vai al vecchio sito

Federazione

Stage a Izola con grandi campioni, queste le impressioni-flash del team FVG

Udine, 6 agosto 2014. C’è grande soddisfazione per la partecipazione allo Stage internazionale a Izola, un appuntamento consueto per gli atleti del Friuli Venezia Giulia, ma che negli ultimi anni è cresciuto ad un livello internazionale assoluto. Oltre quattrocento gli atleti presenti sui tatami nella cittadina della riviera slovena con numerosi fra quelli che attualmente viaggiano ai vertici della World Ranking List. La soddisfazione dei nostri è evidente dai commenti di alcuni, fra atleti e tecnici, che hanno partecipato alla trasferta di martedì scorso, 5 agosto. Eccoli: “Livello dello stage molto alto, i ragazzi hanno approfittato dell’opportunità per allenarsi con atleti di grande levatura come Kelmendi, Ungvari e Draksic. Di certo si tratta di un’esperienza interessante ed è anche encomiabile che ragazzi di questa età scelgano con entusiasmo di dedicare una giornata in palestra “a far botte” anziché andare in spiaggia o a divertirsi” (Fabio Martinuzzi, coach). “Bellissimo allenamento, con atleti preparati, davvero grazie mille” (Marco Vendramini, atleta). “Avevo già partecipato a questo stage negli anni passati e come ogni volta l’aspettativa di trovare atleti competitivi con cui confrontarsi è stata rispettata. Inoltre, quest’anno ci sono i mondiali e per questo motivo sono presenti molte nazionali e ho avuto modo di poter fare judo con atleti di altissimo livello. Grazie mille x la possibilità”. (Elisa Cittaro, atleta). “L’allenamento è andato bene e penso che uno stage del genere sia utile per potersi confrontare con gente di squadre estere come il Sankaku e il Bezigrad, che hanno un judo diverso e che per noi judoka italiani può a volte risultare ostico o comunque impegnativo soprattutto per l’imprevedibilità.Penso che opportunità di stage del genere se viste a lungo termine possono essere molto utili e costruttive”. (David Cacitti, atleta). “È stata la prima volta che ho partecipato a questo stage ed è stata una bellissima esperienza soprattutto in considerazione alla qualità degli atleti presenti. Grazie per l’opportunità!” (Lucrezia Salvador, atleta). “Come ogni anno questo stage ha dimostrato di essere di alto livello, molto atleti validi con cui combattere! Mi è piaciuto come sempre, grazie mille!” (Axel Tamaro, atleta). “Un bellissimo allenamento, con atleti di alto livello, mi è piaciuto un sacco!! Grazie mille!!” (Elisa Finotto, atleta). “Come sempre di altissimo livello, e personalmente avendo questo stage vicino, anche se richiede un certo impegno ed è faticoso, sarebbe bello fare tutta la settimana o comunque più di un giorno. Ne vale la proprio pena x la qualità dello stage ed a maggior ragione per il fatto che in questo periodo molte palestre sono chiuse. Ma intanto grazie lo stesso per l’opportunità”. (Laura Scano, atleta). “Grazie di avermi dato questa opportunità, allenamento bellissimo con atleti preparati e di altissimo livello, sono contento di essermi confrontato con i migliori, ho imparato molto anche in un solo giorno”. (Mirco Marcuz, atleta). “Caldo e botte come ogni anno, stage irrinunciabile!” (Matteo Giormani, atleta).