vai al vecchio sito

Day 16 novembre 2014

Oro Di Guida, bronzo Marchiò, Italia forza 8 agli Europei under 23

Wroclaw, 16 novembre 2014. Primo posto di Domenico Di Guida nei 100 kg, terzo di Elisa Marchiò nei +78 kg e l’Italia ha completato il programma degli Europei U23 a Wroclaw con un bottino di otto medaglie, di cui due d’oro. “Mimmo” Di Guida, 22 anni, napoletano, già campione europeo cadetto (2008) e junior (2011), ha ritrovato un titolo importante dopo due stagioni rese intermittenti dagli infortuni. A Wroclaw tutto è filato liscio e Di Guida ha messo sotto Asin (Blr), poi i più forti, Fonseca (Por) e Mamistvalov (Isr), quindi in finale Kumric (Cro) per celebrare poi la vittoria con un urlo liberatorio covato fin troppo a lungo. Prima medaglia agli europei invece, per la triestina Elisa Marchiò che, sconfitta solo da Babintceva (Rus) in semifinale, ha inanellato tre vittorie su Tarasova (Ukr), Mairhofer (Aut) e, per il terzo posto, Kaliuzhnaya (Blr). Su diciassette azzurri in gara, dieci hanno disputato una finale che hanno vinto in otto, conquistando un numero di medaglie secondo solo alla Russia, prima assoluta con 4 primi, 4 secondi, 4 terzi. Il medagliere invece ha premiato l’Italia con il quarto posto, preceduta anche da Germania (2-1-2) e Olanda (2-1-1), ed è un altro risultato che guarda al futuro. “Sono molto soddisfatto del risultato – ha detto il capodelegazione degli azzurri Antonio Di Maggio – e non soltanto per il numero di medaglie, ma anche per la qualità tecnica messa in mostra da tutta la squadra, che ha dimostrato anche di essere molto compatta”.

-78 kg

1. ZIECH, Maike GER

2. APOTEKAR, Klara SLO

3. STEVENSON, Karen NED

3. TURCHYN, Anastasiya UKR

+78 kg

1. SAVELKOULS, Tessie NED

2. BABINTCEVA, Aleksandra RUS

3. MARCHIO, Elisa ITA

3. NAGOROVA, Aydana RUS

-90 kg

1. ZANKISHIEV, Kazbek RUS

2. KORREL, Michael NED

3. KOCHMAN, Li ISR

3. ZGANK, Mihael SLO

-100 kg

1. DI GUIDA, Domenico ITA

2. KUMRIC, Zlatko CRO

3. FONSECA, Jorge POR

3. MAMISTVALOV, Yakov ISR

+100 kg

1. KRIVOBOKOV, Anton RUS

2. KOKAURI, Ushangi AZE

3. NATEA, Daniel ROU

3. SADIKOVIC, Harun BIH

Koroska Open, Vuk seconda e Dante terzo

Udine, 16 novembre 2014. Betty Vuk seconda ed Emanuele Dante terzo a Slovenj Gradec in occasione del Koroska Open 2014, torneo con 476 atleti di 83 club da diverse nazioni e con le rappresentative nazionali di repubblica Ceka, Ungheria, Israele, Kazakhstan. La rappresentativa FVG U16 ha meritato dunque due medaglie con l’argento nei 70 kg di Betty Vuk ed il bronzo nei 50 kg di Emanuele Dante, mentre Mattia Zarabara nei +81 kg, Denise Lorenzoni nei 57 kg, Alessia Ovsec nei +70 kg si sono classificati quinti, Riccardo Moratti nei 60 kg, Cristina Visentin e Beatrice Musizza nei 44 kg, Arianna Stacco nei 63 kg, settimi e Lorenzo Coceancigh (60), Matteo Turco (66), Alex Londero (66) sono stati eliminati ai primi turni.

Risultati