vai al vecchio sito

Day 10 settembre 2018

Youth Olympic Games, è di Veronica Toniolo l’unico posto a disposizione per l’Italia

Sarà la triestina Veronica Toniolo che rappresenterà l’Italia nelle gare di judo a Buenos Aires, la città destinata ad ospitare la terza edizione dei Giochi Olimpici Giovanili, in programma dal 6 al 18 ottobre. La forte judoka della Ginnastica Triestina ha ottenuto la qualificazione per Buenos Aires conquistando sul campo il solo posto riservato al judo per l’Italia (il massimo è due per nazione, un maschio ed una femmina) grazie agli eccellenti risultati ottenuti. Il sistema di qualificazione nel judo infatti, è molto severo e prende in considerazione i tre migliori risultati ottenuti nelle Continental Cup disputate in tutto il mondo tra gennaio e luglio 2018. Veronica ne ha disputate sei, ne ha vinte quattro (Italia, Russia, Romania, Marocco) più un secondo (Portogallo) ed un terzo posto (Spagna), ma l’en plein della triestina è stato incrementato anche dal doppio punteggio attribuito al campionato d’Europa U18, quando mise al collo l’argento. Non bisogna dimenticare fra l’altro, che Veronica Toniolo è del 2003 e quindi al primo anno nella classe U18. Ai Giochi Olimpici giovanili, che hanno iniziato la loro storia nel 2010 a Singapore, la seconda edizione è stata ospitata a Nanjing (2014), sono attesi 4mila atleti d’età compresa fra i 14 ed i 18 anni, e si confronteranno in 32 sport.