vai al vecchio sito

Month giugno 2015

Poker di cadetti FVG sul podio della Dynamic Cup a Catania

Udine, 14 giugno 2015. È poker di medaglie per il Friuli Venezia Giulia a Catania in occasione della Dynamic Cup cadetti che si è disputata nel PalaCannizzaro a Catania. Sul podio sono saliti Cristina Visentin (Sgt), oro nei 44 kg, Elisa Forte (Azzanese), argento nei 70 kg, Luca Moras (Azzanese) ed Elisa Toniolo (Sgt), terzi rispettivamente nei 73 e 63 kg. Altri piazzamenti sono stati ottenuti da Giovanni Tesolin (Azzanese), quinto nei 90 kg, Beatrice Musizza (Sgt), settima nei 48 kg, Mariasole Momentè (Azzanese), nona nei 63 kg. Per la Ginnastica Triestina è maturato anche il primo posto nella classifica femminile per società.

A Trieste vince Affori, ed è il quinto sigillo nel Memorial Savron

Trieste, 13 giugno 2015. La Polisportiva Affori ha conquistato la dodicesima edizione del Memorial Mauro Savron di lotta stile libero che si è disputato nel palazzetto dello sport “Giorgio Calza” a Trieste. Sei le medaglie d’oro andate al collo dei lottatori milanesi che, in considerazione alle diciotto assegnate complessivamente, valgono ben un terzo dell’intero bottino messo a disposizione dalla manifestazione organizzata dalla collaborazione fra Fabio Savron, il Comitato Regionale Lotta, il Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco “Ravalico” e con il patrocinio dell’assessorato allo sport del Comune di Trieste. Grande soddisfazione da parte della Polisportiva Affori che, dopo il successo dell’Austria nel 2014, ha riportato il primato del Memorial Savron in Italia e ha iscritto per la quinta volta il proprio nome nell’albo d’oro, ed è record. Almeno per il momento. “Siamo molto soddisfatti anche noi organizzatori – ha detto Sauro Bacherotti, responsabile regionale del settore lotta – nonostante le difficoltà che non mancano mai, siamo riusciti ad aggiungere un’altra edizione per ricordare un caro amico prima che sportivo e Vigile del Fuoco”, mentre Renato Milazzi (Coni Point Trieste) ha sottolineato “l’importanza di continuare a sostenere una disciplina di grandi tradizioni e di grande valore, in particolare a Trieste”. Una serie di infortuni, ma anche l’impegno organizzativo, hanno messo fuori gioco i lottatori dei Vigili del Fuoco Ravalico Trieste, ma a tenere alto l’onore della lotta regionale ci hanno pensato i cugini del Lotta Club Udine, che hanno conquistato un primo posto con Darlis Contreras nei 65 kg master, due secondi con Jeannis Serrano Gomez nei 61 kg junior-senior, Adrian Contreras Guerrero nei 74 kg master ed un settimo con Michele Cancedda nei 74 kg junior-senior per l’ottavo posto nella classifica per società vinta da Affori davanti ad Ego Palestre Alessandria ed i croati di Pola.

F

F

Œ

Œ

æ

æ

=@B

=@B

=@B

=@B

IF

IF





}

}

@B

@B

^@B

^@B

o

o

Ciardo, Pantè e Villatora sul podio a Lignano nei World Sports Games

Udine, 12 giugno 2015. Un terzo e due quarti posti per gli atleti FVG che hanno partecipato alle gare di judo nei World Sports Games CSIT nel PalaTeghil a Lignano. Alla gara hanno preso parte numerose rappresentative nazionali, fra le quali quella particolarmente competitiva dell’Iran, e gli atleti del Friuli Venezia Giulia seguiti da Milena Lovato hanno ottenuto il terzo posto nei 73 kg per Alberto Ciardo, quarto posto negli 81 kg per Riccardo Pantè e, nei 90 kg, per Sebastiano Villatora.

IMG_1693 IMG_1697 IMG_1698

Oltre 100 giovanissimi a Ciconicco per il 3° Stage Judo Fijlkam FVG

Udine, 12 giugno 2015. Oltre cento i giovanissimi che hanno aderito alla terza edizione dello Stage giovanile Judo Fijlkam FVG, in programma domani e domenica nella palestra comunale a Ciconicco. L’iniziativa del Comitato regionale in collaborazione con lo Shimai Dojo Fagagna è articolata con attività di judo e giochi, svago in piscina, storia del judo che saranno condotte dai tecnici e laureati in scienze motorie Fabio Cantoni, Roberto Feletto e Fabio Martinuzzi. “Sarà una ventiquattr’ore di judo, sumo, amici, fantasia, movimento, musica, storia, nottebianca…. Divertimento!!! – ha detto Maria Grazia Perrucci, responsabile Judo FVG – e con lo Staff Fijlkam Judo FVG, ci saranno anche Margherita De Cal, Paola Boz e, soprattutto, i ragazzi FVG e del Veneto”. Il ritrovo per l’accredito è alle 16 di sabato, alle 16.30 si inizia, domenica sono previste tre sedute di judo.

