vai al vecchio sito

Month marzo 2013

Rivista federale Athlon: novità editoriali

Porto alla Vostra attenzione le ultime novità che riguardano la comunicazione federale attraverso la rivista Athlon.

Come ben sapete la nostra Organizzazione, nella difficile contingenza economica che attraversa il Paese, si trova a dover conciliare le esigenze di sviluppo e miglioramento della comunicazione con la necessità di contenere – se non ridurre – le spese per tutte le attività che non sono strettamente connesse alla preparazione agonistica degli atleti di alto livello.

Pertanto, dopo aver apportato sostanziali modifiche al sito web con lo sviluppo della parte multimediale e aver curato l’implementazione delle dirette streaming delle maggiori competizioni nazionali, abbiamo progettato la revisione delle modalità di pubblicazione della rivista Athlon.

Per quanto concerne l’edizione cartacea essa avrà cadenza trimestrale e, per quanto riguarda i contenuti, avrà principalmente carattere monografico.

Tutte le cronache di gara che usualmente trovavano spazio in essa verranno ospitate nel formato elettronico della rivista e cioè in Athlon.net. Esse saranno suddivisi in tre “fasce” :

1a fascia

– Campionati Mondiali, Europei, assoluti e di classe individuali e a squadre;

– Tornei Internazionali: European Open Judo; Milone/Città di Sassari Lotta e Open d’Italia Katate;

– Campionati Italiani assoluti e di classe, individuali e a squadre.

2a fascia

– Tornei Internazionali e nazionali (anche appartenenti a circuiti, per es. Grand Prix, Coppa Italia o Trofeo Italia) riportati nel calendario federale;

– stage e seminari di aggiornamento di carattere internazionale svolti in Regione

3a fascia

tutte le attività svolte in Regione: gare, aggiornamenti, esibizioni, seminari, attività nella Scuola, ecc..

Gli articoli rientranti nella 1a fascia saranno curati direttamente dalla Federazione che conferirà l’incarico della loro redazione ai suoi usuali collaboratori. Allo stesso modo verranno commissionati i servizi fotografici e le eventuali riprese video.

Per la 2a fascia sarà cura degli Organizzatori in accordo con i Presidenti o i Vicepresidenti del settore, inviare una cronaca della gara corredata da fotografie direttamente all’Ufficio Stampa federale. I dettagli degli scritti sono contenuti nell’allegato. Precisiamo che l’invio di questo materiale riveste titolo volontario e gratuito.

 Per quanto riguarda le attività di 3a fascia, è interesse di ogni CR redigere una sorta di “bollettino” a resoconto dell’attività svolta in Regione in tutte le discipline. La periodicità di questo invio verrà decisa dal Presidente in base al calendario regionale, così come l’autore che potrà essere preferibilmente lo stesso Presidente o persona che se ne faccia carico a titolo volontario e gratuito.

L’obiettivo è quello di riuscire a dare la stessa visibilità e quindi pubblicità, alle attività svolte nelle Regioni, sia a fini informativi che promozionali.

Sono certo che condividiate i nostri obiettivi consci del difficile periodo che stiamo attraversando e che presterete, come vi è usuale, la massima collaborazione.

Ribadisco che l’Ufficio Stampa federale è contattabile per qualsiasi richiesta di informazioni e supporto.

Cordialmente.

Il Presidente Federale

Matteo Pellicone

Talento sportivo 2013

Udine, 12 marzo 2013. Si raccomanda di leggere attentamente la documentazione relativa al Talento Sportivo 2013 di seguito allegata ed attenersi scrupolosamente alle indicazioni e le scadenze che saranno dettate dai vicepresidenti dei settori.

Informative gare nazionali – modulo iscrizione gare

Ostia, 12 marzo 2013. Con la presente inviamo in allegato le informative dei Campionati Italiani CA SL/F (Ostia 6.4.13) e CA GR (Ostia 20.4.13) ed il modulo di preiscrizione gara ricordando che, in base all’art. 2 del PAAF 2013, deve essere inviato all’Ufficio Gare Nazionali (lotta.nazionale@fijlkam.it) almeno 5 giorni prima dell’evento, compilato in ogni sua parte scrivendovi all’interno ed in formato excel.

Cordiali saluti.

