vai al vecchio sito

Lotta

Bronzo ai CNU a Catania per Riccardo Saro, interrotti 11 anni di astinenza nella lotta triestina

Trieste, 13 giugno 2017. Trieste si è riaffacciata sulla ribalta nazionale della lotta e, a undici anni di distanza dall’ultima medaglia tricolore, è andata a segno con Riccardo Saro a Catania, in occasione del Criterium Nazionale Universitario. Una splendida medaglia di bronzo infatti, è andata al collo dell’atleta del gruppo sportivo Vigili del Fuoco Ravalico che, da studente in medicina, ha gareggiato per il CUS Trieste nei 62 kg stile libero. Saro ha superato brillantemente le fasi eliminatorie, prima di cedere il passo a Pazhoo Daneschi del CUS Roma, conquistandosi poi un posto sul terzo gradino del podio tricolore riservato agli atleti universitari. Oltre la medaglia conquistata da Saro, un altro piazzamento degno di nota è stato ottenuto da Dario Ghassempour, anche lui atleta dei VVFF Ravalico e studente in medicina, che si è piazzato all’ottavo posto negli 80 kg, per la soddisfazione di Marco Dodich che, per la trasferta in Sicilia, ha fatto le veci dell’allenatore Gianfranco Radman.