vai al vecchio sito

Month maggio 2013

Sabato a Montereale per il 4° Trofeo delle 4 Province

Udine, 30 maggio 2013. Appuntamento a Montereale Valcellina sabato 1 giugno con la quarta edizione del Trofeo delle 4 Province, manifestazione organizzata dalla Polisportiva Montereale. In quest’occasione il torneo che coinvolge le classi esordienti A (2001) ed esordienti B (1999-2000) proporrà una sfida a squadre corrispondenti ai punti cardinali, con tanto di traduzione in giapponese, nord 北 kita (tartaruga nera), sud 南 minami (fenice rossa),  ovest 西 nishi (tigre bianca), est 東 higashi (drago verde). Le convocazioni sono state effettuate dagli esperti di settore Denis Braidotti (Udine), Michele Ciolli (Trieste), Annalisa Colautti (Gorizia), Valentino Piccinini (Pordenone). Il peso è previsto dalle 14.30 alle 15.30 ed a seguire la gara.

European Open per Marchiò a Madrid, European Cup a Leibnitz per Luri Meret, Zuliani e Stefanel

Udine, 30 maggio 2013. Prima opportunità per entrare nella World Ranking List per la triestina Elisa Marchiò, che sabato 1 e domenica 2 giugno, sarà impegnata con la squadra azzurra a Madrid, dov’è in programma l’European Open femminile. A Bucarest invece, si disputa l’European Open maschile, dove avrebbe gareggiato anche l’udinese Lorenzo Bagnoli, ma è stato fermato dai medici dell’Acqua Acetosa che gli hanno riscontrato un’anomalia cardiaca. A Leibnitz infine, è in programma l’European Cup juniores-Top Ranking e nell’ampia partecipazione italiana ci sono anche Soraya Luri Meret, Giulia Zuliani e Gino Gianmarco Stefanel. Guidati dal DTN Raffaele Toniolo e da Pino Maddaloni, arbitro Mario Daminelli, sette azzurri saranno in gara a Buarest, Augusto Meloni, Enrico Parlati, Andrea Regis (73), Matteo Marconcini, Luca Poeta (81), Walter Facente (90), Vincenzo D’Arco (100), mentre sono otto le ragazze in gara a Madrid,  Martina Lo Giudice, Alessia Regis (57), Giulia Cantoni, Jennifer Pitzanti (70), Assunta Galeone, Lucia Tangorre (78), Tania Ferrera, Elisa Marchiò (+78), guidate da Dario Romano, arbitri Roberta Chyurlia e Gianfranco Minissale. A Leibnitz invece, guidati da Laura Di Toma, Roberto Meloni e Francesco Bruyere, arbitri Mario Vecchi, Alberto Stefanel, sono quaranta gli atleti italiani impegnati nel torneo Top Ranking del circuito European Cup, Francesca Milani, Marta Rainero (48), Isabella Crescini, Rossana Gentile, Lorena Giorda, Odette Giuffrida, Sara Maserin, Daniela Raia (52), Giulia Caggiano, Maria Centracchio, Greta Poser, Fabiola Roma (57), Giulia Corrieri, Martina Greci, Alessandra Prosdocimo, Simona Abate (63), Giuseppina Macrì, Ilaria Peirano, Ilaria Silveri (70), Soraya Luri Meret, Rosetta Melora, Giulia Zuliani (78), Graziano Piredda (55), Angelo Lanzafame (60), Davide Faraldo, Salvatore Mingoia, Kevin Morelli, Gino Gianmarco Stefanel (66), Antonio Esposito, Alessio Fradeani, Gabriele Melegari (73), Raffaele D’Alessandro, Marco Peschiera, Federico Rollo, Daniele Sciabola (81), Dario De Angelis, Nicholas Mungai, Alessandro Valentini (90), Ciro Busto (100), Nicola Becchetti (+100).

