vai al vecchio sito

Month luglio 2016

Enrico Zanetti ad Ulaanbaatar per i mondiali di sumo

Udine, 29 luglio 2016. È nel Buyant uhaa Sport Center ad Ulaanbaatar che si disputa, domani e domenica, il campionato del mondo di Sumo. Guidata dal pordenonese Giovanni Parutta, ormai storico direttore tecnico nazionale, la delegazione italiana comprende anche Enrico Zanetti, atleta del Judo Gawa Pordenone che, supportato dal tecnico sociale Gianni Finati, sarà impegnato nella gara riservata alla classe under 18 categoria al limite dei 100 kg.

Ulteriore proroga Decreto Balduzzi, la scadenza va al 30 novembre

Trieste, 21 luglio 2016. Con decreto congiunto del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Dei Minsitri, De Vincenti, e del Ministro alla Salute, Lorenzin, è stato prorogato di 4 mesi e 10 giorni, al 30 novembre 2016, l’obbligo della presenza del defibrillatore negli impianti sportivi con personale qualificato. Questa ennesima proroga testimonia, ancora una volta, che esistono “Italie diverse” e, con orgoglio, rivendico la serietà e la coerenza dei miei dirigenti sportivi, degli amici delle 3 Fondazioni CRTrieste, CARIGO e CRUP, di Associazioni pubbliche e private e degli Amministratori Locali che avevano – e che hanno – ottemperato in più del 90% degli impianti sportivi all’obbligo di legge. A testimonianza di una cultura della prevenzione alla salute e di partecipazione alla coesione delle nostre comunità tipica delle genti friulane e giuliane. Mi impegnerò, comunque, per modificare, cosa ancora non fatta, in alcuni punti il Decreto Balduzzi per precisare e puntualizzare alcune criticità presenti col solo scopo di alleviare, fin dove possibile, le responsabilità dei miei dirigenti. Il Presidente CR Coni FVG, Giorgio Brandolin

Pronti per Rio! Atleti e tecnici del judo a cena con il Presidente

Ostia, 19 luglio 2016. È stata una conviviale di buon auspicio quella che il Presidente Domenico Falcone ha voluto offrire ieri sera al team Italia del judo in vista della partenza per i Giochi Olimpici a Rio de Janeiro. Una serata di relax per i sei olimpici, Valentina Moscatt, Odette Giuffrida, Edwige Gwend, Elios Manzi, Fabio Basile e Matteo Marconcini, per il team di allenatori che saranno a Rio con il DTN Kyoshi Murakami, Dario Romano, Paolo Bianchessi, Francesco Bruyere, Roberto Meloni, per il segretario generale Massimiliano Benucci e per Franco Capelletti, che in occasione della sua undicesima Olimpiade consecutiva interpreterà un ruolo di prestigio per l’IJF. Sono stati individuati inoltre gli sparring partner che seguiranno la squadra in Brasile e saranno a disposizione dei sei azzurri, si tratta di Monica Iacorossi per Moscatt, Maria Centracchio per Giuffrida, Valeria Ferrari per Gwend, Carmine Di Loreto per Manzi, Antonio Esposito per Basile, Salvatore Mingoia per Marconcini. Già noto da tempo il programma delle gare, che inizia sabato 6 agosto per concludersi venerdì 12, due categorie al giorno, una femminile ed una maschile. Eliminatorie alle 10 locali (le 15 in Italia) e final-block alle 15.30 (20.30 italiane). Lo streaming ovviamente non sarà disponibile, ma la copertura video è assicurata dalla Rai. Il canale di riferimento sarà Rai 2, con una finestra costantemente aperta su Rio, che garantirà la visione di tutti gli appuntamenti degli atleti azzurri in gara. Oltre al live, ci saranno notiziari e rubriche che approfondiranno quanto accaduto e quanto dovrà accadere successivamente. Si inizierà alle ore 13.00 con il TG olimpico, poi avremo ‘Buongiorno Rio’ alle ore 13.30, prima della diretta tv delle gare diurne, che proseguiranno senza alcuna sosta fino alle ore 20.30, quando ci sarà il secondo telegiornale. Alle ore 21 avremo altre gare, poi dalle ore 23 alle ore 5.30 quelle notturne, con sintesi a seguire. Rai Sport 1 seguirà inoltre le varie discipline individuali, mentre Rai Sport 2 seguirà gli sport di squadra.

Orari RIO

Immagini e risultati del Sumo a Barcis

Udine, 12 luglio 2016. In seguito al cortese invio degli organizzatori si pubblicano immagini e risultati delle gare di Sumo che si sono disputate a Barcis domenica 3 luglio u.s.

20160703_Barcis01 20160703_Barcis02 20160703_Barcis03 20160703_Barcis04 20160703_Barcis05 20160703_Barcis06 20160703_Barcis07 20160703_Barcis08 20160703_Barcis09 20160703_Barcis10 20160703_Barcis11 20160703_Barcis12

Marchiò ritrova l’oro nell’European Cup senior a Bratislava

Udine, 10 luglio 2016. Elisa Marchiò ha ritrovato la strada per la vittoria ed è accaduto a Bratislava in occasione dell’European Cup senior, torneo con 229 atleti da 28 nazioni. Una gara tutt’altro che semplice quella affrontata dalla 23enne triestina, soltanto quattro le avversarie, ma tutte di alto livello per un girone all’italiana che ha proposto quattro incontri molto impegnativi, dall’ucraina Kalanina, superata con due vantaggi tecnici (yuko) alla russa Chibisova, qualificata alle Olimpiadi, che ha avuto la meglio sulla triestina. Netto il cambio di marcia di Elisa Marchiò con la polacca Zaleczna e l’ucraina Tarasova, due incontri in cui la portacolori dell’Esercito non ha lasciato scampo alle avversarie chiudendo in entrambi i casi per ippon, mentre la Chibisova dopo aver incassato un doppio waza ari dalla Kalanina, ha rinunciato a disputare il quarto incontro e per Elisa è stata la certezza della medaglia d’oro. La Marchiò è salita dunque sul podio più alto nell’European Cup senior a Bratislava, precedendo due atlete ucraine, Yelizaveta Kalanina al secondo posto e Galyna Tarasova al terzo. È stata la seconda medaglia d’oro che la Marchiò ha conquistato nel 2016 dopo il successo ottenuto nel Torneo di Marsiglia in aprile, al quale è seguito il secondo posto agli Assoluti a Parma nel giugno scorso.

Info Ju Jitsu e Affiliazioni Tesseramenti 2017

Udine, 5 luglio 2016. Sono state pubblicate nell’area Comunicati la lettera prot. n.1643 del 4 luglio 2016 con riferimento all’attività promossa dal Comitato Ju Jitsu Italia e le indicazioni dell’Ufficio Affiliazioni e Tesseramenti per agevolare le operazioni di rinnovo 2017.