vai al vecchio sito

Judo

Primo titolo mondiale misto alla Russia, Italia fermata dalla Georgia

Santiago del Cile, 13 agosto 2017. È andata alla Russia la prima edizione del campionato del mondo a squadre con la formula mista che si è disputata a Santiago del Cile, a chiusura della rassegna iridata U18. La sfida fra squadre nazionali composte da quattro donne e quattro uomini ha ottenuto, alla sua prima uscita ufficiale, un eccellente riscontro in termini di ritmo e gestione di gara, spettacolarità, che sono gli obiettivi individuati per l’ammissione olimpica a Tokio 2020. Sul podio con la Russia sono salite Brasile (secondo), Georgia e Giappone (terze). L’Italia è stata fermata al primo turno dalla Georgia (6-2), che, il turno successivo, ha rimontato e sconfitto il Giappone, 4-4 il punteggio, 32-25 i punti judo che hanno premiato gli avversari degli azzurri. Questo il tabellino di Georgia-Italia 6-2 (69-23) – 44 kg: nobody-Avanzato 0-10; 55 kg: Kapanadze-nobody 10-0; 52 kg: Tatunashvili-Silveri 0-12; 66 kg: Bakhbakhashvili-Zaraca 10-0; 63 kg: Tchanturia-Favorini 11-0; 81 kg: Akhalkatsi-Accogli 14-0; +63 kg: Somkhishvili-Esposito 12-0; +81 kg: Tchelidze-Bergamelli 12-1.

Il commento della giornata dello staff tecnico è stato affidato ad Alessandro Comi: “I nostri ragazzi si sono battuti tutti con onore, determinazione e voglia di vincere, ma la Georgia è stata più forte e non è bastato. Brillante la gara di Federica Silveri, che ha annientato la sua avversaria con un micidiale sankaku, ma anche gli altri ragazzi hanno messo in seria difficoltà i loro avversari… sono mancate alla fine solo quella cattiveria e quella spavalderia che fanno dei georgiani la squadra compatta e temibile che si è dimostrata. Un pensiero va infine a Daniele Accogli, che nel corso dell’incontro, che ha disputato alla grande, si è procurato una lussazione sterno-clavicolare. Da parte di tutta la Commissione e dalla squadra, l’augurio per una rapida e completa guarigione”.

Word Championship Cadet Teams 2017 – contest sheet