vai al vecchio sito

Federazione

Trofeo Villanova – Grand Prix di kata

Dopo il 31° Trofeo Villanova a Pordenone, seconda prova di Grand Prix di kata del 2014, si stanno delineando le classifiche che qualificheranno gli atleti ai Campionati Mondiali di Malaga. Nel Nage No Kata si confermano al comando Mauro Collini e Tommaso Rondinini (Judo Club Brisighella) che hanno preceduto i padroni di casa Alessandro Furchì e Michele Battorti (Polisportiva Villanova). Nel Katame No Kata, Andrea Fregnan e Stefano Moregola (Eurobody Portoviro) sono tornati alla vittoria, precedendo in una manciata di punti Valter Sella e Sergio Rizzi (Kata Club Piemonte) e Stefano Proietti e Alessandro Varazi (Ushishima Perugia): il Grand Prix è ancora molto aperto. Nel Kodokan Goshin Jutsu, Marika Sato e Alfredo Sacilotto (Kuroki Tarcento) vincono e guidano la classifica.  Nel Kime No Kata lo scontro è apertissimo, grazie alla vittoria a Pordenone della coppia Giacomo De Cerce – Pierluca Padovan (Takano Dojo Milano) e al secondo posto di Roberto Gabutti-Ezio Centolanze (Kata Club Piemonte): le due coppie guidano il Grand Prix a pari merito con Andrea Giani Contini e Giuseppe Destefano (Doshin Firenze). Nel Ju No Kata, da copione, successo di Alessandro Gavin-Giovanni Enriore (Kata Club Piemonte), che sono saldamente in testa al Grand Prix. L’appuntamento è a Tarcento, il 6 aprile, per il Torneo delle Regioni di kata. Risultati e classifiche nelle apposite sezioni del sito.