vai al vecchio sito

Day 9 aprile 2016

Bella Italia a Lignano, due ori e due bronzi nell’European Cup junior

Lignano, 9 aprile 2016. Con Andrea Carlino e Manuel Lombardo l’Italia ha centrato un doppio oro a Lignano Sabbiadoro nella prima giornata dell’European Cup Junior/Trofeo Tarcento con 26 nazioni. Ottima la prova dei due torinesi, che hanno messo a segno quattro vittorie Carlino nei 55 kg e cinque Lombardo nei 60 kg, ma sul podio sono saliti anche Angelo Pantano, terzo nei 60 kg con cinque vittorie e Gabriele Sulli, terzo nei 66 kg con sei. La sorpresa è arrivata però dalla Slovenia, che ha ottenuto tre primi posti con Luka Harpf (73), Marusa Stangar (48), Kaja Kajzer (57) e due terzi con Anja Stangar (52) e Andreja Leski (57), piazzandosi primo nel medagliere provvisorio, mentre il Brasile si è messo al collo sei medaglie, più di tutti, ma senza ori (due argento, quattro bronzo) è solo settimo. In gara per il Friuli Venezia Giulia nella prima giornata la sola Giada Medves (Dlf Yama Arashi Udine) che, nei 57 kg, dopo la vittoria sulla slovena Ema Dobrin, è stata sconfitta dalla francese Margaux Silvestri che, alla fine, ha conquistato la medaglia di bronzo. Domenica, inizio 9.30, in gara le categorie più pesanti (81-90-100-+100 M; 63-70-78-+78 F) e sono ben sei gli atleti FVG ad essere impegnati, Nicola Mortal (Dlf Yama Arashi Udine) e Alberto Ciardo (Dojo Sacile-Skorpion) negli 81 kg, Mohammed Lahboub (Fenati Spilimbergo) nei 100 kg, Marta Palombini (Muggesana) nei 63 kg, Soraya Luri Meret (Kuroki Tarcento) nei 70 kg, Francesca Roitero (Skorpion) nei +78 kg.