vai al vecchio sito

Judo

Il Judo Tolmezzo festeggia i 40 anni e sposta il 35° Trofeo a Villa Santina

Udine, 19 aprile 2017. È festa grande per il Judo Club Tolmezzo, che saluta i suoi primi quarant’anni di attività in occasione della presentazione dell’evento che organizza sabato 22 e domenica 23 aprile, il Trofeo internazionale Città di Tolmezzo, giunto alla 35esima edizione. Otto lustri di vita per una società valorosa e ben radicata sul territorio, presieduta oggi da Anna Miniggio, tecnico di judo con laurea in scienza motorie, componente la consulta del judo regionale, che ormai da qualche anno ha affiancato il padre Lorenzo, insegnante storico del club tolmezzino. La manifestazione, che è stata presentata nella sala consiliare del Comune di Tolmezzo, si svolgerà nel Palazzetto dello Sport a Villa Santina e che, nonostante la concomitanza con il Grand Prix nazionale per cadetti e juniores a Catania, oltre ai campionati d’Europa senior a Varsavia, ha annuncia una partecipazione che supera ancora una volta i quattrocento atleti provenienti da sette nazioni, Austria, Slovenia, Croazia, Ungheria, Slovacchia, Malta ed Italia. A candidarsi per la conquista del 35esimo trofeo c’è, prima di tutti, lo Sport Team Udine che ha iscritto ben 47 atleti con l’auspicio di ottenere un primato che, nelle ultime tre edizioni, è sempre stato appannaggio di club non italiani, Sankaku Celje (2014), Ura Nage Dubrovnik (2015), LV Salzburg (2016). Agguerriti anche i torinesi del Kumiai, con 35 atleti, ma è bene tenere d’occhio anche i cadetti sloveni del Sankaku, nonostante siano soltanto in tredici sono capaci di qualsiasi impresa. L’impegno organizzativo non distoglierà l’attenzione dal tatami per i ventuno atleti del Judo Club Tolmezzo che saranno impegnati anche nella gara, che vedrà impegnati Ragazzi ed Esordienti A il sabato, con inizio alle 16 e le classi Esordienti B, Cadetti, Junior, Senior e Master la domenica con inizio alle 10.

Notizie Judo Tolmezzo. Una serata dedicata alla presentazione della 35^ edizione del Trofeo internazionale di Judo “Città di Tolmezzo” ed al 40° anno di attività del Judo Club Tolmezzo si è tenuta mercoledì 19 Aprile. Nella prestigiosa sala consiliare, il Sindaco Francesco Brollo ha accolto, assieme ai dirigenti del Judo Club Tolmezzo ed all’Assessore alle Politiche Sociali Fabiola De Martino, il Sindaco del Comune di Villa Santina Romano Polonia, l’Assessore allo Sport del Comune di Villa Santina Marco Masieri, Dario Iuri in rappresentanza dell’Unione Territoriale Intercomunale del Friuli Centrale e Lino Not. Graditissima la presenza di Monsignor Don Angelo Zanello, del Vice-Presidente del Comitato Regionale FIJLKAM FVG Sandro Scano e del Presidente del Centro Regionale Sportivo Libertas FVG Bernardino Ceccarelli. Pieno accordo tra tutti i presenti c’è stato sull’intento e la necessità di collaborazione tra persone e tra istituzioni. Lo Sport in questo è stato preso come esempio e l’organizzazione del 35° Trofeo “Città di Tolmezzo” nel nuovo Palazzetto dello Sport di Villa Santina è testimonianza dell’unione territoriale possibile e necessaria per lo sviluppo della nostra zona. I dati preannunciati riguardo la gara in programma nei giorni sabato 22 e domenica 23 vedono la partecipazione di circa cinquecento atleti provenienti da Italia, Austria, Slovenia, Croazia, Malta, Slovacchia, Polonia ed Ungheria. Nei prossimi giorni verranno pubblicati gli elenchi degli iscritti.