vai al vecchio sito

Day 24 febbraio 2014

Tre medaglie per l’Italia di kata nel Memorial Clause

Tre medaglie per l’Italia di kata a Bruxelles, nel Memorial Clause, primo EJU Kata Tournament del 2014, che ha visto la partecipazione di 80 coppie da 14 nazioni. Ubaldo Volpi e Maurizio Calderini hanno conquistato l’oro nel kodokan goshin-jitsu, con una superiorità netta di oltre 30 punti sulla seconda coppia classificata. Positivo l’argento di Valter Sella-Sergio Rizzi nel katame no kata: i piemontesi sono stati battuti solo dagli spagnoli campioni d’Europa Goicoechandia-Villar. Argento anche per Giacomo De Cerce e Pierluca Padovan nel Kime no kata, secondi dietro la coppia olandese Van Wortel-Stammers: ma il risultato è apparso stretto per gli azzurri. Sempre nel kime, hanno concluso la gara ai piedi del podio Andrea Giani Contini e Giuseppe Destefano. Nel frattempo, sempre a Bruxelles, Dino Cremonini (già arbitro Eju di Katame No Kata e Kodokan Goshin Jutsu) e Giampaolo Agnetti hanno acquisito la qualifica di arbitro Eju di kime no kata. Insieme al vice presidente EJU Franco Capelletti erano presenti in Belgio gli arbitri Luigi Crescini (capo-delegazione), Giuliano Casco, Antonio Ferrante, Carlo Camparo, Cristina Vetturini.

Classifiche:

Kodokan Goshin Jutsu: 1) Ubaldo Volpi–Maurizio Calderini (ITA) 2) Yves Engelen–Didier Terwighe (BEL), 3) Jussi Nikander – Jouni Lahtinen (FIN).  8) Livio Grillo–Alberto Nota (ITA) 9) Gianluca Della Valentina–Michele Capparella (ITA) 14) Cesare Amorosi – Luca Mainardi (ITA)

Nage No Kata. 1) Jean Philippe Gillon–Nicolas Gillon (BEL), 2) Raul Camacho–Roberto Camacho (ESP), 3) Alexander Schleicher–Tim Seikal (GER) 6) Mauro Collini–Tommaso Rondinini (ITA) 9) Edoardo Rizzo–Luigi Rizzo (ITA) 10) Michele Marogna–Michele Barbieri (ITA)

Katame No Kata: 1) Juan Pedro Goicoechandia–Roberto Villar (ESP), 2° Valter Sella–Sergio Rizzi (ITA) 3) Stephane Cano–Frederic Rouhet (FRA) 5) Massimo Cester–Daniele Da Riol (ITA) 11) Francesco Bruno–Pietro Corcioni (ITA) 13) Marinella Bubnich–Davide Mauri (ITA)

Kime No Kata: 1) Jasper Van Wortel–Sander Stammers (NED), 2) Giacomo De Cerce–Pierluca Padovan (ITA) 3) Andrè Parent–Philippe Tabuteau (FRA) 4) Andrea Giani Contini–Giuseppe Destefano (ITA) 8) Lucio Luceri–Luigi Zito (ITA)

Ju No Kata: 1) Wolfgang Dax-Romswinkel-Ulla Loosen (GER), 2) Emmanuel Wirtz – Amelie Voindrot (FRA), 3° Nicole Bitsch–Lilian Limpers (NED), 5) Marco Calugi–Martina Calugi (ITA) 6) Antonino Saporito–Cristofer Fasolin (ITA) 7) Antonio Mavilia–Marco Russo (ITA) 13) Laura Bugo–Carlotta Checchi (ITA)

Risultati completi