vai al vecchio sito

Day 7 marzo 2016

Criterium da record a Cervignano con 534 presenze e 171 primi posti

Udine, 7 marzo 2016. È stata una partenza-record quella del Criterium Giovanissimi che, domenica a Cervignano, ha registrato ben 534 presenze nella prima tappa dell’anno e con due classi d’età che hanno superato quota cento (in 111 il 2006 ed in 124 il 2007). Un successo per il circuito federale, organizzato in quest’occasione dalla collaborazione fra Kyu Shin Ryu e Dlf Yama Arashi, che è stato premiato anche dalla fluidità di tutte le fasi di gara e dai servizi collaterali sempre apprezzati dal numeroso pubblico. Ben 171 i primi posti assegnati nelle sei classi d’età che, a questo punto, si trovano tutti a guidare le rispettive classifiche in attesa delle prove successive.

2010: (13) Marco Maggio, Anna Norbedo (Muggesana), Diego Amani Agio (Masayume), Eelis Lassig, Livio Bombace, Lorenzo Leban, Petra Bartoli (A&R), Gabriele Ganganu, Fabio Pizzamiglio, Sonia Fantini (Dlf Yama Arashi), Gianluca Capano (Dlf Trieste), Filippo Sossi (Team Trieste), Jakub Boukarta (Goriziana).

2009: (26) Alessio Roberto Tence (Muggesana), Riccardo De Martin (Dojo Sacile), Andrea Rosa Fauzza (Ken Otani), Nicholas Copetti, Davide Grossetti (Judokay Gemona), Soan Pizzin (Masayume), Davide Zinutti (Judo Tolmezzo), Aurelio Bazzanini, Matteo Miot, Samuele Bortolussi (Skorpion), Lorenzo La Manna, Federico Puddu, Riccardo Thomas Rossi, Matthias Schurian, Cristiano Tuzzolino (Dlf Yama Arashi), Guillaume Della Frattina, Daniele Ajder (Cus Venezia), Carlotta Luigia Geretto (Judo San Stino), Mattia Giona (Dlf Trieste), Luca Bessarione, Gabriele Antonello Mattana, Roberto Cazzola, Giorgia Cattarinussi, Alessio Cazzola, Cristian Certan, Maia Sponza (Ginnastica Triestina).

2008: (29) Federico Zanier, Anna Fontanot (Muggesana), Noemi Casagrande (Dojo Sacile), Beatrice Sardu, Christian Grilli (Ken Otani), Chiara Rizzi (Judokay Gemona), Sebastian Jovanovic, Francesco Gallo (Spartan), Riccardo Ottoborgo, Danae Rottaro (Shimai Dojo), Davide Tajariol, Luca Modolo (Skorpion), Mattia Gino Codutti, Martino Bizzotto (Kuroki), Elisa Ciliberti, Ilaria Marina Sonni (A&R), Alessandro Faraci, Cristian Bardieru, Giacomo Buiatti, Emanuele Di Giacomo, Leonardo Guarneri, Tommasi Mallardi (Dlf Yama Arashi), Andrea Impallomeni (Cus Venezia), Stefano Di Giulio (Sakura), Leonardo Mazzega (Montereale), Thomas Stivella, Gabriel Delluniversità (Ginnastica Triestina), Rachele Spartivento, Paolo Romaniello (Goriziana).

2007: (37) Francesco Pio Tamburello, Jivan Singh, Manuela De Marin (Dojo Sacile), Natan Andreta, Thomas Baragona (Ken Otani), Isacco Barazzutti, Elisa Pischiutti (Judokay Gemona), Valentino Ferrazzo (Masayume), Thomas Orlando (Okano Monfalcone), Agnese Borsari (Judo San Vito), Achille Macrì, Diana Chiorri, Clementina Gamboz (Spartan), Emma Maria Gasser, Alex Floreani (Judo Tolmezzo), Massimiliano Pau Rottaro, Agnese Milan, Davide Di Piazza, (Shimai Dojo), Alessandro Pivetta (Tamai), Brando Battisetti, Leonardo Copat (Skorpion), Thomas Colaoni (Kuroki), Caterina Zuccolo, Luca Piliego, Davide Andrea Candido, Iacopo Lepre, Lucrezia Leita, Marco Basso, Mohamed Saad Oveslati, Lorenzo Cisilino (Dlf Yama Arashi), Gabriele Santone, Alessia Pascarella, Gabriele Antonio Santoro (Sakura), Leonardo Catanese, David Slavica (Ginnastica Triestina), Gabriele Gaio (Team Trieste), Manuel Pipani (Goriziana).

