vai al vecchio sito

Month novembre 2013

Domani a Pordenone il Convegno sulle norme dello sport

Udine, 29 novembre 2013. Arriva a Pordenone il Convegno sulle norme dello Sport, che si terrà alle 10 di sabato 30 novembre nella sala riunioni del Centro Sportivo De Marchi (ex Cerit) in via Villanova di Sotto a Pordenone. Si tratta del quinto appuntamento della serie organizzata dalla Scuola Regionale dello Sport del Coni in collaborazione con le Delegazioni provinciali del Coni, che in questo caso fa riferimento a Giancarlo Caliman. L’invito è rivolto ai rappresentanti di Federazioni, Discipline Associate, Enti di Promozione e Società Sportive della provincia di Pordenone ed al tavolo dei relatori siederanno Alberto Rigotto per la parte fiscale, Alessandro Natolino per la sicurezza del lavoro e Andrea Maniacco per il diritto del lavoro.

A Villa Opicina la prima lezione di karate all’Esercito

Trieste, 28 novembre 2013. Impatto molto positivo per la prima lezione di karate dedicata all’addestramento degli operatori del Reggimento “Piemonte Cavalleria” di stanza a Villa Opicina (Trieste). Il giudizio è stato espresso dalla triestina Anna Devivi, maestro di karate che per prima in Friuli Venezia Giulia ha accolto l’invito dello Stato Maggiore dell’Esercito che, a sua volta, aveva stretto un accordo di collaborazione su scala nazionale con la FIJLKAM. La scorsa settimana, più precisamente mercoledì 20 novembre, il direttore tecnico del Karate Do Trieste Anna Devivi ha avuto il primo incontro conoscitivo nella Caserma di Villa Opicina con il Maggiore Giuseppe Vadalà ed il Tenente Colonello Antonio Nunziata del Comando del Reggimento Piemonte Cavalleria e ieri, mercoledì 27, si è tenuto il primo appuntamento di formazione, che ha suscitato subito grande interesse e partecipazione da parte di tutti.

2013 11 27 Esercito Karate3 2013 11 27 Esercito Karate2

Ad Azzano il 1° Stage sulle Armi Giapponesi

Udine, 27 novembre 2013. Lo scorso 23 novembre si è svolto ad Azzano Decimo, il 1° Stage  sulle Armi Giapponesi  organizzato dal M° Maurizio Scacco, presso la palestra del Judo Azzanese. L’iniziativa al suo esordio ha incontrato un discreto successo registrando la presenza di circa 35 partecipanti. Il M° Bino si è dimostrato all’altezza dell’evento coinvolgendo i presenti con dovizia di particolari sulle tecniche d’arma giapponesi. L’esposizione tecnica, è stata arrichita da una profonda e non comune conoscenza del retaggio storico e culturale giapponese. Considerando che allo stage hanno partecipato cultori provenienti da diverse arti marziali, il M° Bino è riuscito definire dei punti di contatto tra queste discipline, all’apparenza distanti ed estranee, proprio attraverso una ricca prefazione sulla tradizione delle arti marziali in Giappone e gli specifici aspetti culturali.

Finale Criterium Giovanissimi domenica 15 dicembre a Trieste

Udine, 24 novembre 2013. Sono state pubblicate tutte le informazioni relative alla finale del Criterium Giovanissimi in programma nel Palazzetto Giorgio Calza (Chiarbola) a Trieste domenica 15 dicembre.

