vai al vecchio sito

Day 16 giugno 2014

Luri Meret e Palombini sul podio nel Grand Prix a Catania

Udine, 16 giugno 2014. Oro di Soraya Luri Meret e bronzo di Marta Palombini in occasione della terza prova del Grand Prix nazionale cadetti che si è disputato a Catania con la partecipazione di duecentotrentanove atleti di centouno società. La portacolori del Judo Kuroki Tarcento si è imposta nei 70 kg con tre nette vittorie, mentre con altrettante vittorie l’atleta della Muggesana ha meritato il terzo posto nei 63 kg. Catania ha portato altri buoni piazzamenti agli atleti friulani e sono stati ottenuti da Eugenio Tassotto (Shimai Dojo Fagagna), quinto nei 55 kg cadetti, Mattia Mansutti (Kuroki), quinto nei 73 kg junior, Jacopo Feruglio (Shimai), nono nei 73 kg e poi Tommaso Zuliani ed Alessio Fabbro dello Shimai, 12° nei 60 kg e 17° nei 55 kg. Marta Palombini ha gareggiato anche nella classe juniores classificandosi al nono posto. Un settimo ed un nono posto invece, sono stati i risultati ottenuti da Anna Bartole nei 48 kg e da Ermes Tosolini nei 73 kg nell’European Cup Senior a Celje-Podcetrtek, in Slovenia, cui hanno partecipato trecento sedici atleti di ventisette nazioni. Entrambi gli atleti hanno vinto un incontro.

– su Il Piccolo di oggi

– sul Messaggero Veneto di oggi

RISULTATI CATANIA

RISULTATI CELJE