vai al vecchio sito

Month gennaio 2016

La Ginnastica Triestina inizia bene il 2016, è suo l’8° Trofeo giovanile Shimai

Udine, 10 gennaio 2016. La Ginnastica Triestina ha conquistato l’ottava edizione del Trofeo internazionale giovanile Shimai, manifestazione organizzata dallo Shimai Dojo Fagagna che, come di consueto, è la prima gara del calendario agonistico e ha registrato la partecipazione di quasi duecento atleti delle classi under 13 ed under 15, appartenenti ad una trentina di club provenienti anche da Slovenia e Croazia. Il team giuliano guidato da Monica Barbieri e Raffaele Toniolo, conquistando sei medaglie d’oro, cinque d’argento e due di bronzo, ha riportato dunque in Friuli Venezia Giulia un successo che ormai da due anni andava ad arricchire la bacheca dei trofei del Judo Vittorio Veneto, che in quest’occasione è salito sul terzo gradino del podio per società, scavalcato dall’ottima prova dei team FVG ed in particolare dello Sport Team Udine, che ha meritato la seconda piazza con due primi, tre secondi ed otto terzi posti, seguito a ruota dal Dlf Yama Arashi Udine, quarto con due primi e quattro terzi posti, i padroni di casa dello Shimai Dojo Fagagna, quinto con un oro, un argento e quattro medaglie di bronzo ed il Judo Tolmezzo, sesto con un primo, un secondo e due terzi. Anche il riconoscimento riservato ai migliori atleti maschile e femminile nelle due classi d’età (un judogi Deca Sport) è stato assegnato a quattro atleti FVG, con la sola eccezione dell’Under 15 maschile, dove Gioele Bortolussi (Shimai Dojo) e Martin Tomasella (Vittorio Veneto) hanno realizzato lo stesso numero di ippon e sono stati premiati entrambi, mentre gli altri premi hanno riconosciuto Elena De Bortoli (Skorpion Pordenone) nell’Under 15 femminile, Alessio De Luca e Tina Corte, entrambi della Ginnastica Triestina, nell’Under 13. Complessivamente diciotto le medaglie d’oro che sono andate al collo degli atleti FVG, dieci fra gli Under 13 di cui sei ai triestini Giovanni Tomasi, Emma Stoppari della Ginnastica Triestina assieme ai già citati Alessio De Luca e Tina Corte, Irene Rossi dell’A&R Trieste, Giulia Bernetti del Ken Otani, tre agli udinesi Riccardo Ceschiutti e Leonie Chiozza dello Sport Team, Gaia Mari del Judo Tolmezzo, il monfalconese Claudio Zarelli dell’Isao Okano, mentre altre otto sono state conquistate negli Under 15 con tre udinesi, Leonardo Zomero e Silvia Gambini del Dlf Yama Arashi, Gioele Bortolussi dello Shimai, tre triestini con Matteo Ferro del Team Trieste, Giulia Italia De Luca e Veronica Toniolo della Ginnastica Triestina, due pordenonesi con Axel Andrijczuk del Villanova ed Elena De Bortoli dello Skorpion. “Siamo soddisfatti – ha detto il presidente Nicola Di Fant – perché la partecipazione ha corrisposto alle attese, tutto è andato per il meglio ed il trofeo è rimasto in regione, un fatto questo che fa sempre piacere. Lo staff dei volontari dello Shimai si è dimostrato anche questa volta efficiente ed è a loro che rivolgo il mio più caloroso ringraziamento”.

Sumotori FVG a Budapest per la Erd Cup 2016

Udine, 9 gennaio 2016. I sumotori del Gawa e dello Skorpion Pordenone rappresentano il Friuli Venezia Giulia a Budapest, dov’è in programma domenica la Erd Cup 2016. La manifestazione organizzata dall’Erdi Spartacus Sport Club guidato da Mihaly Tar, si rivolge alle categorie femminili e maschili delle classi U12, U14, U16, U18, U21 e vedrà in gara Bravo Sentayehu, Eros Bozzer, Stefano Valerio, Enrico Zanetti, Simone De Biasi, Virgilio Perin per il Gawa guidato da Gianni Finati, Patrik Moras, Nikolas Lotti, Francesca Roitero per lo Skorpion guidato da Paola Boz.