Circolare n. 54

Classifiche

Da Trieste inizia l’addestramento di karate dell’Esercito

Trieste, 21 novembre 2013. Il Karate Do Trieste si prenderà cura dell’addestramento per gli operatori del Reggimento “Piemonte Cavalleria” di stanza a Villa Opicina (Trieste). L’accordo, raggiunto nell’ambito delle iniziative intraprese dallo Stato Maggiore dell’Esercito in collaborazione con la FIJLKAM, è stato stretto mercoledì 20 novembre nell’attrezzatissima Caserma di Villa Opicina fra Anna Devivi, direttore tecnico del club triestino ed il Comando del Reggimento Piemonte Cavalleria rappresentato dal Maggiore Giuseppe Vadalà ed il Tenente Colonello Antonio Nunziata. Al Karate Do Trieste va riconosciuto il merito di essersi attivata come prima società di karate del Friuli Venezia Giulia e, certamente, fra le primissime in Italia a mettersi a disposizione di un progetto che “riempie di legittimo orgoglio tutto il mondo federale – come ha affermato il segretario generale FIJLKAM, Domenico Falcone – che vede confermato il proprio ruolo guida nell’ambito degli sport di combattimento”. Nella foto scattata mercoledì 20 novembre nella caserma a Villa Opicina si vedono l’istruttore Paolo Perucci, il maggiore Giuseppe Vadalà, il tenente colonnello Antonio Nunziata, il Maestro Anna Devivi, l’istruttore Paolo Maietta, il maresciallo De Filippis e l’istruttore Lucio Marcovich.

CLASSIFICHE TROFEO ITALIA 2013

Ostia, 20 novembre 2013. Nell’area Risultati Judo e Federazione sono pubblicate le classifiche 2013 del Trofeo Italia, già anticipate sul sito federale in “classifiche” Judo ed aggiornate ad oggi. Eventuali  ricorsi -a judo.nazionale@fijlkam.it- saranno accettati entro mercoledì 27 Novembre 2013. Le premiazioni avverranno durante il prossimo Campionato Italiano Esordienti “B” del 30 novembre e 01 dicembre.

LINK DIRETTO

MGA, seconda sessione di aggiornamento 2013

Trieste, 18 novembre 2013. Seconda sessione di aggiornamento regionale per i tecnici MGA del Friuli Venezia Giulia. L’appuntamento si è tenuto domenica 17 novembre nella palestra del Sekai Budo Pordenone e vi ha partecipato buona parte del Team Regionale MGA proveniente da tutti i settori della FIJLKAM. Lo stage, guidato dal Presidente della Commissione Tecnica Nazionale MGA, il Maestro Giancarlo Bagnulo con la collaborazione del Fiduciario Regionale Claudio Valentini, ha affrontato una panoramica delle leve articolari usate nel metodo, esaminando le diverse varianti di applicazione sul concetto di difesa legittima, come previsto dall’art. 52 del Codice Penale. Esaminata inoltre una serie di bloccaggi operativi indirizzati soprattutto all’interesse dei rappresentanti delle Forze dell’Ordine intervenuti allo stage. Le tecniche di controllo con bastone corto hanno completato l’aggiornamento che è stato anticipato nei tempi e nei modi proprio per cogliere l’opportunità offerta dalla presenza del Maestro Giancarlo Bagnulo, intervenuto per lo stage e gli esami di Ju Jitsu della giornata precedente, sempre a Pordenone. La soddisfazione espressa dal Maestro Bagnulo per l’impegno profuso dai tecnici MGA Friuli Venezia Giulia è stata corrisposta dal ringraziamento rivolto dal Fiduciario Regionale MGA a tutti i presenti ed anche a nome del Comitato Regionale al Maestro Giancarlo Bagnulo per la disponibilità ed al Fiduciario Regionale Ju Jitsu, il Maestro Mauro Basso, promotore dell’iniziativa.

