vai al vecchio sito

Day 8 aprile 2014

Bronzo per Loris Chemello ai Tricolori juniores, nono l’udinese Giorgione

Udine, 8 aprile  2014. È di bronzo la medaglia che Loris Chemello ha conquistato ai campionati italiani juniores di lotta stile libero ad Ascoli Piceno. Centoquarantacinque atleti in rappresentanza di quarantasette società hanno dato vita ad una manifestazione tricolore agguerrita e per il portacolori della San Giorgio Fighter’s camp allenato da Barbara Lenarduzzi e Vincenzo Ficco la scalata al podio dei 96 kg è stata indubbiamente sofferta. Nei quarti di finale il friulano ha dovuto faticare per aggiudicarsi la sfida con il pisano Simone Zuccaro Leballarte. “È apparso poco sereno e carico di troppe aspettative”, ha commentato il coach Vincenzo Ficco, che ha provato a suonargli la carica per la semifinale con Giacomo Michelis dell’Ok Club Imperia, ma dopo un buon inizio ha ceduto il pass per la finale tricolore all’avversario ligure. A quel punto la gara è apparsa conclusa, in quanto nella finale per il terzo posto Chemello si è trovato di fronte ad Alfio Interbartolo, vera e propria bestia nera dal quale era sempre stato sconfitto. La voglia di reagire e l’orgoglio del lottatore friulano hanno compiuto il miracolo ed un imprevedibile 8 a 0 hanno lasciato il campione catanese ai piedi del podio e Loris Chemello con un’altra medaglia ai campionati italiani al collo. Una buona prova è stata anche quella dell’udinese Leonardo Giorgione (Judo Club Udine), che con due vittorie ed una sconfitta si è classificato al nono posto nei 74 kg, la categoria più affollata del campionato con trentuno atleti in gara.