Bronzo per Giulia Zuliani nell’European Cup junior a La Coruna

La Coruna (Esp), 26 maggio 2013. Medaglia di bronzo per la sacilese Giulia Zuliani a La Coruna in occasione dell’European Cup Junior che ha registrato una partecipazione di dodici nazioni provenienti da tre continenti. Per l’atleta della Polisportiva Villanova, ma seguita dal Dojo Sacile, si tratta di un importante risultato sul piano internazionale che le consente di scalare posizioni nella ranking list europea juniores dei 78 kg. A La Coruna Giulia Zuliani ha superato per waza ari la tedesca Rahel Krause per affrontare poi in semifinale l’altra azzurra Melora Rosetta, in una sfida decisa dalle sanzioni assegnate alla forte friulana. Pronto e deciso il riscatto di Giulia Zuliani nella finale per la medaglia di bronzo vinta per ippon sulla portoghese Erica Rompao. La squadra azzurra guidata dal DTN Raffaele Toniolo ha conquistato complessivamente dieci medaglie con il primo posto di Martina Greci (63), il secondo di Melora Rosetta (78) ed otto terzi posti con Davide Pozzi (90), Giuseppina Macrì ed Ilaria Silveri (70), Giulia Zuliani (78), Graziano Piredda (55), Francesca Milani (48), Greta Poser e Fabiola Roma (57). Così sul podio a La Coruna. Maschili. 55: 1) Daniel Santiago Barrero (Esp); 2) Alexandre Silva (Por); 3) Graziano Piredda (Ita) e Miguel Riopedre (Esp); 60: 1) Francisco Garrigos (Esp); 2) Pedro Rivadullallera (Esp); 3) Lucas Rowe (Gbr) e Jose Antonio Aranda Olalla (Esp); 66: 1) Luis Mendes (Por); 2) Luka Kuralt (Slo); 3) Connor Ireland (Gbr) e Adrian Labrado Fernandez (Esp); 73 : 1) Igor Potparic (Slo); 2) Jakub Jecminek (Cze); 3) Alfonso Urquiza Solana (Esp) e Sergio Moro Ruano (Esp); 81: 1) Dominic Ressel (Ger); 2) Robin Gutsche (Ger); 3) David Klammert (Cze) e Max Stewart (Gbr); 90: 1) Celio Dias (Por); 2) David Tekic (Ger); 3) Pedro Pablo Gonzalez Navarro (Esp) e Davide Pozzi (Ita); 100: 1) Sergio Trillo Valeiro (Esp); 2) Alejandro Merlo (Arg); 3) Brais Bouteira Taboada (Esp). Femminili. 44: 1) Maria Siderot (Por); 2) Carla Montanez Peirot (Esp); 3) Monica Rodriguez Jimenez (Esp); 48: 1) Hayley Willis (Gbr); 2) Marta Sevilla Sanchez (Esp); 3) Joana Diogo (Por) e Francesca Milani (Ita); 52: 1) Ecaterina Guica (Can); 2) Olga Jimenez Alfonso (Esp); 3) Irene Diaz Vidal (Esp) e Jade Lewis (Gbr); 57: 1) Jaione Equiosain Zaragueta (Esp); 2) Kirsty Powell (Gbr); 3) Fabiola Roma (Ita) e Greta Poser (Ita); 63: 1) Martina Greci (Ita); 2) Ana Correia (Por); 3) Lucy Renshall (Gbr) e Angeles Lopez Aguilera (Esp); 70: 1) Sara Gonzalez Grandal (Esp); 2) Andreia Zeferino (Por); 3) Giuseppina Macrì (Ita) e Ilaria Silveri (Ita); 78: 1) Silvia Garcia Aguilar (Esp); 2) Melora Rosetta (Ita); 3) Giulia Zuliani (Ita) e Aroa Martin Lara (Esp); +78: 1) Ruza Dukhturbayeva (Kaz); 2) Nazira Yerzhanova (Kaz); 3) Veiga Labrador Lorena (Esp) e Ana Fuentes De Los Rios (Esp).

Risultati completi

Aperto a Ostia l’allenamento collegiale dell’8-9 giugno

Udine, 23 maggio 2013.La Direzione Tecnica Nazionale, in occasione del Raduno Collegiale della Squadra Nazionale Seniores in preparazione dei Giochi del Mediterraneo in programma presso il Centro Olimpico di Ostia, ha stabilito che gli Atleti delle classi Juniores e Seniores con il grado minimo di cintura Nera 1° DAN possono partecipare agli allenamenti di Judo secondo il seguente programma:

Sabato 08 giugno 2013: ore 17.00

Domenica 09 giugno 2013: ore 10.00

I Comitati Regionali che intendono aderire all’iniziativa sono invitati a darne comunicazione all’Area Sportiva Federale all’indirizzo e-mail judo.internazionale@fijlkam.it  fornendo i dati tecnici ed Atleti che parteciperanno agli allenamenti. Informiamo gli Interessati che l’ eventuale soggiorno presso il Centro Olimpico deve essere preventivamente richiesto tramite e-mail.

Si invitano altresì i Comitati Regionali a divulgare a tutte le Società Sportive di competenza l’iniziativa proposta.

Cordiali saluti.