Loporchio terzo agli Europei U23, quinta medaglia degli azzurri a Samokov

Samokov (Bul), 17 novembre 2013. Giuliano Loporchio si è classificato al terzo posto nei 90 kg a Samokov e ha coronato il bel campionato d’Europa Under 23 dell’Italia. Sono cinque infatti, le medaglie andate al collo degli azzurri, quantità pari alla Francia e davanti c’è solo la Russia con dieci. Farà ventidue anni l’11 dicembre Giuliano Loporchio ed a Samokov ha meritato la terza medaglia importante negli ultimi mesi, che va ad aggiungersi ai secondi posti al Grand Prix a Rieka ed alla Continental Open a Glasgow. Cinque match brillanti, compreso quello perso con Aleksandar Kukolj (Srb), tutti gli altri, con Tadej Mulec (Slo), Maciej Tworzydlo (Pol), Gergo Fogasy (Hun), Jakub Zarzeczny (Pol), sono stati vinti per ippon. “Cinque medaglie ed un medagliere migliore dell’anno scorso è un bel segnale per il futuro – ha detto il DTN Raffaele Toniolo – ma vale la pena ricordare anche i due quinti e due settimi posti, che portano a nove gli atleti nei primi sette, su tredici. Gli altri quattro hanno perso tutti con medagliati prima dei quarti. Otto di questi tredici erano qui a Samokov nel 2010 per gli Europei U20 ed altri quattro fecero il Mondiale il mese successivo, un dato importante per una federazione che vuole mantenere e migliorare i talenti”. Il DTN Raffaele Toniolo inoltre, ringrazia gli allenatori, i collaboratori, il preparatore, lo staff medico e gli allenatori che nei club preparano i ragazzi al meglio. “Un ringraziamento particolare lo rivolgo al fisio Roberto Zanghì – ha aggiunto Toniolo – che in questi giorni è stato chiamato in causa davvero molto, ma un’ottima prestazione è stata anche quella del nostro arbitro Gianfranco Minissale”.

-78 kg

1. TURCHYN, Anastasiya UKR

2. TILLMANNS, Julia GER

3. MARANIC, Ivana CRO

3. STEENHUIS, Guusje NED

5. DZHUROVA, Tereza BUL

5. TALARN COMPANO, Laia ESP

7. GRACNER, Urska SLO

7. ZABIC, Jelena SRB

+78 kg

1. BUESSOW, Kristin GER

2. SAVELKOULS, Tessie NED

3. NAGOROVA, Aydana RUS

3. TARASOVA, Galyna UKR

5. JABLONSKYTE, Sandra LTU

5. SLUTSKAYA, Maryna BLR

7. MARCHIO, Elisa ITA

7. PENDERS, Janine NED

-90 kg

1. TOTH, Krisztian HUN

2. KUKOLJ, Aleksandar SRB

3. IDDIR, Alexandre FRA

3. LOPORCHIO, Giuliano ITA

5. KHALMURZAEV, Khusen RUS

5. ZARZECZNY, Jakub POL

7. FOGASY, Gergo HUN

7. ZHUKAU, Ihar BLR

-100 kg

1. FONSECA, Jorge POR

2. DELVERT, Clement FRA

3. MAGOMEDOV, Shamil RUS

3. MINASKIN, Grigori EST

5. DICHEV, Daniel BUL

5. JURISIC, Stefan SRB

7. DZUR, Miroslav SVK

7. ORLIK, Flavio SUI

+100 kg

1. SARKISYAN, Stepan RUS

2. ALLERSTORFER, Daniel AUT

3. HEINLE, Sven GER

3. NATEA, Daniel ROU

5. GAJIC, Vladimir SRB

5. SCHERRENBERG, Pascal NED

7. GRABOWSKI, Kamil POL

7. ZABARSKAS, Zilvinas LTU

Ju Jitsu, esito esami 1° e 2° dan

Udine, 17 novembre 2013. Al termine dello stage di Ju Jitsu diretto dal Maestro Giancarlo Bagnulo, si sono svolti a Pordenone gli esami d’idoneità per il 1° e 2° dan di Ju Jitsu. La commissione esaminatrice composta da Giancarlo Bagnulo, Mauro Basso, Edoardo Reganzin ha sottoscritto i seguenti risultati:

Hanno superato l’esame l’esame di 1° dan:

– Davide Baldo  (Masayume Judo Jujitsu)

– Pierluigi  D’Osualdo  (Ryugin Jujitsu Codroipo)

– Flavia Ganis (Ryugin Jujitsu Codroipo)

