vai al vecchio sito

Federazione

Due coppie friulane sul podio ai Tricolori di kata, rimandato il sogno europeo della Luri Meret

Udine, 6 luglio 2014. Argento per Alessandro Furchì e Michele Battorti, bronzo per Marinella Bubnich e Davide Mauri. È accaduto a Conversano, dove si sono disputati i campionati italiani di kata con la coppia della Polisportiva Villanova che si è classificata al secondo posto nel Nage no kata, mentre i tarcentini del Kuroki hanno meritato la terza piazza del podio nel Katame no kata. È arrivata in Friuli anche la medaglia d’argento ottenuta nel Kodokan goshin jitsu dal veneto Marco Dotta, in quanto fa coppia con il sanvitese Marco Durigon. Dalle medaglie conquistate nei tricolori di kata alla delusione arrivata da Atene, in occasione dei campionati d’Europa cadetti dove la tarcentina Soraya Luri Meret è rimasta con l’amaro in bocca. L’atleta del Kuroki Tarcento aveva il legittimo obiettivo di salire podio europeo, ma la sua gara si conclusa purtroppo al primo incontro con la francese Juliette Tarting. In vantaggio per waza ari, Sorarya Luri Meret è stata sconfitta per ippon senza la possibilità di essere recuperata.