vai al vecchio sito

Day 28 gennaio 2017

ALPE ADRIA D’ORO PER DUE FRIULANI, CARGNELUTTI E VUK PRIMI NELL’UNDER 18

Lignano, 28 gennaio 2017. Due under 18 friulani hanno scalato il podio del 22° Trofeo Alpe Adria di judo in occasione della prima giornata del torneo organizzato dal Dlf Yama Arashi Udine ospitato nel Palagetur a Lignano Sabbiadoro. Le due medaglie d’oro sono andate al collo di Francesco Cargnelutti del Dlf Yama Arashi Udine, primo nei 55 kg e di Betty Vuk del Judo Club Tolmezzo, prima nei 70 kg. Ma non è tutto, perché la gara riservata alla classe cadetti che visto confrontarsi più di 600 atleti, ha applaudito anche altri due atleti regionali fra i protagonisti, Gabriele Zilioli del Judo Tamai, terzo nei +90 kg e Giulia Italia De Luca della Ginnastica Triestina, terza nei 44 kg. Queste le prime impressioni dei due vincitori, Betty Vuk: “Mi sono sentita a mio agio perché siamo in Friuli ed è stato un bel giocare in casa. Negli allenamenti ho fatto più attenzione all’aspetto tecnico. Molte avversarie non le conoscevo perché al primo anno fra le cadette, ma ugualmente con un buon livello. Fra due settimane sarò in gara a Follonica, poi punterò ai campionati italiani”. Francesco Cargnelutti: “La gara mi è piaciuta, tutti gli avversari hanno un buon livello tecnico, ma io mi sono allenato anche per batterli e credendoci fino in fondo ce l’ho fatta. Saltato il primo turno, ho poi disputato cinque incontri e, pur partendo legato e contratto, strada facendo sono migliorato. La finale è stata impegnativa e ho sentito la pressione di tutta la gara”. Domenica, sul tatami del Palagetur, saranno in gara gli atleti della classe Under 21 con i riflettori puntati sugli atleti della nazionale dell’Azerbaijan. Si inizia alle 9.45.