcuna distinzione e/o discriminazione. Nel 1882, quando il Maestro Jigoro Kano creò il judo voleva farne un metodo educativo e così facendo, creò le fondamenta della nostra disciplina.


Il judo si fonda su valori che si sviluppano naturalmente nel dojo e sul tatami, in modo particolare attraverso gli esercizi che tutti noi abbiamo imparato nei nostri club. Questi valori devono trovare un’eco favorevole nella vita di ogni giorno e ancor più nella nostra società.


L’edizione dello scorso anno ha avuto un successo fantastico. Grazie a tutti voi e alla vostra inventiva siamo stati in grado di organizzare delle brillanti attività in tutti cinque i continenti. Il tema della prima edizione del World Judo Day è stato il ‘RISPETTO’ e per il 2012 abbiamo scelto “JUDO PER TUTTI”. Qualsiasi sia la provenienza, condizione sociale, sesso, capacità fisica e mentale, tutte le persone possono salire sul tatami con le stesse possibilità, senza differenza alcuna. Il colore bianco del judogi è il simbolo di questo valore che tutti portiamo durante le nostre lezioni e con il quale chiunque pratica judo.


Quest’anno vorremmo vedere in tutto il mondo, sullo stesso tatami e allo stesso tempo, tutte le categorie che si allenano assieme, uomini e donne, giovani e adulti, cinture bianche e nere. Vorremmo anche vedere judoka diversamente abili assieme a tutti gli altri, a campioni di ogni tipo: JUDO PER TUTTI. Il 28 ottobre, compleanno di Jigoro Kano, è la giornata annuale della consapevolezza del judo e dei suoi valori. Una giornata per tutti i judoka. La mia speranza è che tutti i praticanti, club, federazioni nazionali e Unioni continentali si uniscano per celebrare la grandezza del judo.


Con tutto il rispetto per il lavoro che viene svolto ogni giorno in tutti i dojo del mondo.

Marius L. Vizer, Presidente IJF