vai al vecchio sito

Judo

Al via oggi a Sarajevo gli Europei U18, domani c’è Veronica Toniolo

Iniziano oggi a Sarajevo i campionati d’Europa Under 18, 457 gli atleti in gara, 42 le nazioni rappresentate e, per l’Italia che ha completato la preparazione nei giorni scorsi a Lignano, ci sono 20 cadetti motivati ed ambiziosi, fra i quali la triestina Veronica Toniolo.  “La squadra è pronta – ha detto Raffaele Toniolo – tutto è andato per il verso giusto e siamo pronti a disputare un buon europeo. Ci presentiamo con una squadra completa e competitiva, 20 atleti per la gara individuale, altri tre per il mixed team event”. Da oggi e fino sabato 30 giugno, sul tatami della “Juan Antonio Samaranch” sport hall 20 azzurrini lotteranno per salire sul podio continentale, i primi a scendere sul tatami sono Christian Miceli e Thomas Scatolino (50), Vincenzo Skenderi e Giuseppe De Tullio (55), Filippo Cicciarella (60), Giulia Giorgi (40), Silvia Drago (44), Assunta Scutto e Carlotta Avanzato (48); domani invece sarà il turno di Luigi Centracchio e Flavio Frasca (66), Giovanni Zaraca (73), Federica Silveri e Veronica Toniolo (52), Martina Lanini (63), sabato infine Alessio Graziani (81), Leonardo Carnevali (90), Martina Esposito (70), Erica Simonetti e Irene Caleo (+70). Domenica 1 luglio nella gara a squadre miste l’Italia schiererà anche Ylenia Monacò, Caterina Mazzotti e Lorenzo Turini. “A nome della Commissione – ha detto ancora Toniolo – ringrazio i Comitati Regionali e le società che hanno partecipato a Lignano, ed in particolare i presidenti regionali settore judo di Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Piemonte, Marche e Sicilia, che hanno aderito con le rappresentative regionali, dimostrando il piacere di lavorare insieme”.

Live results