FIJLKAM – Settore Judo

La sacilese Zuliani a La Coruna per l’European Cup junior

Udine, 23 maggio 2013. La sacilese Giulia Zuliani fa parte dell’Italia juniores che sarà impegnata a La Coruna per l’European Cup in programma sabato 25 e domenica 26 maggio. Guidata dal Direttore Tecnico nazionale, Raffaele Toniolo, la squadra azzurra è composta da ventisette atleti, 55: Federico Deiana, Graziano Piredda; 60: Marcello Mundula, Matteo Osella, Nicolò Piredda; 66: Salvatore Mingoia, Kevin Morelli; 81: Luca Barilari, Federico Lai, Daniele Sciabola; 90: Diego Frustaci, Nicholas Mungai, Davide Pozzi; 44: Elisa Guiso; 48: Francesca Milani; 52: Lorena Giorda, Sara Maserin, Fabiola Pidroni; 57: Greta Poser, Fabiola Roma, Noemi Scarpetta; 63: Martina Greci; 70: Giuseppina Macrì, Ilaria Silveri; 78: Chiara Meucci, Melora Rosetta, Giulia Zuliani.

Eccellenti risultati nel Postojna Open 2013

Udine, 21 maggio 2013. Con 31 medaglie conquistate in occasione del Postojna Open 2013 la Golden League Competitors si è piazzata al secondo posto del prestigioso torneo sloveno cui hanno preso parte 635 atleti di 59 club provenienti da 5 nazioni.

 

Risultati completi (pubblicati anche nell’apposita area riservata ai risultati del settore karate)

– Vai alla fotogallery: (1) – (2) – (3) – (4) – (5) – (6)

 

Circolare n° 8 – MGA – Corso di formazione 3° livello – Ostia 5-7 luglio 2013

Ostia, 20 maggio 2013. Vi informiamo che nel sito federale: www.fijlkam.it,  alla pagina Arti Marziali/MGA/Circolari, è pubblicato il bando di concorso relativo al Corso di formazione al 3° livello MGA, che avrà luogo presso il Centro Olimpico federale dal 5 al 7 luglio 2013. Ricordiamo che il termine di scadenza per la presentazione delle domande è il 15 giugno 2013. Cordialità. Segreteria Arti Marziali

N° 7 – Corso Nazionale di Aggiornamento 3° Livello 2013 MGA

N° 8 – Corso di Formazione 3° Livello 2013 MGA

CNU femminili al Cus Foro Italico

Cassino, 19 maggio 2013. Il Cus Foro Italico ha vinto la classifica femminile nel campionato nazionale universitario, precedendo Cus Torino e Cus Chieti, mentre la gara a squadre maschile ha registrato il successo del Cus Catania, vincente in finale sul Cus Perugia ed al terzo posto Cus Milano e Cus Torino.

Le gare di judo nel Palazzetto “Osvaldo Soriano” presso il Polo Didattico di Attina si sono così concluse, ma il CNU 2013 prosegue con le altre discipline.

Così oggi sul podio.

48

1° GIAMATTEI ANGELA DEL SANNIO BN

2° BARTOLE ANNA CUS BOLOGNA A.S.D.

