vai al vecchio sito

Day 19 aprile 2015

Assegnati a Sacile 10 pass tricolori, in 60 sul tatami per migliorare le conoscenze

Udine, 19 aprile 2015. Dieci atleti hanno staccato il pass tricolore a Sacile in occasione della gara di qualificazione per il campionato italiano juniores in programma il 2-3 maggio a Conversano. Agli undici atleti già promossi alla finale nazionale in seguito alle medaglie del 2014 ed alla posizione nella ranking list tricolore (Alberto Ciardo e Lucrezia Salvador del Dojo Sacile, Francesca Roitero e Leonardo Puppini dello Skorpion, Giada Medves, Laura Scano, Nicola Mortal, Martina Loiacono del Dlf Yama Arashi, Soraya Luri Meret del Kuroki, Matteo Giormani della SGT, Marta Palombini della Muggesana), le gare nel Palamicheletto hanno promosso David Cacitti (Villanova) nei 55 kg, Eugenio Tassotto (Shimai Dojo) nei 60, Marco Vendramini (Skorpion) e Tomas Misson (Dojo Udine) nei 66, Davide Toffoli (Villanova) e Mattia Monsutti (Kuroki-Yama Arashi) nei 73, Angelo Agostini (Villanova) negli 81, Sebastiano Villatora (Spartan Trieste) nei 90, Mariachiara Tedisco (Spartan Trieste) nei 48 e Serena Callegari (Dlf Yama Arashi Udine) nei 63. Quì i risultati completi. Al termine della gara, sul tatami del Palamicheletto, si è tenuta la lezione del Maestro Maurizio Scacco, che si avvale della collaborazione di Mario e Roberto Bros, Michele Battorti, Carlo Budai e Michele Ciolli, per il secondo appuntamento dedicato al nage no kata nel corso di preparazione agli esami di graduazione che conta 60 iscritti, fra i quali si contano anche alcuni giovani agonisti (cadetti e junior). Partecipazione ed attenzione sono stati gli ingredienti che hanno caratterizzato le due ore e mezza di un lavoro particolarmente intenso ed appassionato.

2015 04 18 Sacile 06 2015 04 18 Sacile 07