vai al vecchio sito

Federazione

Maddaloni a Parma: “Siamo pazienti e consapevoli, i risultati arriveranno!”

Parma, 24 luglio 2014. Il tatami è sempre affollatissimo a Parma ed alla quarta giornata di lavoro, lo stage della Nazionale organizzato dal Comitato Regionale in collaborazione con il Ksdk Parma, si sta avvicinando alla conclusione. Sono soddisfatti Pino Maddaloni e Dario Romano, gli allenatori delle squadre azzurre maschile e femminile, sia per l’affluenza che testimonia la vitalità del movimento sia per l’intensità del lavoro degli azzurri. Ogni giorno alle 7, il programma inizia con il risveglio muscolare e gli allenamenti specifici per i convocati, cui seguono nelle fasce 10-12 e 17-18, allenamenti aperti con tutti i partecipanti allo stage internazionale. “I ragazzi stanno lavorando con la giusta carica – ha detto Pino Maddaloni – Siamo sempre sul tatami ed i ragazzi ci stanno ripagando degli sforzi. Abbiamo consapevolezza e pazienza: i risultati arriveranno”. Il preparatore atletico Alberto Di Mario segue gli atleti con programmi individualizzati, mentre c’è ancora assoluto riserbo sui nomi che andranno a comporre la rosa della squadra che parteciperà ai Campionati del Mondo a Chelyabinsk, in Russia, dal 25 al 31 agosto. Un ricevimento nel Comune di Parma si è tenuto questa mattina (giovedì 24) con l’Assessore allo Sport Giovanni Marani ed il Presidente del Consiglio Comunale Marco Vagnozzi che hanno dato il saluto ufficiale alla FIJLKAM rappresentata dal Vicepresidente Franco Capelletti, i vertici del Comitato Regionale Emilia Romagna, Antonio Amorosi e Giuliano Gibertoni, del Kyu Shin Do Kai Parma, Francesco Rasori, Lucia Rubini, Luigi Crescini e lo staff azzurro con i tecnici Dario Romano, Paolo Bianchessi, Pino Maddaloni, Alberto Di Mario e le atlete Giulia Quintavalle e Edwige Gwend.