3° COPPOLA ALESSIA CUS FORO ITALICO ROMA

3° FERNANDEZ ERICA CUS GENOVA

52

1° PISONI JENNY CUS TRIESTE

2° CONSANI AGNESE CUS GENOVA

3° MAZZETTI ELISA CUS PERUGIA

3° CRESCINI ISABELLA CUS PARMA

57

1° ZIVERI FEDERICA CUS ROMA

2° VITTONI BEATRICE CUS TORINO

3° RIPANDELLI FRANCESCA UNIVERSITA` TOR VERGATA ROMA

63

1° PIDRONI AMBRA CUS TORINO

2° BONFANTE CINZIA CUS TORINO

3° EPIFANI MARTINA CUS PARMA

3° DALLA CORTE GIORGIA CUS FORO ITALICO ROMA

70

1° SCIANO GABRIELLA CUS CASERTA

2° SIMONE ROSANNA CUS CHIETI

3° BONECHI CHIARA CUS FIRENZE

3° DAMIANI LUCIA CUS ANCONA

+70

1° MEUCCI CHIARA CUS CHIETI

2° DEL GIUDICE PAOLA CUS NAPOLI

3° DI FABIO NATASHA CUS CHIETI

3° MEILLE ALICIA CUS FORO ITALICO ROMA

A Malta è l’Italia la regina degli Europei di kata

Cottonera, 19 maggio 2013. En plein azzurro sul podio dei campionati d’Europa a Malta. È accaduto a Cottonera in occasione della gara Open di Kodokan goshin jutsu, con tre coppie italiane ai primi tre posti, oro per Ubaldo Volpi-Maurizio Calderini, argento per Elena Cazzola-Alessandro Gavin e bronzo per Enzo Calà-Fabio Polo. Un grande successo per la squadra azzurra, che è andata a segno anche con Andrea Moregola-Stefano Fregnan, medaglia d’oro nell’Open di Katame no kata, trascinando così l’Italia al primo posto nel medagliere di questi campionati d’Europa che hanno registrato la partecipazione record di 112 coppie da 18 nazioni. Quattro le medaglie d’oro azzurre, maturate dalle vittorie di Volpi-Calderini e Moregola-Fregnan, entrambi vincitori sia il sabato nella classe di appartenenza che domenica nell’Open, assieme a quattro secondi e tre terzi posti, hanno lasciato alle spalle il Belgio (3-1-0) e la Spagna (2-5-8), che esulta per il record di medaglie vinte (15). Ma l’Italia è stata vincente anche nelle prove di European Cup che hanno accompagnato i campionati a Malta e che, nel Koshiki no kata ha registrato il primo posto di Gavino Piredda e Monica Piredda davanti all’altra coppia azzurra composta da Stefano Proietti e Alessandro Varazi, mentre nel Judo Show la squadra azzurra composta da Lapel, Bucer, Bucer, Furchì si è classificata al terzo posto.

Le classifiche della seconda giornata

Nage No Kata

1) Jean Philippe Gillon-Nicolas Gillon (BEL)

2) Iulian Surla-Aurelian Ciprian Fleisz (ROU)

3) Raul Camacho-Roberto Camacho (ESP)

Katame No Kata

1) Andrea Fregnan-Stefano Moregola (ITA)

2) Daniel Requena-Alfredo Medrano (ESP)

3) Juan P. Goicoechandia-Roberto Villar (ESP)

Kime no Kata

1) Dirk de Maerteleire-Christophe Inghelbrecht (BEL)

2) Fernando Blas-U Chan Chung (ESP)

3) Stephane Bega-Gregory Marques (FRA)

Ju No Kata

1) Wolfgang Dax Romswinkel-Ulla Loosen (GER)

2) Emmanuel Wirtz-Armelle Voindrot (FRA)

3) Manuel Garcia Pizarro-Vicente Picazo Amor (ESP)

Kodokan Goshin Jutsu

1) Ubaldo Volpi-Maurizio Calderini (ITA)

2) Elena Cazzola-Alessandro Gavin (ITA)

3) Enzo Calà-Fabio Polo  (ITA)

European Cup

Koshiki no kata: 1) Gavino Piredda-Monica Piredda (ITA); 2) Stefano Proietti-Alessandro Varazi (ITA); 3) (GER); Judo Show: 1) NED; 2) BEL; 3) ITA (Lapel, Bucer, Bucer, Furchì)

Bielsko Biala inaccessibile per i cadetti azzurri

Bielsko Biala, 18 maggio 2013. European Cup inaccessibile per i cadetti azzurri a Bielsko Biala. In gara, nell’ultimo dei nove tornei del circuito europeo, 563 atleti di 28 nazioni, ma nessuno degli azzurrini è riuscito ad avvicinarsi al podio nella prima giornata di gare dominata da Francia (2-1-3), Azerbaijan (2-0-3), Russia (0-2-3), Olanda (0-1-4), che da sole hanno ritirato 21 delle 32 medaglie assegnate. Così sul podio.

-40 kg

1. GILLY, Marine FRA

2. NORDER, Aniek NED

3. BIKBOVA, Aida RUS

3. DELEUIL, Justine FRA

44

1. ALIYEVA, Leyla AZE

2. TURCHEVA, Anastasiya RUS

3. GERSJES, Amber NED

3. MATATOVA, Sofya RUS

48

1. LIBEER, Mina BEL

2. LESKI, Andreja SLO

3. BOGERS, Genevieve NED

3. COMBEAU, Eloise FRA

52

1. GNETO, Astride FRA

2. JANASHVILI, Mariam GEO

3. DEN DEKKER, Fleur NED

3. KHALILI, Nazakat AZE

50

1. GURBANLI, Natig AZE

2. UMEKITA, Wataru JPN

3. BABINYAN, Samvel RUS

3. MARTIROSYAN, Artem UKR

55

1. SAUER, Noah GER

2. MAMYEDOV, Asima UKR

3. BIAGIOLI, Fabien FRA

3. VAN DER WERFF, Twan NED

60

1. MARCEL, Cercea ROU

2. BOUBA, Daikii FRA

3. KHALILOV, Rauf AZE

3. VANDENBOSSCHE, Sander BEL

66

1. ABE, Hifumi JPN

2. CHASYGOV, Ismail RUS

3. HEYDAROV, Hidayat AZE

3. WAWRZYCZEK, Pawel POL

LIVE RESULTS