vai al vecchio sito

Sumo

Sette nazioni a Barcis per la quinta Coppa Europa di Sumo

Udine, 17 luglio 2013. Sono sette le bandiere delle nazioni che domenica 21 luglio sventoleranno sopra il “dohyo” allestito sui campi sportivi in riva al lago di Barcis. Alla quinta edizione della Coppa Europa a squadre e del Trofeo individuale “Comune di Barcis” organizzato dall’A.S. Sport Barcis ed il Judo Fenati Spilimbergo con il patrocinio del Coni nazionale infatti, hanno aderito i “sumotori” dell’Austria, dell’Olanda, che schiereranno anche i campioni d’Europa Pieter Vroon e Toby Hijzen, ben otto dal Tajikistan e poi da Norvegia, Germania con le plurimedagliate europee e mondiali Nicole Hehemann e Nicole Niemer, una delegazione della Gran Bretagna, della quale fa parte Steve Pateman, presidente dell’Unione Europea Sumo. L’Italia sarà ben rappresentata dalle Fiamme Azzurre Renato Vinassa ed il friulano Andrea Epiro, quinto ai mondiali 2012 a Hong Kong e dalla rappresentativa della Sicilia, ma non mancheranno i portacolori regionali che saranno in gara con le atlete dello Skorpion Pordenone, Giorgia Scannicchio e Francesca Roitero ed il portacolori del Fenati Spilimbergo, Antonio La Groia. Si tratta di una partecipazione particolarmente significativa per la disciplina del Sumo, ed a maggior ragione se si tiene conto che fra due settimane a Cali, in Colombia, si disputano i World Games, che hanno indotto numerosi atleti e arbitri a rinunciare alla presenza a Barcis. Madrina e promotrice della manifestazione è la barciana Paola Boz, recentemente nominata all’incarico di fiduciario regionale per il Sumo. La cerimonia di apertura è fissata alle 14 di domenica, il torneo inizierà alle 14.30 con le finali alle 17 ed il party di fine gara alle 20.