vai al vecchio sito

Judo

Precisazione sulle nuove regole internazionali per Cadetti e Juniores

Udine, 13 novembre 2012. Preso atto delle modifiche approvate dall’International Judo Federation relativamente alle classi d’età Cadetti e Juniores, la FIJLKAM recepisce tali modifiche ed informa che entreranno in vigore a partire dal 1° gennaio 2013.

Le norme qui indicate corrispondono alla traduzione dall’inglese del testo diffuso da IJF e quindi la MODIFICA che FIJLKAM recepisce è l’estensione della classe Juniores da U20 a U21 e quella della classe Cadetti da U17 a U18, oltre l’aspetto tecnico delle leve articolari, non più sottoposte a tutela.

Il regolamento internazionale ammette il cadetto, se ritenuto idoneo, a gareggiare da junior e continuerà ad ammetterlo. L’indicazione della fascia 1993-1998, quindi non è una modifica per IJF, nè implica che FIJLKAM abbia modificato i suoi regolamenti in questo senso. (EdD)

 

Classe Juniores: Under 21 (nel 2013 tutti gli atleti nati fra il 1993 ed il 1998)

Classe Cadetti: Under 18 (nel 2013 tutti gli atleti nati fra il 1996 ed il 1998)

Classe EYOF: fra i 16 e 17 anni (nel 2013 tutti gli atleti nati fra il 1996 ed il 1997)

Vengono modificate inoltre le seguenti regole per la classe Cadetti:

– Kansetsu Waza, l’ippon sarà assegnato al segnale di resa

– Shime Waza, sono consentiti, ma il concorrente che perde conoscenza non continuerà la gara.