Giorgio Bagnani
Ufficio Gare Nazionali Lotta

Al Karate Do Trieste il tricolore nei master di kata

Savona, 10 marzo 2013. Karate Do Trieste sul gradino più alto del podio a Savona in occasione del Campionato Italiano Master. Centottanta atleti da 92 società hanno dato vita alla manifestazione tricolore riservata ai veterani, ma il team triestino guidato da Anna Devivi è riuscito a fare meglio di tutti, sia partecipando con cinque atleti, quattro nel kata ed uno nel kumite, che conquistando un titolo tricolore, un secondo, un terzo e due quinti posti che hanno determinato il primato nella classifica per società. Susanna Zerial e Sandra Matjak si sono messe al collo le medaglie d’oro e d’argento nel kata, Fabrizio Serafini si è classificato al terzo posto nei +98 kg, mentre Antonella Ulcigrai e Sergio Schiavon si sono classificati quinti. “La partecipazione alla gara di tutti i componenti della squadra femminile ha garantito la vittoria di squadra nel kata – ha detto Anna Devivi – uno splendido risultato maturato da persone “normali”, nessun figlio d’arte, nessun ex bambino prodigio, nessun maestro ex agonista, solo atleti non più giovani che hanno creduto e si sono allenati. Un bell’esempio dato che hanno iniziato a praticare accompagnando i loro figli in palestra!”.

European Cup di bronzo a Zagabria per Stangherlin, Geri e Rollo

Ostia, 10 marzo 2013. Tre medaglie di bronzo per gli azzurrini nella seconda giornata a Zagabria per l’European Cadet Cup con Giorgia Stangherlin, Eleonora Geri e Federico Rollo. Il quinto posto di Lorenzo Rigano ha arricchito la bella giornata degli azzurri, ma nel complesso la prima uscita della giovane Italia è stata più che positiva mettendo in bacheca due primi, un secondo e quattro terzi posti per un totale di sette medaglie ed il terzo posto nel medagliere alle spalle di Slovenia e Ungheria.

-57 kg

1. STANGAR, Anja SLO

2. BALAZS, Nikoletta HUN

3. DOBRE, Stefania Adelina ROU

3. MILIC, Mirjana MNE

-63 kg

1. GERCSAK, Szabina HUN

2. SUNJEVIC, Ivana MNE

3. LAFFEUILLADE, Virginia ARG

3. SAMARDZIC, Aleksandra BIH

-70 kg

1. MATIC, Brigita CRO

2. OPRESNIK, Petra SLO

3. BERGER, Sophie BEL

3. STANGHERLIN, Giorgia ITA

+70 kg

1. APOTEKAR, Klara SLO

2. SALAMUN, Tjasa SLO

3. GERI, Eleonora ITA

3. KORACIN, Ajda SLO

-73 kg

1. MAJDOV, Nemanja SRB

2. MOSIC, Filip SRB

3. KOVAC, Lovro CRO

3. MILIC, Arso MN

-81 kg

1. VARDI, Idan ISR

2. BERG, Gabriel GER

3. DRUZETA, Dominik CRO

3. ROLLO, Federico ITA

-90 kg

1. NENARTAVICIUS, Rokas LTU

2. RUDINSZKY, Adam HUN

3. POLAJZER, Rok SLO

3. RAJCIC, Stipe CRO

+90 kg

1. SADIKOVIC, Harun BIH

2. GASYUK, Leonid UKR

3. FABIAN, Attila HUN

3. SPILER, Andraz SLO

Tabelloni di gara

La tarcentina Soraya Luri Meret e la muggesana Marta Palombini a Zagabria per l’European Cup

Udine, 6 marzo 2013. Ci sono anche la tarcentina Soraya Luri Meret e la muggesana Marta Palombini nell’ampia rosa di atleti azzurri che sabato e domenica saranno impegnati a Zagabria in occasione della prima European Cup Cadetti del 2013. Si tratta di un torneo classificato Top Ranking, che attribuisce dunque il punteggio corrispondente al piazzamento maggiorato rispetto alle European Cup Normal Ranking, ma ad essere maggiorato è anche il livello tecnico della gara per il quale sia la portacolori del Kuroki Tarcento, che l’atleta della Muggesana Judo sono opportunamente preparate e hanno la condizione adatta per puntare ad un risultato positivo. Soraya Luri Meret è attualmente al tredicesimo posto della Ranking List europea dei +70 kg e non dovrebbe scontrarsi ai primi turni con le più forti, mentre Marta Palombini è un’outsider che dovrà farsi largo nei 63 kg. In questo momento la Ranking List europea dei cadetti vede l’Italia in ottima posizione e fra i 59 atleti che gareggeranno a Zagabria, sono 10 quelli che vantano un posto fra i top 10. Elios Manzi (55) e Alessandra Prosdocimo (63) sono addirittura in vetta nelle rispettive categorie di peso, Andres Felipe Moreno è 4° nei +90 kg, Angelo Pantano è 5° nei 50 kg, Marion Huber è quinta nei 44 kg e gareggia nei 48 kg, Sofia Fiora è sesta nei 52 kg, Francesco Zanasi è sesto nei 60 kg (gareggia nei 66), Lorenzo Rigano è 6° nei 73 kg (gareggia negli 81), Davide Pozzi è 8° nei 90 kg, Chiara Carminucci è decima nei 63 kg. Sabato e domenica le gare iniziano alle 9. Questi gli azzurrini in gara.

