vai al vecchio sito

Federazione

Argento per Toniolo e Vuk, bronzo per Lorenzoni ai Tricolori cadette

Udine, 20 marzo 2016. Tre medaglie a Ostia, nel campionato italiano cadetti, anche per le ragazze FVG, che hanno così replicato prontamente alla buona prova maschile. In quest’occasione l’argento è arrivato due volte ed è andato al collo di Elisa Toniolo (Ginnastica Triestina), seconda nei 63 kg e Betty Vuk (Judo Club Tolmezzo), seconda nei 70 kg, mentre la terza medaglia è di bronzo e ha premiato Denise Lorenzoni (Ginnastica Triestina), terza nei 57 kg. Cinque le vittorie inanellate dalla brava Denise per conquistare un posto sul podio dei 57 kg, categoria con 53 atlete, mentre Elisa ha ottenuto quattro vittorie per approdare alla finale dei 63 kg (38 partecipanti) e per contendere il titolo nei 70 kg (22 atlete) la tolmezzina Betty ha superato tre avversarie. I piazzamenti delle altre tredici atlete FVG hanno registrato quattro atlete al nono posto, Anna Bretti (Dojo Udine) nei 44, Cristina Visentin (Ginnastica Triestina) nei 48, Michelle Kamano (Dlf Yama Arashi) nei 57 e Gaia De Nardo (Judokay Gemona) nei +70, il decimo posto per Asia Golosetti (Kuroki) nei 52 ed Alessia Benvegnù (Ginnastica Triestina) nei 57, l’undicesimo posto di Arianna Stacco (Dlf Yama Arashi) nei 63, il dodicesimo di Beatrice Molmenti (Dojo Sacile) nei 48 e Michelle Rossolato (Montereale) nei 70, quindi Greta Fracas (Villanova) al 17° posto nei 57, Piera Costa (Sport Team) al 18° posto nei 63, Sofia Cittaro (Dlf Yama Arashi) e Carlotta Finotto (Dojo Udine) al 33° posto nei 52. Nella classifica per società la Ginnastica Triestina si è piazzata al settimo posto ed il Judo Club Tolmezzo al tredicesimo.

Così sul podio.

40: 1) Francesca Viola (Fortitudo 1903); 2) Gaia Bottiglieri (Sales Vomero); 3) Miriana Lipari (Yama Arashi Palermo) e Liliana Martinelli (Marassi Judo)

44: 1) Martina De Blasio (Fitness Club Nuova Florida); 2) Cecilia Pedullà (Judo Invorio); 3) Gaia Curto (Kodokan Vittorio Veneto) e Silvia Drago (Ippon Enna)

48: 1) Giulia Santini (Fitness Club Nuova Florida); 2) Martina Castagnola (Akiyama Settimo); 3) Anna De Luca (Judo Club Paola) e Chiara Palanca (Accademia Torino)

52: 1) Ludovica Lentini (Kumiai Torino); 2) Giada Giardino (Centro Judo Bra); 3) Sofia Barboni (Europaradise) e Francesca Marchisio (Cassa di Risparmio Asti)

57: 1) Flavia Favorini (Judo Frascati); 2) Alessandra Fiorenza (Giovinazzo Roma); 3) Denise Lorenzoni (Ginnastica Triestina) e Federica Luciano (Akiyama Settimo)

63: 1) Martina Esposito (Star Judo Club Napoli); 2) Elisa Toniolo (Ginnastica Triestina); 3) martina Lanini (Judo Vanzago) e Nadia Simeoli (Judo Kumiai)

70: 1) Chiara Lisoni (Kyu Shin Do Kai Parma); 2) Betty Vuk (Judo Tolmezzo); 3) Rita Cammara (Omnia Trapani) e Anna Fortunio (Fortitudo 1903)

+70: 1) Claudia Cerutti (Judo Invorio); 2) Sabrina Prinzi (Banzai Cortina Roma); 3) Annalisa Calagreti (Judo Tifernate) e Matilde Leonelli (Budokan Bologna)

Società: 1) Fitness Club Nuova Florida, 22; 2) Judo Kumiai, 20; 3) Judo Invorio, 18; 4) Fortitudo 1903, 16; 5) Star Judo Club, 14.

podio 57

podio 70