vai al vecchio sito

Day 15 settembre 2017

Sperimentazione didattica studente-atleta alto livello DM 395 – a.s. 2017/18

Gentili Comitati, si trasmette per vostra opportuna informazione e per la massima divulgazione, la nota MIUR 0004379 dell’11/9/2017 che, come previsto dal D.M.935 dell’11/12/2015, conferma anche per quest’anno la sperimentazione didattica a sostegno degli studenti atleti di alto livello.

Alla luce delle esperienze acquisite lo scorso anno, la Commissione Ministeriale in cui partecipa anche il CONI, ha ridefinito – ampliandoli –  i criteri per l’individuazione dei profili degli  atleti-studenti che potranno beneficiare del Programma Sperimentale 2017/2018,

Insieme all’invio della nota MIUR, che stabilisce le modalità di adesione e attivazione della sperimentazione didattica nonché i profili dei destinatari, al fine di divulgare il più possibile tale opportunità, si sintetizzano i passaggi necessari per l’attivazione del programma:

1)     il programma sperimentale è rivolto a tutti gli studentiatleti di alto livello che abbiano le caratteristiche riportate nella Nota MIUR allegata ed ègratuito per gli atleti partecipanti;

2)     il programma è attivabile esclusivamente dagli Istituti Scolastici di Scuola Secondaria di secondo grado a partire dal 18 settembre

ed entro il 18 ottobre 2017 secondo la procedura riportata sul portale www.monitor440scuola.it, anche dietro sollecitazione dell’atleta e delle famiglie,

attraverso un apposita richiesta che le Scuole dovranno allegare alla domanda di adesione insieme agli altri documenti previsti (v. allegato A della Nota Miur);

3)     l’attivazione del programma da parte della scuola, può essere fatta nella modalità “base”  oppure nella modalità “avanzata”, accedendo in questo caso ad una piattaforma digitale quale strumento integrativo a supporto della didattica (nei limiti del numero di accessi consentiti).

            Ricordiamo inoltre che il Programma Sperimentale ha identificato le seguenti figure di riferimento:

·       docente scolastico referente di progetto (tutor scolastico) individuato dal Consiglio di Classe della Scuola al momento dell’adesione al programma;

·       referente di progetto (tutor sportivo) designato dalla Federazione Sportiva, Disciplina Associata o Lega professionistica, anche nell’ambito della ASD/  o Società di appartenenza.

L’appartenenza al profilo di atleta quale possibile beneficiario del programma sperimentale e la comunicazione dei dati del tutor sportivo, dovranno essere certificati da apposita attestazione della Federazione Sportiva Nazionale, Disciplina Sportive Associata o Lega professionistica di riferimento, su richiesta dell’atleta interessato e/o della ASD o Società di appartenenza. 

Data l’importanza di questa opportunità, si richiede di voler dare la massima diffusione alla nota e ai dettagli riportati nella presente comunicazione, al fine di informare le famiglie di quegli atleti e delle atlete che possono beneficiare del programma didattico a loro dedicato.

Cordiali saluti.

C.O.N.I. Strategia e Responsabilità Sociale