vai al vecchio sito

Lotta

Europei Juniores di lotta, l’argento di Giovanni Freni è la prima medaglia per l’Italia

E’ di Giovanni Freni la prima medaglia azzurra agli Europei juniores di lotta in svolgimento a Roma, nel PalaFIJLKAM di Ostia Lido. Il risultato è stato ottenuto da giovane atleta torinese, che milita nelle Fiamme Oro, nella categoria più leggera della greco romana, i 55 chilogrammi. Protagonista ieri di una gara senza sbavature, Freni ha conquistato la finale superando senza esitazioni il portoghese Cardoso Oliveira Silva (8 a 0 in 50”), l’ucraino Kuzco (11 a 0) e il russo Ivanov 4 a 0. Oggi ad aspettarlo sul parterre europeo ha trovato l’armeno Tigran Minasyan contro il quale non ha potuto opporsi e che lo ha “relegato” al secondo posto. “Sono comunque felice della gara che ho fatto – ha commentato a caldo Giovanni Freni – anche se questa finale avrei potuto giocarmela diversamente. Ma ero veramente troppo emozionato, non so aggiungere altro, solo che ero troppo emozionato. Il fatto di lottare in casa di fronte al mio pubblico, il peso delle aspettative, non so… magari avrei perso lo stesso però ero bloccato e non ho saputo esprimermi al massimo. Comunque ho preso una medaglia di valore, in fin dei conti, e sono felice lo stesso. L’oro è rimandato a settembre, ai mondiali cercherò di fare ancora meglio”. Domani in gara anche le donne, da venerdì a domenica 5 agosto lo stile libero.