vai al vecchio sito

Federazione

Geri, Rosetta, Damico e Moreno sul podio nell’European Cup a Lignano

Lignano, 27 aprile 2014. L’argento di Eleonora Geri (+78) e tre medaglie di bronzo conquistate da Melora Rosetta (78), Nicolas Damico (100), Andres Felipe Moreno (+100) hanno completato lo score dell’Italia a Lignano nell’European Cup Junior organizzata dal Judo Kuroki Tarcento, che ha radunato 447 atleti da 27 nazioni. Dieci in tutto gli atleti azzurri saliti sul podio a Lignano per un oro (Manuel Lombardo), tre argento (Elisa Adrasti, Miriam Boi, Eleonora Geri), sei bronzo (Maria Centracchio, Elios Manzi, Matteo Medves, Melora Rosetta, Nicolas Damico, Andres Felipe Moreno), mentre sono state tredici le nazioni che hanno conquistato almeno una medaglia. Israele ne ha vinte tre d’oro (tutte maschili) aggiudicandosi il Trofeo Tarcento (riservato alla migliore formazione maschile) e la Francia (con 3 d’oro, 1 d’argento) si è aggiudicata il medagliere ed il Trofeo Unione Europea per la migliore squadra femminile. Il prossimo appuntamento con l’European Cup Junior a Lignano è nel 2015, anticipato però al terzo week end del mese di marzo.

-63 kg

1. KRSSAKOVA, Magdalena AUT

2. MARY, Coralie FRA

3. DIETZER, Selina GER

3. KOKEZA, Ana CRO

-70 kg

1. HELEINE, Melissa FRA

2. DRYSDALE-DALEY, Ebony GBR

3. BLIETZ, Johanna GER

3. PODELENCZKI, Lorena ROU

-78 kg

1. PIERRET, Julie FRA

2. MATIC, Brigita CRO

3. APOTEKAR, Klara SLO

3. ROSETTA, Melora ITA

+78 kg

1. ZABIC, Milica SRB

2. GERI, Eleonora ITA

-81 kg

1. GUTSCHE, Robin GER

2. MILIC, Arso MNE

3. BUBANJA, Marko AUT

3. GOERLITZ, Tom GER

-90 kg

1. KOCHMAN, Li ISR

2. KLAMMERT, David CZE

3. KUCZERA, Piotr POL

3. MONTEYNE, Robin BEL

-100 kg

1. SAVYTSKIY, Anton UKR

2. GALANDI, Philipp GER

3. DAMICO, Nicolas ITA

3. SHUKUROV, Jalil AZE

+100 kg

1. CULUM, Zarko SRB

2. KRIVICKIJ, Anton GER

3. ELM, Paul GER

3. MORENO, Andres Felipe ITA