vai al vecchio sito

Federazione

Elisa Marchiò a Tyumen per il Grand Slam, obiettivo migliorare la classifica mondiale

Trieste, 17 luglio 2015. Cinquantacinque nazioni per un totale di trecentoventotto atleti sono impegnati sabato e domenica a Tyumen, in Russia, per il secondo Grand Slam 2015. L’appuntamento è molto importante ed altrettanto delicato in quanto ha un peso significativo nella corsa per la qualificazione olimpica, ma segue anche di poche settimane gli European Games a Baku, con strascichi ed assenze. Elisa Marchiò è fra i quattordici azzurri impegnati a Tyumen e nei +78 kg è chiamata a battersi con venti atlete fra le più forti al mondo nel tentativo di scalare le posizioni della classifica mondiale che attualmente la vedono piazzata al trentottesimo posto. Questi gli azzurri impegnati nel Grand Slam a Tyumen: Carmine Di Loreto (60), Emanuele Bruno, Elio Verde (66), Marco Maddaloni (73), Antonio Ciano (81), Walter Facente (90), Domenico Di Guida (100), Valentina Moscatt (48), Odette Giuffrida (52), Giulia Quintavalle (57), Edwige Gwend (63), Giulia Cantoni (70), Assunta Galeone (78), Elisa Marchiò (+78).