vai al vecchio sito

Day 16 novembre 2015

Bronzo di Elisa Forte nel Trofeo Adidas a Clermont Ferrand

Udine, 16 novembre 2015. È stata una bella prova quella che gli atleti del Friuli Venezia Giulia hanno sostenuto, su iniziativa delle rispettive Società, in occasione del 22° Trofeo Adidas a Clermont Ferrand. Elisa Forte infatti, si è classificata al 3° posto nei 70 kg, categoria con 34 atlete in gara. L’atleta del Judo Azzanese ha perso il primo incontro, ma nei recuperi ne ha vinti quattro consecutivi che l’hanno portata sul podio. Bene ha fatto anche Marisole Momentè, che ha vinto due incontri e perso altrettanti nei 63 kg con 38 atlete. Alessio Fabbro Alessio e Iacopo Giurano dello Shimai Dojo Fagagna hanno combattuto nei 60 kg, ma sono stati eliminati al primo turno. Nei 90 kg Giovanni Tesolin ha vinto il primo incontro e perso il secondo, mentre Luca Moras è uscito subito dal girone dei 73 kg che ha visto ben 88 atleti in gara. Molto soddisfatti i tecnici accompagnatori, Mattia Scacco e Marcello Tence, che nell’allenamento della domenica ospiti degli amici di Saint’Etienne hanno potuto esprimere il sentimento di solidarietà per i tragici eventi avvenuti a Parigi.

Ju Jitsu FVG in evidenza a Ostia, la Federazione premia il lavoro di Mauro Basso

Udine, 16 novembre 2015. La squadra del Friuli Venezia Giulia si è classificata al 2° posto, alle spalle della Liguria, in occasione della gara Nazionale di Jujitsu “Stile 2015 – 2° Memorial Pippo Spagnolo” disputata sabato scorso nel Centro Olimpico Matteo Pellicone a Ostia. Il brillante risultato è scaturito dalle belle prove offerte da Ferdinando Madeddu, secondo classificato nella categoria IAI (l’arte di estrarre la Katana e di colpire), Andrea di Marco, secondo nella categoria Nage no Kata (uke Arianna Novello), Mauro Basso, terzo nel Cho Bo (kata con bastone lungo, uke Raffaele Starace). Al termine delle gare si sono svolti gli esami per il passaggio di grado di Jujitsu ed Arianna Novello ha brillantemente superato la prova ed è stata promossa 3° dan. Domenica invece, si è svolto il Campionato Italiano 2015 di Fighting System che, per quanto riguarda la nostra regione, ha registrato i piazzamenti di Alberto Valoppi, terzo nei 69 kg Junior e Xheka Gentjan, terzo nei 77 kg Junior, entrambi Ryugin Codroipo. Al termine degli esami, nell’ambito della cerimonia di consegna degli attestati, è stato riconosciuto a Mauro Basso il 5° dan Motu Proprio di Ju Jitsu. Il Comitato Regionale si congratula con il Maestro Mauro Basso per il meritato riconoscimento e coglie l’occasione per ringraziarlo per l’instancabile ed affidabile lavoro con il quale assolve responsabilmente l’incarico di Fiduciario Regionale di Ju Jitsu.

20151114_Ju Jitsu