vai al vecchio sito

Day 30 marzo 2016

Presentata a Udine l’European Cup junior/Trofeo Tarcento, già iscritte 25 nazioni e 476 atleti

Udine, 30 marzo 2016. Sono già venticinque le nazioni che hanno aderito all’European Cup Juniores in programma a Lignano Sabbiadoro il 9-10 aprile prossimi, ben 476 gli atleti, ma sono numeri destinati ad incrementare. A dirlo è stato Giuliano Casco, il presidente del Judo Kuroki Tarcento, in occasione della presentazione della manifestazione che si è tenuta nella sede della Getur a Udine alla presenza di Giancarlo Cruder. ”La Getur segue con particolare attenzione l’attività sportiva – ha detto il presidente Getur – e questo importante torneo incontra nel villaggio un contesto ideale, difficile da trovare altrove“. Ma l’European Cup Junior, una delle dodici tappe europee dell’IJF World Tour per la classe under 21, è anche il Trofeo Tarcento, che in questa occasione disputerà l’edizione numero 34. ”Il Trofeo è nato con il Judo Kuroki, segnando la vita sportiva di tutti i nostri atleti. – ha detto il consigliere federale e DT del Judo Kuroki, Stefano Stefanel – Siamo consapevoli che in vetrina non c’è solo il Judo Kuroki e vogliamo onorare al meglio questo impegno, praticamente una settimana che da venerdì 8 aprile, con gli esami ai 17 candidati per arbitro continentale, fino a mercoledì 13, con lo stage che segue la gara“. A sostenere l’impegno maggiore saranno gli atleti, chiamati a confrontarsi ad un livello indubbiamente alto con la partecipazione di squadre quali Brasile, Argentina, Israele, mentre l’Italia vanta comprensibilmente il più alto numero di atleti in gara, ben 116, con 68 nelle categorie maschili e 48 in quelle femminili. Sette gli atleti del Friuli Venezia Giulia in gara, dalla portacolori del Judo Kuroki Soraya Luri Meret (70 kg), ”alla quarta presenza consecutiva alla gara – ha detto Stefano Stefanel – sta attraversando un periodo non facile, ma cercherà ugualmente di migliorare il settimo posto della scorsa edizione”, a Nicola Mortal (81), Giada Medves (57) del Dlf Yama Arashi, Alberto Ciardo (81) del Dojo Sacile-Skorpion, Mohammed Lahboub (100) del Fenati, Marta Palombini (63) della Muggesana, Francesca Roitero (+78) dello Skorpion. Nell’organizzazione dell’evento sono stati coinvolti anche alcuni alunni selezionati nei licei Marinelli di Udine e Brazzà di Lignano che, nell’ambito del Progetto ”Alternanza Scuola Lavoro”, fruiranno di un’esperienza formativa sul piano dei media, per il quale hanno sostenuto 4 ore formative e dell’accoglienza.

Elenco iscritti alla qualificazione juniores di domenica a Spilimbergo

Udine, 30 marzo 2016. In programma, domenica a Spilimbergo, la gara di qualificazione per la finale del campionato italiano juniores (Catania, 23-24 aprile), alla quale sono qualificati di diritto i seguenti atleti: Leonardo Puppini (Skorpion), Nicola Mortal (Dlf Yama Arashi), Giada Medves (Dlf Yama Arashi), Mariasole Momentè (Azzanese), Serena Callegari (Dlf Yama Arashi), Soraya Luri Meret (Kuroki), Elisa Toniolo (Ginnastica Triestina), Cristina Visentin (Ginnastica Triestina), Denise Lorenzoni (Ginnastica Triestina), Francesca Roitero (Skorpion), Marta Palombini (Muggesana), Marco Vendramini (Skorpion).