44 kg: Elisa Adrasti, Annarita Campese, Andrea Huber;

48 kg: Michela Fiorini, Marion Huber, Simona Pollera, Martina Sciciola;

52 kg: Sofia Fiora, Francesca Giorda, Irene Maria Niederkofler, Giulia Pierucci;

57 kg: Simona Boccotti, Anita Cantini, Alessia Siena;

63 kg: Chiara Carminucci, Marta Palombini, Alessandra Prosdocimo;

70 kg: Carola Agnello, Costanza Busato, Maria Luisa Gatto, Irene Mungai, Giorgia Stangherlin;

+70 kg: Eleonora Geri, Soraya Luri Meret, Ginevra Ottimi;

50 kg: Andrea Carlino, Davide Corsini, Riccardo Galbiati, Manuel Lombardo, Fabrizio Magozzi, Angelo Pantano;

55 kg: Luca Caggiano, Riccardo Lorusso, Elios Manzi, Angelo Vilardo;

60 kg: Gabriele Bossettini, Alessio Bruno, Marco Di Capua, Giuseppe Leone, Gabriele Schellino, Gabriele Sulli;

66 kg: Leonardo Casaglia, Andrea Fusco, Gabriele Marocchi, Matteo Mazzi, Jean Abel Merino, Davide Nuzzo, Fabio Spina, Francesco Zanasi;

73 kg: Niccolo Avallone, Angelo Mirabella, Alfredo Raia, Federico Rollo;

81 kg: Lorenzo Rigano, Francesco Maria Zema;

90 kg: Alessandro Miele, Davide Pozzi;

+90 kg: Andres Felipe Moreno, Marco Truffo.

Programma

Sabato

Girls: -40, -44, -48, -52 kg

Boys: -50, -55, -60, -66 kg

Domenica

Girls: -57, -63, -70, +70 kg

Boys: -73, -81, -90, +90 kg

Soddisfazione a Trieste per il Seminario annuale di Aikido

Trieste, 6 marzo 2013. Sabato 2 e domenica 3 marzo nella palestra della Ginnastica Triestina si è tenuto l’annuale seminario di Aikido che Stefano Pastore, insegnante tecnico e fiduciario regionale Fijlkam, ha organizzato chiamando a dirigerlo il Maestro 6° dan Massimo Aviotti. All’appuntamento, che ha raccolto l’apprezzamento di praticanti ed appassionati, hanno aderito anche gli allievi di Ponte di Piave guidati dal Maestro Giancarlo Giurati, a sua volta fiduciario regionale Aikido per il Veneto.

Al Dlf Yama Arashi Udine il 31° Trofeo Città di Tolmezzo

Udine, 3 marzo 2013. Il Dlf Yama Arashi Udine si è aggiudicato il 31° Trofeo Internazionale Città di Tolmezzo, manifestazione organizzata dal Judo Club Tolmezzo cui hanno partecipato 410 atleti da sei nazioni. Con sedici medaglie, sei d’oro, due d’argento, otto di bronzo, il club guidato da Milena Lovato ha maturato 108 punti e si è lasciato alle spalle il Kuroki Tarcento, 68 punti (11 medaglie, 2 oro, 4 argento, 5 bronzo) e la Polisportiva Villanova, 60 punti (9 medaglie, 3-3-3), ma hanno fatto molto bene anche gli atleti di casa del Judo Tolmezzo che hanno saputo conquistare due medaglie d’oro, due d’argento e tre di bronzo per un totale di 50 punti determinanti per il sesto posto della classifica, alle spalle dei romeni del Drobeta Turnu Severin (58) e degli austriaci del Judo Zeltweg (56).

