vai al vecchio sito

Day 31 maggio 2014

Stefanelli e Rosetta settimi a Leibnitz

Leibnitz, 31 maggio 2014. Due settimi posti ottenuti da Biagio Stefanelli (66) e Melora Rosetta (78) sono i migliori risultati della prima giornata nell’European Cup Junior a Leibnitz, torneo con 596 atleti da 35 nazioni. È stata una giornata “difficile” per l’Italia che ha gareggiato con sedici atleti e Biagio Stefanelli, con quattro vittorie e due sconfitte, assieme a Melora Rosetta, due vittorie e due sconfitte, si sono classificati al settimo posto, ma due vittorie e due sconfitte le hanno maturate anche Alice Perin (63), che si è classificata al nono posto e Fabio Basile (66). Domenica seconda giornata di gare ed altri sedici atleti italiani sui tatami.

-55 kg

1. MAHARRAMOV, Sadikh AZE

2. KOFFIJBERG, Roy NED

3. SEIDUALY, Assylzhan KAZ

3. ZAIRBEKOV, Gamzat RUS

-60 kg

1. SADIGOV, Mehman AZE

2. MAMMADOV, Davud AZE

3. FALKIVSKYY, Artem UKR

3. GADZHIEV, Sakhavat RUS

-66 kg

1. MGDSIAN, Egor RUS

2. RUFULLAYEV, Rashad AZE

3. SETZ, Martin GER

3. TURSUNOV, Sukhrob UZB

7. STEFANELLI, Biagio ITA

-73 kg

1. RAHIMLI, Huseyn AZE

2. NEVES, Lincoln BRA

3. BALAEV, Uruskhan-Bek RUS

3. SAFARLI, Afig AZE

-63 kg

1. KRSSAKOVA, Magdalena AUT

2. GERCSAK, Szabina HUN

3. PIOVESANA, Lubjana GBR

3. YEATS-BROWN, Katie-Jemima GBR

-70 kg

1. GAHIE, Marie-Eve FRA

2. HELEINE, Melissa FRA

3. BERNDSEN, Evelien NED

3. BROLIH, Patricija SLO

-78 kg

1. WAGNER, Anna-Maria GER

2. SHMELEVA, Antonina RUS

3. GROENWOLD, Larissa NED

3. LESTERHUIS, Jasmijn NED

7. ROSETTA, Melora ITA

+78 kg

1. NOGUEIRA, Camila BRA

2. GOSCHIN, Michelle GER

3. LYANICHENKO, Yulia RUS

3. ZABIC, Milica SRB

Lanzafame e Pappalardo spingono il Titania Catania sul trono della Coppa Italia maschile

Follonica, 31 maggio 2014. Due primi ed un terzo posto ed il Titania Club di Catania ha conquistato il primato della classifica maschile della Coppa Italia junior-senior che si è disputata a Follonica. Le vittorie di Angelo Lanzafame (60) e Domenico Pappalardo (90) sono state decisive per avere la meglio di Akiyama Settimo ed Isao Okano Club 97, rispettivamente seconda con il primo posto di Ermes Tosolini ed un secondo e terza con il primo di Mattia Galbiati e due terzi posti, pur se a pari punti. Gli altri primi posti se li sono aggiudicati Fabio Cherici (Ok Arezzo) negli 81 kg, Luca Perino (Centro Torino) nei 100 kg e Valerio Menale (Preneste Castello) nei +100 kg. Domenica sui tatami di Follonica è il turno delle categorie femminili.

60

1° LANZAFAME ANGELO – TITANIA CLUB JUDO AIKIDO

2° LOMBARDO DANIEL – C.R.S. AKIYAMA

3° GHIRINGHELLI MANUEL – ROBUR ET FIDES

3° ACCORSI AMEDEO – ISAO OKANO CLUB 97

66

1° GALBIATI MATTIA – ISAO OKANO CLUB 97

2° CICI SILVIO – J.C.CASTELFRANCO VENETO

3° VENDEMMIA PIETRO – TITANIA CLUB JUDO AIKIDO

3° FARALDO DAVIDE – CRAZY FITNESS CASERTA

73

1° TOSOLINI ERMES – C.R.S. AKIYAMA

2° SETTI PIERLUIGI – KYU SHIN DO KAI PARMA

3° MEZZADRA ALFREDO – ISAO OKANO CLUB 97

3° TARANTINI JON – JUDO KODOKAN

81

1° CHERICI FABIO – JUDO O.K. AREZZO

2° BARILARI LUCA – CENTRO SPORTIVO TORINO

3° MICELI ALESSIO – DLF ALESSANDRIA

3° D`ALESSANDRO RAFFAELE – NIPPON CLUB NAPOLI

90

1° PAPPALARDO DOMENICO – TITANIA CLUB JUDO AIKIDO

2° SORRENTI MATTEO – JUDO CLUB BIENTINA

3° BOLDETTI ALESSANDRO – ROBUR ET FIDES VARESE

3° VALENTINI ALESSANDRO – NOBEL ROMA

100

1° PERINO LUCA – CENTRO TORINO

2° BUSTO CIRO – FORZA E COSTANZA BRESCIA

3° DE ANGELIS DARIO – NOBEL ROMA

3° CAVANNA FEDERICO – MANDRACCIO GENOVA

+100

1° MENALE VALERIO – PRENESTE-G.CASTELLO ROMA

2° D’APICE LUCA – MARASSI JUDO GENOVA

3° BATTISTONI FILIPPO – KODOKAN SAMURAI SPELLO

3° GHURGHIS PAVEL – JUDO CLUB RHO