vai al vecchio sito

Day 29 ottobre 2014

A lezione di MGA a Trieste con Giuliano Invernizzi

Trieste, 28 ottobre 2014. Grazie alla pronta disponibilità fornita dalla Maestra Anna Devivi, 6° Dan di Karate Shotokan, lunedì 27 ottobre presso il Dojo Centrale della ASD Karate Do Trieste di Piazza Puecher a Trieste, si è svolta una particolare seduta di allenamento del Metodo Globale Autodifesa promosso dalla FIJLKAM. Alla sessione, infatti, è intervenuto come ospite d’onore il Maestro Giuliano Invernizzi 6° Dan di Judo e Fiduciario Regionale MGA della Lombardia. Invernizzi, classe 1949, insegnante tecnico dei Centri Judo Gref siti nella bergamasca, giunto con la famiglia in visita di piacere a Trieste, vanta un curriculum d’eccezione nel settore judo e una vasta organizzazione regionale riferita al MGA. Hanno partecipato alla lezione organizzata a tempo “0”, dato il breve preavviso fornito dallo stesso maestro, sia gli insegnanti e allievi della Karate Do, che alcuni tecnici con praticanti al seguito provenienti da altre società sportive facenti capo al gruppo MGA dell’area triestina. Dopo le presentazioni di rito, le premesse del Fiduciario Regionale Friuli Venezia Giulia e un gradito scambio di doni, il maestro Invernizzi è subito passato ad evidenziare l’elaborazione personale di alcuni principi riguardanti le tecniche di difesa correlate al programma tecnico MGA. Le tecniche elaborate su elementi di biomeccanica e fisiologia umana, hanno suscitato l’interesse dei presenti, poiché i gruppi di spostamenti applicati sfruttando la maggior conoscenza del corpo umano hanno dimostrato, che dopo le necessarie fasi di acquisizione, ripetizione e automatizzazione, è possibile difendersi da ipotetiche situazioni di aggressione, anche quelle più violente, agendo con minimo sforzo e soprattutto nel rispetto della vigente legislazione italiana in materia di difesa legittima. A fine sessione non sono mancate disquisizioni tecniche e confronti sui vari sistemi di combattimento e metodi di difesa personale presenti nel variegato panorama marziale. La dissertazione iniziata sul tatami della Karate Do Trieste è poi proseguita allegramente in una pizzeria locale fino a tarda serata. Giuliano Invernizzi nell’accomiatarsi dai convenuti ha espresso gratitudine per l’ottima accoglienza ricevuta, porgendo il cordiale arrivederci a prossime occasioni.

MGA Invernizzi_04