vai al vecchio sito

Month luglio 2015

Trofeo Coni, a fine settembre 3.300 atleti di 33 discipline sportive in FVG

Udine, 10 luglio 2015. Numeri da grande evento per la finale nazionale del Trofeo Coni, che disputerà l’edizione numero due a Lignano Sabbiadoro dal 24 al 27 settembre prossimi. Ben trentatre le discipline sportive a confronto, dieci in più rispetto l’edizione 2014 a Caserta, tremilaseicento gli atleti, quattrocento fra accompagnatori e tecnici, circa ottocento i genitori al seguito ed un milione di euro il movimento economico previsto per l’intera manifestazione. A dare i numeri, si fa per dire, è stato il presidente del Coni FVG Giorgio Brandolin, nell’ambito della conferenza stampa nella sala del consiglio della Provincia a Udine, indetta “perché nonostante già lo si sapesse, solo ora il Coni ha ufficializzato l’assegnazione della manifestazione al Friuli Venezia Giulia – ha detto Brandolin – ma anche per sensibilizzare e coinvolgere in questo progetto nazionale multisportivo riservato alla fascia under 14. Ma non si tratta di una ripetizione dei Giochi della Gioventù – ha precisato – lo scopo infatti non è nel risultato sportivo, ma nello stare insieme, creare un’opportunità di relazioni e rapporti attraverso lo sport, coinvolgere e valorizzare le società sportive”. E se la scelta ha premiato il Friuli Venezia Giulia, che ha vinto la concorrenza della Liguria, è anche per la ricorrenza del centenario dall’inizio della Grande Guerra, che offre ai giovani atleti l’opportunità di conoscere le tragedie consumate su Carso, Isonzo e montagne friulane attraverso la visita al Sacrario a Redipuglia. Più di venti le strutture sportive coinvolte e sparse nelle quattro province, “anche per una gara soltanto – ha aggiunto Brandolin – ma anche se quasi tutte le squadre solo alloggiate a Lignano, si è fatto il possibile per coinvolgere più impianti e località possibili”. Affinchè tutti possano dare una mano e consolidare la fama di regione ospitale.

Ciao Mariolina! Si è spenta la mamma di Stefano e Alberto Stefanel

Udine, 8 luglio 2015. Era malata da tempo ed anche la tempra forte ed indomabile di Mariolina ha infine ceduto. Ai suoi figli, Stefano ed Alberto Stefanel, ed a tutti i suoi cari giunga il cordoglio più sincero da parte dell’intera comunità della Federazione Regionale. I funerali saranno celebrati sabato 11 luglio nella cappella del cimitero di Udine alle ore 9.00

Dreassi d’argento ad Umago nel Karate Youth World Cup

San Pier d’Isonzo, 6 luglio 2015. Caterina Dreassi ha conquistato la medaglia d’argento nel “Karate Youth World Cup” a Umago (CRO), torneo con 639 atleti di 105 club e squadre nazionali. Superata (6-1) la croata Laura Rehak, Caterina Dreassi ha poi vinto con la serba Tara Ropret (1-0), l’austriaca Nina Vorderleitner (4-0),prima di cedere il passo in finale di fronte alla serba Marina Radicevic (1-4). “Ottima comunque la prestazione di Caterina – ha detto il coach Danijel Subotic – che anche in questa occasione ha dimostrato di essere tra le più competitive e più costanti ad alto livello”. Quest’anno infatti, Caterina Dreassi ha conquistato l’argento al Campionato Italiano (Ostia), l’oro alla Venice Cup (Caorle), il bronzo all’Italian Junior Open (Follonica), l’oro all’Open d’Italia (Sesto San Giovanni), il bronzo all’Austrian Junior Open (Salisburgo) e l’argento nella Youth World Cup a Umago, risultati che incontrano la soddisfazione dello staff tecnico del Karate Club 2003 di San Pier d’Isonzo, il club della cadetta Federica Maganuco convocata per il raduno nazionale dal 10 al 12 luglio nel Centro Olimpico a Ostia in vista degli imminenti campionati del mondo.

La Festa d’Estate del Judo Tolmezzo

Tolmezzo, 1 luglio 2015. Sabato 27 Giugno 2015, presso la sede del Judo Club Tolmezzo, si è tenuta la tradizionale Festa d’Estate, che ha coinvolto una buona parte degli atleti e le loro famiglie. A festeggiare insieme a noi sono intervenuti l’assessore del Comune di Tolmezzo Michele Mizzaro, il consigliere comunale Mauro Biscosi ed il socio fondatore del Judo Club Tolmezzo Giuseppe Angileri. Dopo un momento di Judo per tutti, si è svolta la cerimonia dei passaggi di grado per alcuni dei presenti. In particolare sono stati promossi: Cintura bianca superiore: Mattia Pastorino, Chiara De Ninno, Alex floreani, Anthony Gortani, Dennis Indri; cintura gialla: Giacomo Cappello, Dimitri Concina, Luca Bonanni; cintura gialla superiore: Benedetta Biscosi, Sarah Brucha, Aurora De Caneva, Simone Gualderoni, Sara Princely Michael, Simona De Colle; cintura arancione: Marco Bulfon; cintura arancione superiore: Ana Vuk; cintura verde: Anna Somma. Del gruppo Mini-Judo, i più giovani del nostro Club, erano presenti Riccardo Balbarotto, Ivan Bonanni, Mattia Cenedese, Lorenzo Cignini, Sirio Conte, Marco Tassotto e Davide Zinutti, i quali hanno ricevuto il nastro dei giovani Judoka!

Invito a Trieste ed informazioni su corsi e stage a Caldonazzo

Udine, 1 luglio 2015. Si informa dell’invito che il Dott. Marcello Tence estende ai tesserati FIJLKAM in occasione dell’inaugurazione del nuovo centro di Medicina dello Sport “Centro Medico Benefits” al 4° piano di viale Miramare 3 a Trieste (sopra il supermercato Pam di fronte alla stazione Centrale). L’inaugurazione della nuova attività avrà luogo GIOVEDì 16 LUGLIO p.v. a partire dalle ore 18, sarà l’occasione per visitare la struttura e ricevere informazioni sui servizi all’avanguardia dal punto di vista medico e convenienti per le società convenzionate. Per quanto riguarda invece il corso per i passaggi di grado si informa che: 1) il ripasso di Nage e Katame si terrà sabato 4 luglio orario: 15.30-18.30 a Ronchi dei Legionari alla Palestra di via Toma n.15 con il M° Michele Battorti; 2) è cambiata la data della lezione di Ne waza con Lorenzo Bagnoli, prevista per l’11 luglio e rinviata a sabato 12 settembre. Entro l’11 luglio invece, è possibile effettuare la pre-iscrizione per lo Stage che si terrà a Caldonazzo nella Palestra di Judo in Viale Trento, 4 con il M° MAURIZIO CALDERINI che svilupperà il tema: “Il Kata nel Judo incontra lo Shiai” il 19 luglio (9.30 -12.00; 14.00-16.00).

Stage 19 luglio Maurizio Calderini[1]

volantino Benefits fronte volantino Benefits retro