vai al vecchio sito

Day 6 giugno 2014

Sabato a Trieste la Giornata Regionale dello Sport “Game Open”

Trieste, 6 giugno 2014. Si chiama “GameOpen” ed è il nome che attribuito alle celebrazioni per il centenario del Comitato Olimpico Nazionale in programma domenica 8 giugno in più di cento piazze italiane. Il Friuli Venezia Giulia però, ha anticipato l’appuntamento a sabato 7 a Trieste, in Piazza dell’Unità d’Italia che, dalle 9.30 sarà invasa da settecento atleti di ventidue federazioni sportive per una giornata di divertimento e salute dedicata agli sportivi, alle famiglie, ai giovani ed agli anziani. La tradizionale Giornata Nazionale dello Sport che, in quest’occasione, assume un significato particolare. “I tecnici e gli insegnanti presenti educheranno alla pratica sportiva promuovendo con il gioco l’attività motoria nella splendida cornice di Piazza dell’Unità d’Italia – è il commento di Renato Milazzi, delegato Coni Point Trieste – concessa per l’occasione dal Comune di Trieste. L’obiettivo che ci si propone è di facilitare i giovanissimi a confrontarsi con se stessi e con gli altri con lealtà, coraggio, impegno, spirito di appartenenza e collaborazione”. Sono state coinvolte le Federazioni, gli Enti di Promozione, le Discipline Associate e tutte le Associazioni e Società Sportive che hanno risposto all’invito agevolando i giovani a provare e sperimentare sul campo le varie discipline sportive. Per la prima volta saranno presenti anche i giovani iscritti ai Ricreatori comunali, istituzione di antica tradizione triestina, sorti nei primi anni del Novecento e caratterizzati da un’impostazione rionale e laica dedita alla formazione dei giovani. Attualmente ne sono in funzione 13. Parteciperà anche, su invito del Coni FVG, una rappresentanza giovanile della Comunità Italiana dell’Istria, ma il programma prevede anche degli incontri amichevoli di mini volley e mini basket organizzati sui campi di gioco opportunamente predisposti nel centro della piazza, tra le varie rappresentative dei Ricreatori, delle Comunità Italiane dell’Istria e Croazia e giovani atleti under 12 affiliati alle Società Sportive. Il programma delle varie attività si concluderà alle 13.