vai al vecchio sito

Federazione

European Cup Junior a Lignano, oro di Manuel Lombardo

Lignano, 26 aprile 2014. Manuel Lombardo è salito sul gradino più alto del podio nel Palagetur a Lignano Sabbiadoro in occasione della prima giornata dell’European Cup Junior organizzata dal Kuroki Tarcento con 447 atleti da 27 nazioni. Oltre la medaglia d’oro conquistata dal torinese con cinque vittorie nei 55 kg , altri cinque atleti italiani hanno saputo meritare un posto sul podio a Lignano per due medaglie d’argento con Elisa Adrasti nei 44 kg e Miriam Boi nei 57 kg e tre di bronzo con Maria Centracchio nei 57 kg, Elios Manzi nei 60 kg e Matteo Medves nei 66 kg. L’Italia ed Azerbaijan vantano lo stesso score (1-2-3) nel medagliere, ma davanti a tutti dopo la prima giornata è Israele con il doppio oro ottenuto nei 66 e 73 kg. Domenica seconda giornata di gare con le otto categorie più pesanti (da 81 a +100 M, da 63 a +78 F).

-44 kg

1. COSTA, Catarina POR

2. ADRASTI, Elisa ITA

3. MERCNIK, Ljudmila SLO

3. SCHNEIDER, Miriam GER

-48 kg

1. PUPP, Reka HUN

2. NIKOLIC, Milica SRB

3. KAISER, Nicole AUT

3. STANGAR, Marusa SLO

-52 kg

1. OANA, Nicolaescu ROU

2. IONITA, Ana Maria ROU

3. LESKI, Andreja SLO

3. SZCZEPANCZYK, Klaudia POL

-57 kg

1. POSVITE, Laury Melissa FRA

2. BOI, Miriam ITA

3. CENTRACCHIO, Maria ITA

3. STANGAR, Anja SLO

-55 kg

1. LOMBARDO, Manuel ITA

2. SILVA, Alexandre POR

3. GARD, Richard HUN

3. MAHARRAMOV, Sadikh AZE

-60 kg

1. MAMMADOV, Davud AZE

2. SADIGOV, Mehman AZE

3. MANZI, Elios ITA

3. VALIYEV, Telman AZE

-66 kg

1. SHMAILOV, Barshet ISR

2. RUFULLAYEV, Rashad AZE

3. MEDVES, Matteo ITA

3. RASKIN, Dmytro UKR

-73 kg

1. BUTBUL, Tohar ISR

2. SARAIVA, Nuno POR

3. GULUZADA, Fagan AZE

3. NIKOLIC, Milan SRB