vai al vecchio sito

Federazione

Le Società FVG nella Casa dello Sport per la presentazione dei candidati

Udine, 24 gennaio 2017. Con la disponibilità del Dlf Yama Arashi Udine, si è tenuta in coda alla conferenza stampa di presentazione del 22° Trofeo Alpe Adria, la presentazione dei candidati per l’assemblea ordinaria elettiva in programma il 15 febbraio prossimo. Un altro momento di incontro con le Società FVG, che è stato anche l’occasione per presentare i nuovi uffici e farli visitare nella Casa dello Sport Friulano, allestiti nella Curva Sud della Dacia Arena-Stadio Friuli ed inaugurati meno di due mesi fa dal Presidente del Coni Giovanni Malagò e dal Presidente del Coni FVG Giorgio Brandolin. È stato proprio Giorgio Brandolin, in questo caso, a fare gli onori di casa salutando le Società intervenute ed i candidati alla carica di Presidente FIJLKAM FVG, Claudio Valentini ed a Vicepresidente del settore Judo, Sandro Scano. Il clima dell’incontro, composto e cordiale, ha messo in evidenza la disponibilità alla collaborazione che è stata messa al centro della discussione pubblica nei precedenti incontri e, in particolare, in quelli del 6 gennaio, del 19 agosto 2016 e quello del 6 gennaio 2017, sempre a Lignano, ma anche nell’ambito del Consiglio Regionale del 20 dicembre 2016 a Udine, cui hanno partecipato tutti i collaboratori. La discussione è seguita alla presentazione di Claudio Valentini e Sandro Scano, ed è stata sostenuta dal contributo di tutti i presenti, fra i quali Maria Grazia Perrucci, Palmiro Gaio e Sauro Bacherotti, rispettivamente Consigliere Federale, Presidente Onorario FVG e Vicepresidente Lotta. Ai numerosi dettagli tecnici proposti e suggeriti, pur nel recepirli sempre come graditi ed opportuni, è stato anteposto come in altre occasioni la priorità di ridimensionare e riconsiderare aspettative e richieste da rivolgere ai due candidati , in quanto le rispettive disponibilità sono apprezzabili, ma forzate da un’assenza di alternativa che impone una sola possibilità: la collaborazione e la condivisione per un interesse comune.