2006: (37) Christian Furlan (Dojo Sacile), Barbara Grilli (Ken Otani), Damiano Puntin, Gabriele Puntin, Steven Zamparutti (Masayume), Filippo Basso (Azzanese), Thomas Pian, Nicolas Cadenaro (Okano Monfalcone), Ivan Zara (Judo San Vito), Shahid Azeez (Villanova), Jacopo Colusso, El Moustafà Kaouti, Filippo Rizzi, Giada Parin (Shimai Dojo), Elena Miglioranza (Skorpion), Denis Pezzetta, Antonio Cerdermaz, Andrea Pitis, Simone Mendler (Kuroki), Luca Longo, Rossella Ruberti (A&R), Simone Vidotti, Emiliano Tomasin, Dmitry Mikulin, Roberto Capano, Alessio Esposito (Dlf Yama Arashi), Rocco Pinto (Cus Venezia), Enrico Cioffi, Vanessa Alzetta, Sara Salvadori (Montereale), Lorenzo Marinolli, Tiziano Danesin (Dlf Trieste), Ilija Stanojlovic (Ginnastica Triestina), Mattia Perrone, Bato Viti, Gabriele Finzi (Team Trieste), Davide Ostinelli (Goriziana).

2005: (29) Sara Paoli (Ken Otani), Gioia Tuti (Judokay Gemona), Sofia Pizzin (Masayume), Federico Masserut, Luca Munaretto (Azzanese), Manuele Pasqualetto, Angelo Conte (Okano Monfalcone), Francesco Pasqui (Judo Tolmezzo), Samuele Basei (Villanova), Tommaso Bergamo, Alessandro Caldarelli, Itan Zanin (Tamai), Alice Gallini, Gian Maria Zoff , Tommaso Manzon (Skorpion), Giovanni Gabriel Rodaro, Francesco Pecchiari, Ingrid Schurian (Dlf Yama Arashi), Nicolò Marinello (Cus Venezia), Mario Antonio Santoro, Samuel Santarsiero (Sakura), Iole Alzetta, Mattia Bertolo, Mathilde Frisan, Emi Magris, Giulia Rossolato (Montereale), Lucas Medau (Ginnastica Triestina), Alex Forchiassin, Andrea Silvestri (Goriziana).

Da Cervignano 22 pass per i Tricolori U18

Udine, 7 marzo 2016. Sono ventidue i pass tricolori rilasciati a Cervignano per la finale del campionato italiano cadetti (under 18), in programma ad Ostia il 19-20 marzo prossimi. Si tratta di ventidue atleti regionali che si aggiungono a quattordici che, la qualificazione alla finale, l’avevano già acquisita in virtù della posizione nella ranking list. Complessivamente a disputare la finale tricolore sono venti atleti nella categorie maschili, nei 46: Jari Paternò (Sport Team); 50: Riccardo Lagni (Skorpion); 55: Emanuele Dante (Ginnastica Triestina) e Kail Basset (Dojo Sacile); 60: Alessio Torres (A&R) e Ivan Shaurli (Kuroki); 66: Lorenzo Coceancigh (Dlf Yama Arashi), Francesco Pizzati (Dlf Yama Arashi), Roberto Errath (Dlf Yama Arashi) e Ivan Grando (Skorpion); 73: Riccardo Moratti (Ginnastica Triestina) e Michele Comuzzi (Sport Team); 81: Luca Pigozzo (Judo San Vito); +90: Enrico Zanetti (Judo Gawa). In finale di diritto: Francesco Cargnelutti (55, Dlf Yama Arashi), Giovanni Rosso (66, Skorpion), Kenny Komi Bedel (73, Villanova), Nicolae Bologa (73, Villanova), Mohammed Lahboub (90, Fenati), Mattia Zarabara (90, Judo Tolmezzo) e sedici atlete nelle categorie femminili, nei 44: Anna Bretti (Dojo Udine); 52: Carlotta Finotto (Dojo Udine) e Asia Golosetti (Kuroki); 57: Alessia Benvegnù (Ginnastica Triestina) e Greta Fracas (Villanova); 63: Piera Costa (Sport Team); 70: Michelle Rossolato (Montereale); +70: Gaia De Nardo (Judokay Gemona). In finale di diritto: Cristina Visentin (48, Ginnastica Triestina), Beatrice Molmenti (48, Dojo Sacile), Sofia Cittaro (52, Dlf Yama Arashi), Denise Lorenzoni (57, Ginnastica Triestina), Michelle Kamano (57, Dlf Yama Arashi), Elisa Toniolo (63, Ginnastica Triestina), Arianna Stacco (63, Dlf Yama Arashi), Betty Vuk (70, Judo Tolmezzo).