Sfida per duecento atleti a Ciconicco per l’8° Trofeo giovanile Shimai

Udine, 8 gennaio 2016. Duecento atleti delle classi under 13 ed under 15 si contenderanno l’ottava edizione del Trofeo internazionale giovanile Shimai, in programma domenica 10 gennaio nella palestra delle Scuole di Ciconicco a Fagagna. La manifestazione organizzata dallo Shimai Dojo Fagagna, club guidato da Nicola Di Fant, costituisce il punto di partenza del calendario agonistico 2016 per il Friuli Venezia Giulia e sono proprio le società della regione a rappresentare la fetta più consistente di una partecipazione che coinvolge anche Veneto, Trentino Alto Adige, Lombardia, Slovenia e Croazia. Ben una ventina infatti, i club regionali che cercheranno di conquistare il Trofeo Shimai che, nelle ultime due edizioni, è andato ad arricchire la bacheca del Judo Vittorio Veneto. Ed il Judo Vittorio Veneto sarà anche in quest’occasione la squadra più accreditata per la vittoria, con la concorrenza più agguerrita da parte dello Sport Team Udine, presente con venti atleti, la Ginnastica Triestina (17), i padroni di casa dello Shimai Dojo (13) e le pordenonesi Judo Azzanese (11) e Fenati Spilimbergo (10), ma per tutti gli atleti FVG l’obiettivo è puntato sul record ottenuto nel 2015 quando, con cinquantadue medaglie, di cui quattordici d’oro, quindici d’argento, ventitre di bronzo, occuparono per intero il podio delle società alle spalle del Vittorio Veneto con il secondo posto del Dlf Yama Arashi Udine, terzo dello Shimai Dojo Fagagna, quarto dello Sport Team Udine e quinto della Muggesana. Ed un quasi en plein FVG fu anche quello dei migliori atleti della gara, titolo che fu riconosciuto fra gli Under 13 a Giulia Longo dell’A&R e Fabio Parin dello Shimai Dojo, premiati dal Sindaco di Fagagna Aldo Burelli e fra gli Under 15 a Sofia Cittaro del Dlf Yama Arashi e Alessio Piacentini della Muggesana. Anche in quest’occasione, la società prima classificata ed i migliori atleti in gara saranno premiati con un judogi della DecaSport Trieste. L’inizio delle gare è fissato alle 10.30 per gli under 13 e dalle 12.30 per gli under 15. “Il Trofeo Shimai è caratterizzato da una partecipazione adeguata a quest’impianto e per questa fascia d’età – ha osservato il presidente dello Shimai Nicola Di Fant – ed in ogni caso si può confrontare con atleti da fuori regione, ma oltre l’aspetto tecnico a dare soddisfazione è la squadra dei nostri volontari, sempre attenta, coesa e disponibile”.

Comunicato, in arrivo proroga Decreto Balduzzi

Trieste, 5 gennaio 2016. Con la presente si comunica che, nella prossima riunione del Consiglio dei Ministri, in programma presumibilmente a metà gennaio, verrà concessa una proroga all’attuazione del Decreto Balduzzi prevista per il 20 gennaio p.v. Il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, presenterà un provvedimento che permetterà alle Associazione Sportive Dilettantistiche d’Italia di guadagnare ancora un po’ di tempo per mettersi in regola con la legge che prevede, tra le altre cose, l’installazione di un defibrillatore in ogni sito che ospiti attività sportiva ad elevato impegno cardiocircolatorio. Come già noto, sono esentati i sodalizi sportivi dilettantistici che svolgono attività sportive con ridotto impegno cardiovascolare, quali bocce (escluse bocce involo), biliardo, golf, pesca sportiva di superficie, caccia sportiva, sport di tiro, giochi da tavolo e sport assimilabili. Inoltre, il Ministro Lorenzin, su richiesta del Presidente Malagò, provvederà a definire le modalità di attuazione del decreto negli sport cosiddetti “in movimento”, quali, per esempio, la vela, l’orienteering ed il canottaggio. La proroga, con tutta probabilità, farà slittare l’entrata in vigore del decreto al 31 ottobre 2016, ma comunque si raccomanda vivamente a tutte le Società regionali di mettersi in regola il prima possibile con quanto previsto dal Decreto. Il CONI regionale, da sempre vicino alle Società del territorio, ha provveduto, grazie alle convenzioni stipulate con le Fondazioni Carigo Gorizia, CRT Trieste e Crup Udine e Pordenone, alla fornitura di defibrillatori in 123 comuni, e continua la sua opera con l’organizzazione dei corsi di formazione inerenti le tecniche di primo soccorso e rianimazione cardiopolmonare da effettuare in caso di incidente. Seguirà, non appena licenziato, l’invio ufficiale del decreto di proroga. Rimanendo a vostra disposizione per ogni chiarimento in merito, invio i miei più cordiali saluti. IL PRESIDENTE,  ing. Giorgio Brandolin

Esami per il grado superiore, aspiranti allenatori e PdG, l’elenco dei promossi

Lignano, 5 gennaio 2016. Di seguito si pubblica l’elenco dei candidati che hanno superato l’esame di idoneità al grado superiore o per aspirante allenatore o per presidente di giuria, acquisendo grado e/o qualifica con decorrenza 1 gennaio 2016.

