vai al vecchio sito

Day 19 maggio 2014

Pioggia di medaglie nel karate a Caorle e Postojna

Udine, 19 maggio 2014. Pioggia di medaglia per i giovanissimi karateka dei club del Friuli Venezia Giulia che hanno preso parte al 20° Trofeo Topolino a Caorle, ma altre medaglie sono state conquistate dagli atleti che sono stati impegnati nel Postojna Open 2014. Questa la sintesi dei risultati. Karate Club 2003 a Postumia: Oro per Daniele Paoletti e la squadra composta da Federica Maganuco, Melanie Corbatto, Sara Tortul, Argento per Federica Maganuco, Bronzo per Caterina Dreassi sia nelle junior che nelle senior e per Sara Tortul; Bushido Dojo Udine a Postumia, Oro per Davide Meulli nel kata fascia 12-13, Argento per Davide Meulli nel kata fascia 14-15, per Tiziano Candidori nel kumite senior 67 kg. Trofeo Topolino. Area Shotokan Trieste: Argento per Emilio Micali nei 50 kg, Bronzo per Gabriele Vusio nei 45 kg e Cristiano Delise nei 55 kg; Bushido Dojo Udine: Oro per Alessandro Craviari nella combinata fanciulli, Bronzo per Simone Genna nel percorso ragazzi; Karate Do Trieste: Margherita Plani secondo posto nel kata Fijlkam e terzo nel kata Fikta, Ilya Raschevski secondo nel kata Fikta e terzo nel kata Fijlkam, Fijlkam, Oro per Emma Plani nel kata ragazzi, Argento per Gabriele Edomi nel kata esordienti A, Bronzo per Matteo Senn nel kata esordienti A e per Simone Vizzaccaro nei 45 kg kumite Eso A, Fikta, argento per Rocco Bernobich e Alessio Kodarin nel kata, Bronzo per Jacopo Brandolin e Daniele Dagri nel kata, Shinkai Sgonico: Argento per Mitja Ukmar, Bronzo per Massimo Blocar, Irena Merkù, Patrick Zidaric

Universitari, Francesca Posocco porta l’oro dei 52 kg a Trieste

Udine, 19 maggio 2014. Una medaglia d’oro ai Campionati Nazionali Universitari a Milano è arrivata per il Cus Trieste dalle gare di judo. A vincerla è stata Francesca Posocco, giovane atleta del Kodokan Vittorio Veneto che studia a Trieste e si è tolta la soddisfazione di aggiudicarsi il tricolore universitario nei 52 kg, superando fra le altre la triestina Anna Bartole, poi classificatasi al terzo posto, ma in difesa dei colori del Cus Bologna. Un’altra medaglia, in questo caso d’argento, se l’è messa al collo un altro triestino, si tratta di Luca Braulin, che si è classificato al secondo posto nei 66 kg, ma per i colori del Cus Torino. Due quinti posti invece, sono stati i migliori risultati ottenuti dal Cus Udine con Jessica Tosoratti nei 57 kg ed Elisa Cittaro nei 63 kg.

I risultati completi sono pubblicati nell’area dedicata.

Milano, 18 maggio  2014. Al primo posto in classifica nelle gare maschili il Cus Torino ha aggiunto anche il primato in chiave femminile, mettendo così la firma sui Campionati Nazionali Universitari a Milano. Cinque medaglie (1-1-3) per le universitarie torinesi che hanno preceduto le ragazze del Cus Roma (1-2-1) e Cus Chieti (1-1-1), mentre il tricolore a squadre maschile è stato conquistato dal Cus Parma che ha regolato (3-1) il Cus Milano in finale. Sul terzo gradino del podio sono salite Cus Siena (3-2 al Cus Catania) e Cus Roma (5-0 al Cus Ferrara).

48

1° GIAMATTEI ANGELA – CUS BENEVENTO

2° CROSU CRISTINA – CUS BOLOGNA

3° CORONELLI ADUA ANTONIA – CUS BARI

3° BERTUZZI IRENE – CUS TRENTO

52

1° POSOCCO FRANCESCA – CUS TRIESTE

2° CONTI REBECCA – CUS ROMA

3° BARTOLE ANNA – CUS BOLOGNA

3° MASERIN SARA – CUS TORINO

57

1° RIGHETTI ANNA – CUS VERONA

2° RIPANDELLI FRANCESCA – CUS ROMA

3° VITTONI BEATRICE – CUS TORINO

3° IACOROSSI MONICA – CUS ROMA

63

1° EPIFANI MARTINA – CUS PARMA

2° CAPPONI BENEDETTA – CUS FIRENZE

3° PERIN ALICE – CUS TORINO

3° DALLA CORTE GIORGIA – CUS FORO ITALICO

70

1° PAISSONI CAROLA – CUS TORINO

2° ARAGOZZINI GIULIA – CUS TORINO

3° SINA DALILA – CUS MILANO

3° DAMIANI LUCIA – CUS ANCONA

78

1° TANGORRE LUCIA – CUS ROMA

2° SIMONE ROSANNA CAMILLA – CUS CHIETI

3° DI FABIO NATASHA – CUS CHIETI

3° MIRUCCI ELEONORA – CUS GENOVA

Milano, 17 maggio  2014. Netto successo per il Cus Torino nelle gare maschili di judo ai Campionati Nazionali Universitari a Milano. Due medaglie d’oro con Daniel Lombardo (60) e Nicholas Mungai (90) hanno proiettato al vertice della classifica il Cus torinese, che ha rinforzato la posizione anche con tre secondi e due terzi posti, distanziando così il Cus Milano, buon secondo con un solo punto di vantaggio sul Cus Roma, terzo.

60

1° LOMBARDO DANIEL – CUS TORINO

2° ANDRENELLI DANIELE – CUS ROMA

3° LANDI VINCENZO – CUS PARMA

3° ACCORSI AMEDEO – CUS MILANO

66

1° LA FAUCI LUCA – CUS CATANIA

2° BRAULIN LUCA – CUS TORINO

3° RICCI DANIELE – CUS BOLOGNA

3° RASO MICHAEL – CUS TORINO

73

1° MELEGARI GABRIELE – CUS PARMA

2° COPPARI RICCARDO – CUS URBINO

3° SETTI PIERLUIGI – CUS PARMA

3° LASCIALFARI MATTEO – CUS PERUGIA

81

1° MOSCA FRANCESCO – CUS BERGAMO

2° MICELLI ALESSIO – CUS TORINO

3° BERGAMIN FILIPPO – CUS VENEZIA

3° TAURISANO MARCO – CUS SAN RAFFAELE ROMA

90

1° MUNGAI NICHOLAS – CUS TORINO

2° BOLDETTI ALESSANDRO – CUS MILANO

3° DAMIANI MICHELE – CUS CAMERINO

3° PAPPALARDO DOMENICO – CUS CATANIA

100

1° CAVANNA FEDERICO – CUS GENOVA

2° RIVA MATTIA – CUS TORINO

3° PERINO LUCA – CUS TORINO

3° DE ANGELIS DARIO – CUS ROMA

+100

1° MARMO LUCA – CUS NAPOLI

2° BATTISTONI FILIPPO – CUS PERUGIA

3° ESATTORE BRUNO – CUS FERRARA

3° AIELLO MATTIA – CUS COSENZA