vai al vecchio sito

Lotta

Rinaldi argento, Esposito bronzo! Ora sono 7 le medaglie per l’Italia all’EuroLotta a Ostia

Ancora medaglie azzurre agli Europei juniores di lotta in svolgimento a Roma nel PalaFIJLKAM di Ostia Lido. La 5a giornata della competizione continentale ha regalato all’Italia l’argento dei 72 chilogrammi di Enrica Rinaldi e il bronzo dei 65 grazie ad Elena Esposito. Erano grandi le aspettative per la finale dell’emiliana Rinaldi che nel suo cammino verso il podio ha superato ai quarti l’ucraina Vovchak per 4 a 3 e passato la semifinale battendo nettamente la turca Tugba per 2 a 0. Ad aspettarla in finale la russa Evgeniia Zakharchenko che l’azzurra aveva già sconfitto lo scorso giugno nella finalina per il bronzo degli europei under23. Purtroppo le cose non sono girate allo stesso modo oggi e l’azzurra ha dovuto cedere il metallo più prezios:. “ero troppo emozionata dalla situazione – ha commentato Rinaldi a caldo – un po’ per il fatto di lottare in casa, un po’ per le aspettative di tutti dato che l’avevo già battuta qualche mese fa… ma è andata così. Resta un po’ di amaro, questo si. Ora devo fare una breve pausa per ricaricare la batteria e poi si riparte in vista del mondiale.” Finale positiva, invece, per Elena Esposito che ha messo nel paniere azzurro il 5° bronzo continentale. Partita in grande sprint contro l’azera Naghizade, battuta con il punteggio di 10 a 4, si è imposta sulla bielorussa Sadchanka per 5 a 2 conquistando la semifinale. Fermata dalla tedesca Sewina con un beffardo 1 a 1, l’atleta partenopea non si è persa d’animo e si è rifatta regalandosi il bronzo a spese della polacca Choluj per 1 a 0: “sono partita convinta – ha dichiarato Esposito nel parterre del PalaFIJLKAM – e forse ho perso qualche opportunità durante l’incontro perché ho voluto gestirlo con la maggiore tranquillità possibile, ma comunque me la sono sudata fino alla fine! Voglio dedicare la medaglia ai miei genitori e… all’Italia! Siamo in Italia, quindi…” Nel complesso la squadra femminile azzurra si è dimostrata particolarmente agguerrita e ha collezionato in tutto 4 medaglie: un argento e tre bronzi, seguita da quella di greco romana con un argento e due bronzi. Mentre per oggi nulla di fatto dalla squadra di stile libero che nella prima parte della competizione dedicata a questo stile non ha piazzato in finale nessun azzurro.