vai al vecchio sito

Karate

Addio Angelo Puntara, amatissimo Maestro di karate

Si è spento a Udine il maestro di karate Angelo Puntara, aveva 58 anni. Malato da tempo, Angelo Puntara ha lottato con la malattia e, ad un certo punto, sembrava anche fosse riuscito a debellarla. Purtroppo così non era. Nato a Napoli, Angelo Puntara è stato un sottoufficiale dell’Esercito Italiano, un mestiere che lo portò a vivere in Friuli, ma anche a fare diverse missioni all’estero. Il karate è sempre stato la sua grande passione, disciplina che ha praticato e studiato con dedizione fino alla svolta, avvenuta dall’incontro con il Maestro Hiroshi Shirai, caposcuola dello stile Shotokan. Divenne suo allievo e con Shirai formò la sua didattica elegante e competente che è stata punto di riferimento per molti praticanti che hanno ferquentato ed ancora frequentano le sue palestre, dalla Taiji Kase a Cividale, a Buja ma era imminente la realizzazione di una sede a Udine. “È stato un Maestro tutto d’un pezzo – ha detto Marco Cavalli, uno dei suoi numerosi amici marziali – un grand’uomo prima di tutto, amava fare squadra sempre e sempre disponibile a collaborare e dare una mano. Aveva un livello tecnico molto alto. Onorato di essere stato suo amico”. Angelo Puntara era settimo dan Fikta e recentemente era entrato a fare parte anche della Fijlkam. “Il mio pensiero và alla signora Puntara – ha detto ancora Marco Cavalli – a tutti i famigliari, agli allievi e le cinture nere del Maestro”. I funerali si terranno giovedì 4 alle ore 15.30 nella chiesa di SAN GIOVANNI AL NATISONE. ANGELO sarà esposto nella camera mortuaria dell’ ospedale di Udine dalle 11.00 alle 14.30