vai al vecchio sito

Day 13 aprile 2013

Grand Prix di kata a Pordenone, primo posto per il Friuli Venezia Giulia

Pordenone, 13 aprile 2013. Sei medaglie d’oro distribuite alle coppie di cinque regioni diverse sono state assegnate a Pordenone, in occasione del Trofeo Villanova-Grand Prix di Kata. L’eccezione l’ha fatta il Friuli Venezia Giulia che ha sfruttato al meglio il “fattore campo” aggiudicandosi il primo posto del Nage no kata con Alessandro Furchì e Michele Battorti e del Kodokan goshin jitsu con Enzo Calà e Fabio Polo. Alle coppie di Veneto, Lombardia, Piemonte e Umbria le medaglie d’oro del Katame no kata (Andrea Fregnan e Stefano Moregola), del Kime no kata (Rocco Romano e Gaetano Castanò), del Ju no kata (Alessandro Gavin e Gianni Enriore) e del Koshiki no kata (Stefano Proietti ed Alessandro Varazi). La classifica per regioni ha registrato il primo posto del Friuli Venezia Giulia davanti al Veneto. Domenica (dalle 9) le esibizioni di kata proseguono nel Palasport a Pordenone per l’EJU Kata Tournament. Le classifiche. Nage no kata: 1) Alessandro Furchì-Michele Battorti (FRIULI VENEZIA GIULIA); 2) Mauro Collini-Tommaso Rondinini (EMILIA ROMAGNA); 3) Diego Tommasi-Enrico Tommasi (VENETO); Katame no kata: 1) Andrea Fregnan-Stefano Moregola (VENETO); 2) Stefano Proietti-Alessandro Varazi (UMBRIA); 3) Nicolas Gilon-Philippe Jean Gilon (BELGIO); Kime no Kata: 1) Rocco Romano-Gaetano Castanò (LOMBARDIA); 2) Giacomo De Cerce-Pierluca Padovan (LOMBARDIA); 3) Riccardo Terrasi-Giovanni Gandolfo (SICILIA); Juno no kata: 1) Alessandro Gavin-Gianni Enriore (PIEMONTE); 2) Marco Calugi-Martina Calugi (TOSCANA); 3) Paola Di Luigi-Claudio De Angelis (LAZIO); Koshiki no kata: 1) Stefano Proietti-Alessandro Varazi (UMBRIA); 2) Antonino Saportito-Christofer Fasolin (PIEMONTE); 3) Mauro Basso-Francesco Smiroldo (FRIULI VENEZIA GIULIA); Kodokan Goshin jutsu: 1) Enzo Calà-Fabio Polo (FRIULI VENEZIA GIULIA); 2) Stefano Dal Molin-Luca Cavalleri (LOMBARDIA); 3) Marco Dotta-Marco Durigon (VENETO).