Nome Dan Società
Adamo Fabio 1D Dlf Trieste
Amorello Lorena 1D Ken Otani Ts
Bedel Marvin 1D Pol. Villanova
Bevilacqua Federica 1D Dlf Trieste
Corsi Davide 1D Dlf Trieste
Cortesia Giulio 1D Sport Team Ud
Curcio Stefano 1D Sport Team Ud
Davanzo Luca 1D Sport Team Ud
De Min Fabrizia 1D Sport Team Ud
De Rosa Mario 1D Spartan Ts
De Rosa Samanta 1D Sport Team Ud
Lostuzzi Manlio 1D Ken Otani Ts
Lunardo Giuliano 1D Sport Team Ud
Marinato Riccardo 1D Sport Team Ud
Noacco Lorenzo 1D Yama Arashi Ud
Nonino Francesco 1D Yama Arashi Ud
Pesante Francesco 1D Yama Arashi Ud
Piceni Lucia 1D Kai Gradisca D’isonzo
Scano Sandro 1D Yama Arashi Ud
Steffè Maurizio 1D Soc. Ginn. Triestina
Valesi Veronica 1D Team Trieste
Virgili Gabriele 1D Yama Arashi Ud
Benvegnù Alessia 1D Soc. Ginn. Triestina
Crevatin Giovanni 1D Team Trieste
Dante Emanuele 1D Soc. Ginn. Triestina
De Luca Erik 1D Soc. Ginn. Triestina
Forte Elisa 1D Judo Azzanese
Mari Lara 1D Judo Tolmezzo
Momente’ Mariasole 1D Judo Azzanese
Moras Luca 1D Judo Azzanese
Moratti Davide 1D Soc. Ginn. Triestina
Moratti Riccardo 1D Soc. Ginn. Triestina
Pribaz Matteo 1D Team Trieste
Tassotto Eugenio 1D Shimai Dojo
Tesolin Giovanni 1D Judo Azzanese
Tieppo Gianluca 1D Kuroki
Tirel Giulio 1D Unione Ginn. Goriziana
Venchiarutti Gloria 1D Kuroki
Zonta Andrea 1D Dojo Udine
Zuliani Tomaso 1D Shimai Dojo
Camarotto Stefano 2D Dojo Sacile
Zilli Sergio 2D Dojo Trieste
Georgescu Laura 3D Fenati
Bagnoli Lodovico 3D Yama Arashi Ud
Brandolin Enrico 3D Kai Gradisca D’Isonzo
Giust Lucia 3D Dojo Sacile
Maman Fabio 3D Pol. Villanova
Radin Mauro 3D Spartan Ts
ASPIRANTI ALLENATORI
Nome Dan Società
Baldo Davide Isao Okano Monfalcone
Furlan Valentina Judo Azzanese
Giacomello Mathieu Fenati Spilimbergo
Martin Emanuele Judo Tolmezzo
Sist Paola Dojo Trieste
Travani Vania Judo Azzanese
Zuliani Giulia Dojo Sacile
PRESIDENTI DI GIURIA REGIONALI
Nome Dan Società
Ceroi Luca Dojo Udine
Misson Tomas Dojo Udine

Mercoledì 6 gennaio a Lignano, incontro con le Società FVG

Udine, 2 gennaio 2016. Buon 2016 a tutti! Ribadendo l’invito che già è stato trasmesso dai Vicepresidenti nei giorni scorsi, si ricorda l’occasione d’incontro fissato alle ore 11.30 di mercoledì 6 gennaio 2016 nella casa “Sole e Mare” nel Getur Village in Viale Centrale 29 a Lignano Sabbiadoro. Si tratta di un’opportunità per analizzare e confrontarsi con i Presidenti (e/o delegati, per un massimo di due per Società), ma anche l’occasione per averVi graditissimi ospiti al pranzo che seguirà alle 12.30, in segno di buon auspicio per il 2016. Per consentirci di allestire nel modo più opportuno le sale si chiede la cortesia di dare conferma di partecipazione il prima possibile e comunque entro lunedì 4 gennaio (con mail a: fijlkam@dedenaro.com o telefonicamente al 335 6175595).