vai al vecchio sito

Day 11 febbraio 2014

Modifiche al programma attività agonistica federale 2014 del settore Karate

Ostia, 11 febbario 2014. In base alle modifiche del Programma dell’ Attività Agonistica Federale 2014, già pubblicato sul sito federale in data 18/12/2013 e aggiornato in data 17/01/2014, vi preghiamo di prestare particolare attenzione a quanto di seguito riportato:

Art. 3. – QUALIFICAZIONI PER LE FINALI NAZIONALI

1.    Gli Atleti/e di Interesse Nazionale (cioè quelli/e classificati/e fino ai 5’ posti ai Campionati Italiani individuali di classe e assoluti dell’anno precedente) e gli Atleti classificati fino ai 3’ posti al Gran Premio Giovanissimi sono ammessi/e in soprannumero direttamente alla Finale Nazionale della classe di appartenenza (nell’ anno in corso), dietro regolare iscrizione (V. successivo Punto 6).
Qualora un Atleta della classe Juniores si classifichi fino ai 5’ posti al Campionato Italiano della classe superiore alla propria (Juniores → Assoluti), è ammesso in soprannumero direttamente alla Finale Nazionale del Campionato Italiano Assoluto, dietro regolare iscrizione (V. successivo Punto 6).

2.    Gli Atleti/e impegnati/e in attività federali in concomitanza con lo svolgimento delle Fasi Regionali di Qualificazione, sono ammessi in soprannumero alle Finali Nazionali su segnalazione del Direttore Tecnico Nazionale o del Presidente della Commissione Nazionale Attività Giovanile che devono darne comunicazione scritta alla Federazione, Area Sportiva/Settore Karate, indicando la categoria di peso nella quale gli Atleti devono gareggiare.

3.    Gli Atleti/e e le Squadre appartenenti ai Gruppi Sportivi Militari ed ai Corpi dello Stato, “purché effettivamente arruolati”, sono ammessi/e in soprannumero direttamente alla Finale Nazionale dei Campionati Italiani Assoluti Individuali e dei Campionati Italiani Assoluti a Squadre Sociali, dietro regolare iscrizione (V. successivo Punto 6).

Art. 8. – GRADI

1.           Al Campionato Italiano Individuale Assoluto (Individuale – Kumite e Kata – Maschile e Femminile) sono ammessi esclusivamente gli Atleti  graduati – all’atto del tesseramento per l’anno in corso – come cintura nera.
Ai Campionati Italiani Individuali di Classe ed Universitario, ai Campionati Italiani a Squadre Sociali ed a Rappresentative Regionali ed al Gran Premio Giovanissimi Fascia Esordienti “A”  sono ammessi anche gli Atleti  graduati – all’atto del tesseramento per l’anno in corso – come cintura marrone.

Art. 17. – CAMPIONATO ITALIANO JUNIORES

1.      Al Campionato Italiano Juniores (Individuale – Kumite e Kata – Maschile e Femminile) possono partecipare gli Atleti appartenenti alle classi “Juniores”, graduati come cintura “marrone” o “nera”, e “Cadetti” (limitatamente all’anno 1997), graduati come cintura nera.

Cordiali saluti.
FIJLKAM – Area Sportiva Karate