– Giacomo Giunta (Accademia Jujitsu Trieste , ex Yawara Trieste)

– Giancarlo Puiatti (Sekai Budo Pordenone)

– Riccardo Romeo (Judo Club Udine)

Hanno superato l’esame l’esame di 2° dan:

– Davide Antoniazzi (Ryugin Jujitsu Codroipo)

– Andrea De Marco (Judo Jujitsu Cividale)

– Maurizio Francescutto (Ryugin Jujitsu Codroipo)

– Annalisa Goss (Masayume Judo Jujitsu)

– Monica Romano (Ryugin Jujitsu Codroipo)

La presenza del Maestro Giancarlo Bagnulo e la disponibilità accordata dai Fiduciari Regionali Mauro Basso per il Ju Jitsu e Claudio Valentini per MGA hanno consentito lo svolgimento dello stage di MGA del quale qui si pubblica la foto di gruppo. FOTO MGA

 

Europei U23 a Samokov, Regis secondo e Parlati terzo nei 73 kg

Samokov (Bul), 16 novembre 2013. Secondo posto di Andrea Regis, terzo di Enrico Parlati a Samokov, nel campionato d’Europa Under 23. È un’Italia che viaggia a due medaglie al giorno e, per il momento, solo la Russia ne ha conquistate di più (7). Due azzurri sullo stesso podio dei 73 kg, e per l’Italia è un fatto senza precedenti, ma per un soffio è sfuggita la quinta medaglia con Valentina Giorgis, quinta nei 63 kg. “Va detto – sottolinea il DTN Raffaele Toniolo – che Regis al primo incontro si è procurato una lussazione sterno claveare, mentre Valentina ha contuso la spalla al secondo turno, ciononostante hanno fatto un’ottima gara, così come Parlati che ha finito indenne”. Regis, quattro vittorie (Artiom Nacu, Mda, Tommy Macias, Swe, Sam Van T Westende, Ned, Arthur Clerget, Fra) e Parlati, tre vittorie (Julian Kolein, Ger, Norbert Kiss, Hun, Sam Van T Westende, Ned) sono stati entrambi sconfitti dal francese Jonathan Allardon, mentre Valentina Giorgis ha superato Daniela Kazanoi (Blr), Tereza Patockova (Cze) ed è stata sconfitta da Emma Pettersson Barkeling (Swe) e Andreja Dakovic (Cro). Domenica ultima giornata e sul tatami a Samokov salgono gli azzurri Elisa Marchiò (+78), Giuliano Loporchio (90) e Luca Ardizio (100).

-63 kg

1. UNTERWURZACHER, Kathrin AUT

2. DI CINTIO, Maelle FRA

3. DAKOVIC, Andreja CRO

3. PETTERSSON BARKELING, Emma SWE

5. GIORGIS, Valentina ITA

5. SURAKATOVA, Pari RUS

7. MOHAMED-SEGHIR, Halima POL

7. PATOCKOVA, Tereza CZE

-70 kg

1. TAEYMANS, Roxane BEL

2. PROKOPENKO, Alena RUS

3. SZABO, Franciska HUN

3. TALACH, Karolina POL

5. MATIC, Barbara CRO

5. PERROT, Lucie FRA

7. ARTOSHINA, Olga RUS

7. RITT, Anne GER

-73 kg

1. ALLARDON, Jonathan FRA

2. REGIS, Andrea ITA

3. GALUAEV, Feliks RUS

3. PARLATI, Enrico ITA

5. CLERGET, Arthur FRA

5. VAN T WESTENDE, Sam NED

7. KANIVETS, Dmytro UKR

7. KISS, Norbert HUN

-81 kg

1. IVANOV, Ivaylo BUL

2. KHALMURZAEV, Khasan RUS

3. CHAPARYAN, Andranik ARM

3. CONRAD, Hannes GER

5. GONZALEZ CAVA, Daniel ESP

5. SCHOL, Melvin NED

7. RIOU, Guillaume FRA

7. SCHOL, Melvin NED