vai al vecchio sito

Federazione

Centinaia di judoka a Lignano con i campioni allo Skorpion Stage

Lignano, 17 aprile 2014. Oltre duecento giovani judoka delle classi esordienti e cadetti si sono presentati questa mattina (venerdì 17) all’apertura del ventesimo Stage Primavera Giovani, manifestazione organizzata nel Getur Village a Lignano Sabbiadoro dallo Skorpion Pordenone e che fa da preludio al Camp riservato alle classi maggiori, al via sabato con la trentesima edizione dello SkorpionStage che si concluderà domenica 20 aprile. Numerosissimi gli atleti sui tatami allestiti nella sala dei Mille e di grande rilievo i tecnici che sono stati chiamati alla direzione dei lavori, e sono i maestri Riccardo Caldarelli e Cinzia Cavazzuti, specializzati nella didattica giovanile ed impegnati nelle prime due giornate, il francese Daniel Fernandes, Francesco Bruyere e l’udinese Lorenzo Bagnoli, tecnici delle fasce agonistiche al lavoro invece fino domenica, giornata conclusiva del camp. Special guest della manifestazione è la nazionale femminile seniores della Russia guidata dal coach Tea Donguzashvili, trentasettenne campionessa dei pesi massimi che vanta una carriera agonistica di primissimo piano con un bronzo olimpico (Atene 2004), un argento e due bronzi mondiali, un oro, sette argenti, tre bronzi europei. Complessivamente l’evento dello Skorpion coinvolgerà almeno cinquecento fra atleti, tecnici ed appassionati.