vai al vecchio sito

Day 3 maggio 2015

Marta Palombini è campionessa d’Italia U21, Vendramini argento e Roitero bronzo

Udine, 3 maggio 2015. Marta Palombini ha conquistato a Conversano il titolo italiano juniores di judo. Un ottimo risultato quello della diciassettenne portacolori della Muggesana che si è imposta nella categoria dei 63 kg con l’autorità del campione di razza, superando nell’ordine Karin Berzi (Bu Sen Luino), Rossana Sterlicchio (Judo Andria), Chiara Lisoni (Kyu Shin Do Kai Parma), Chiara Cacchione (Banzai Cortina Roma) ed in finale Giulia Corrieri (Banzai Cortina). Tutte vittorie ottenute prima del limite, con la sola eccezione del match con la Lisoni. “Abbiamo lavorato duramente per questo risultato – ha detto Gerardo Donato, tecnico responsabile della Muggesana – ed ora che l’abbiamo ottenuto siamo felicissimi, questa medaglia d’oro è un premio, ma anche uno stimolo incredibile”. Con il titolo italiano conquistato da Marta Palombini, il Friuli Venezia Giulia ha incassato anche una splendida doppietta di medaglie dello Skorpion Pordenone con l’argento di Marco Vendramini nei 66 kg ed il bronzo di Francesca Roitero nei +78 kg, cui si aggiungono i quinti posti di Giada Medves (Dlf Yama Arashi Udine) nei 57 kg e Soraya Luri Meret (Kuroki Tarcento) nei 70 kg, Lucrezia Salvador (Dojo Sacile), Leonardo Puppini (Skorpion), classificati settimi, Nicola Mortal e Serena Callegari (Dlf Yama Arashi), con il nono posto.