vai al vecchio sito

Federazione

Arti Marziali a Tarvisio, in 1500 per il 6° World Cisa Symposium

Udine, 5 maggio 2016. Tarvisio è pronta ad accogliere una valanga di praticanti di arti marziali che, a partire da venerdì 6 maggio e fino domenica 8, affluiranno nella Valcanale per dare vita ad un vero e proprio simposio delle più diverse specialità marziali e delle discipline di autodifesa e per la sicurezza. Si tratta del 6° World Cisa Symposium che, dopo lo straordinario successo riscontrato nell’edizione 2015, con milleduecento partecipanti per la prima edizione a Tarvisio, il grande evento ideato da Marco Cavalli e promosso da Andrea Cainero si appresta ad ospitare ben millecinquecento ‘marzialisti’ che si alterneranno sui tatami guidati da Maestri di Judo, Ju JItsu,  Karate, Taekwondo, Ju Jitsu militare, Krav Maga, Kapap, Thai chi, Mma, Lotta, fra i più quotati del panorama nazionale. Ospite d’onore della manifestazione sarà il Comandante Alfa, cofondatore del Gis Gruppo d’Intervento Speciale dei Carabinieri, reparto d’elite dell’Arma, ormai noto oltre che per il prestigioso curriculum anche per il recente libro ‘Cuore di rondine’. Ben sessanta i maestri di prestigio nazionale ed internazionale chiamati a dirigere la moltitudine di praticanti in quella che è una vera e propria festa in onore delle arti marziali e dell’amicizia, fra questi saranno presenti con le loro scuole, dal romano Giancarlo Bagnulo al siciliano Alfonso Torregrossa, e poi molti nomi noti del panorama locale come Valdman, Artusi, Lazzarin, Di Meglio, Buttazzoni, Scardovelli, Antoldi, Moroldo, Gruer, Veronese, Burde, ma anche una ampia selezione regionale di judo.