Memorial Raiola al Dlf Yama Arashi, Trofeo Coni alla Ginnastica

Trieste, 7 giugno 2015. La seconda edizione del Memorial dedicato a Vincenzo Raiola è andata nella bacheca del Dlf Yama Arashi Udine. Alla manifestazione organizzata dalla Muggesana riservata alle classi esordienti A e B, hanno aderito dodici club, due dei quali provenienti da Capodistria ed è stata l’occasione per ricordare un atleta ed un amico scomparso troppo presto. Il team udinese dunque, ha fatto meglio di tutti conquistando nove medaglie, cinque d’oro e quattro d’argento, ma nove medaglie le ha conquistate anche la Ginnastica Triestina, quattro d’oro, due d’argento, tre di bronzo e si è piazzata al secondo posto, precedendo Montereale (4 primi e un secondo posto). La Ginnastica Triestina inoltre, si è aggiudicata la qualificazione per la finale nazionale del Trofeo Coni, che si disputerà a Lignano dal 24 al 26 settembre. La formazione mista di esordienti della Ginnastica Triestina si è imposta sull’A&R per 4 a 1, con vittorie ottenute da Simone Ispiro, Aleandro D’Odorico, Simone Corongiu e Veronica Toniolo per la Ginnastica e da Giulia Longo per l’A&R. Marta Palombini, impegnata nell’European Cup junior a Leibnitz è stata eliminata al primo turno dei 63 kg da Michelle Benjamins (Ned), così come Elisa Marchiò, che è stata sconfitta al primo turno dei +78 kg nell’European Open a Minsk da Aleksandra Babintceva (Rus).

Ad Aquilinia il Memorial Raiola-Trofeo Coni, Palombini a Leibnitz, Marchiò a Minsk

Trieste, 4 giugno 2015. Memorial Vincenzo Raiola, atto secondo. È in programma domenica nel palazzetto dello sport ad Aquilinia il torneo di judo dedicato al poliziotto triestino che, nel 1999 a Milano, rimase vittima in servizio di un agguato ad un furgone portavalori. Soltanto pochi giorni fa la ricorrenza della scomparsa (24 marzo) di quel ventisettenne solare e judoka appassionato che difendeva i colori del Judo Dlf Trieste assieme a campioni del calibro di Alessandro Papaleo e di suo fratello Roberto. Domenica, la manifestazione organizzata dalla Muggesana e dedicata a Vincenzo Raiola, è riservata ai giovanissimi ed includerà anche la fase regionale del Trofeo Coni con la partecipazione delle società della regione, ma anche da Capodistria. La portacolori della Muggesana, Marta Palombini, dopo la conquista del titolo italiano juniores un mese fa a Conversano, ha meritato la convocazione per l’European Cup junior a Leibnitz in programma sabato e domenica. Elisa Marchiò invece, si sposta da Cluj-Napoca a Minsk. Dopo il quinto posto ottenuto in Romania infatti, la forte atleta triestina non scende dalla carovana della qualificazione olimpica e prosegue da un’European Open all’altra e si trasferisce in Bielorussia con l’obiettivo di incamerare altri punti utili per la qualificazione per Rio, ma anche per prendere le ultime misure in vista degli European Games in programma a Baku dal 25 al 28 giugno.

Campionato Italiano Kata e allenamento regionale Kata

Con riferimento all’oggetto si comunica che le coppie qualificate per il C.I. di Kata in programma a Montecchio (Vi) devono confermare l’iscrizione entro il 15/06/2015 utilizzando il modulo on-line. In allegato le relative comunicazioni, scaricabili dal sito Fijlkam>calendario>21/06 Campionati Italiani Kata.

Allenamento regionale aperto – Docente federale Michele Battorti
Domenica 14/06/2015 – 9.00 – 12.00
Palestra Kuroki – Tarcento Via Pascoli
Oltre alle coppie qualificate ai C.I. di Kata l’allenamento è aperto anche alle altre coppie interessate (anche per la preparazione del passaggio dan) ed agli arbitri.