vai al vecchio sito

Judo

Italia senza rivali nell’EJU Kata Tournament a Pordenone

Pordenone, 14 aprile 2013. Italia senza rivali a Pordenone in occasione del 6° EJU Kata Tournament cui hanno partecipato ventisette coppie da sei nazioni. Dodici le medaglie conquistate dalla rappresentativa azzurra (4 oro, 3 argento, 5 bronzo), che hanno assegnato nettamente il primato nel medagliere davanti alla Croazia (1-0-0), Belgio e Francia (0-1-0), mentre Svizzera e Germania sono rimaste a bocca asciutta. Alessandro Furchì–Michele Battorti nel Nage no kata, Andrea Fregnan–Stefano Moregola (Katame), Giacomo De Cerce-Pierluca Padovan (Kime), Ubaldo Volpi-Maurizio Calderini (Kodokan) sono le quattro coppie azzurre salite sul gradino più alto del podio, mentre la quinta medaglia d’oro è andata al collo della coppia croata Zoran Grba–Sandra Ursicich nel Ju no kata. In occasione delle premiazioni una particolare cerimonia è stata riservata al maestro Shoji Sugiyama, che ha compiuto 80 anni ed a Pordenone ha rappresentato l’EJU assieme a Michel Kozlowski. Classifiche complete. Nage no kata: 1) Alessandro Furchì–Michele Battorti (ITALIA); 2) Nicholas Gillon–Philippe Jean Gillon (BELGIO) ; 3) Mauro Collini-Tommaso Rondinini (ITALIA); 4) Angelo Rubino–Amico Salvatore (ITALIA); Katame no kata: 1) Andrea Fregnan–Stefano Moregola (ITALIA); 2) Carole Herras–Mathieu Coulon (FRANCIA); 3) Massimo Cester–Daniele Da Riol (ITALIA); 4) Dario Gianoglio–Daniele Vezza (ITALIA); 5) Nicola De Bartolo–Giulio Valente (ITALIA); Kime no Kata: 1) Giacomo De Cerce-Pierluca Padovan (ITALIA); 2) Rocco Romano-Gaetano Castanò (ITALIA); 3)  Roberto Gabutti-Ezio Centolanze (ITALIA); 4) Vincenzo Perri-Antonio Cartellà (ITALIA); 5) Jelena Vukovic–Patarina Potnek (CROAZIA); Juno no kata: 1) Zoran Grba–Sandra Ursicich (CROAZIA); 2) Marco Calugi–Martina Calugi (ITALIA); 3) Roberto Bibolotti-Luca Benelli (ITALIA); 4) Paola Di Luigi-Claudio De Angelis (ITALIA); 5) Johann Moss–Raymonde Veuthey (SVIZZERA); 6) Fabrice Beney-Antonella Beney (SVIZZERA); 7) Mauro Bisi-Stefania Martino (ITALIA); Kodokan Goshin jutsu: 1) Ubaldo Volpi-Maurizio Calderini (ITALIA); 2) Marco Dotta-Marco Durigon (ITALIA); 3) Stefano Dal Molin-Luca Cavalleri (ITALIA); 4) Teodoro Argento-Luca Mavilia (ITALIA); 5) Marion Billmeir-Jurgen Billmeir (GERMANIA); 6) Reta Tschopp-Ariane Wuthrich (SVIZZERA).