Udine, 2 marzo 2013. Prima giornata di gare nel palazzetto dello sport a Tolmezzo, sono saliti sui tatami gli atleti delle classi juniores e seniores maschili e le atlete junior-senior femminili. Questi i risultati.

Junior-Senior F

-52 kg

1 FINOTTO, Elisa DOJO UDINE

2 LOIACONO, Martina DLF YAMA ARASHI UD

3 MERELLI, Elen ADS RYOKO JUDO CLUB

4 GIACHIN, Elisabetta DLF YAMA ARASHI UD

-57 kg

1 RIGHETTI, Anna SAMBO VERONA

2 WALDHOER, Johanna UNION RAIKA FLACHGAU

3 ATZMULLER, Sarah SALZBURG

3 LUI, Eugenia DLF YAMA ARASHI UD

5 TOSORATTI, Jessica DLF YAMA ARASHI UD

5 BEVILACQUA, Federica DLF TRIESTE

-63 kg

1 VARIO, Giulia  KYU SHIN DO KAI PR

2 CAMILLIERI, Joanna Judo Malta Academy

3 CITTARO, Elisa DLF YAMA ARASHI UD

3 PECNAK, Anja SANKAKU CELJE

5 CASAROTTO, Valentina JIGORO KANO VICENZA

5 TIRINDELLI, Chiara DLF YAMA ARASHI UD

-70 kg

1 TORCELLAN, Guendalina DLF YAMA ARASHI UD

2 BEZZINA, Marcon Judo Malta Academy

3 TUCCIO, Federica TEAM ROMAGNA

4 CICUTO, Melissa J CAPPELLETTI

+78 kg

1 FERRARA, Tania TEAM ROMAGNA

2 VENDRAME, Debora KODOKAN VITTORIO VENETO

3 PARASCHIV, Maria DROBETA TURNU SEVERIN

 

Junior M

-66 kg

1 SAYWELL, Jeremy Judo Malta Academy

2 STAMPFL, Christoph J ST.LORENZEN

3 MISSON, Tomas DOJO UDINE

3 MASON, Eric SEN SHIN

5 PLESNIK, Rok SANKAKU CELJE

5 STEFANEL, Gino Gianmarco KUROKI TARCENTO

-73 kg

1 TOPLAK, Tim SANKAKU CELJE

2 TOFFOLI, Davide POL VILLANOVA

3 SMIRNOV, Nikita JUDO CLUB ZELTWEG

4 STECCHINA, Igor SPORT TEAM UDINE

-81 kg

1 DEL BIANCO, Antonio JIGORO KANO VICENZA

2 PANTE’, Riccardo KUROKI TARCENTO

3 COLTRO, Gabriele JIGORO KANO VICENZA

4 PITSCHEIDER, Damian J ST.LORENZEN

 

SeniorM

-60 kg

1 LANDI, Vincenzo GEESINK TEAM

2 RAMPAZZO, Matteo KODOKAN CEGGIA

3 GUBIANI, Boris KUROKI TARCENTO

3 PRASCHL, Johannes BURGKIRCHEN

5 AGGIO, Federico SPORT TEAM UDINE

-66 kg

1 KIRCHMAIER, Peter SALZBURG

2 BRICCHI, Flavio  SEN SHIN

3 CHIPPERI, Daniel CUS PADOVA

3 LEONARDI, Giulio MESTRE 2001

5 LINOSSI, Leonardo SPORT TEAM UDINE

5 STEFANEL, Gino Gianmarco KUROKI TARCENTO

-73 kg

1 CUGINI, Alessandro DLF YAMA ARASHI UD

2 WOLSEGGER, Michel UNION OSTTIROL

3 ZALAZNIK, Tadej SANKAKU CELJE

3 BRISOTTO, Alessandro SPORT TEAM UDINE

5 DAL LAGO, Andrea JIGORO KANO VICENZA

5 MIGOTTI, Ivan SHIMAI DOJO FAGAGNA

-81 kg

1 ORLANDI, Fabio KYU SHIN DO KAI PR

2 SETTI, P.Luigi KYU SHIN DO KAI PR

3 OBERRAINER, Rene JUDO CLUB ZELTWEG

3 KORCHILAVA, Murman Judo Malta Academy

5 MARVERTI, Fernando SAMBO VERONA

5 HOCHGRUBER, Philipp J ST.LORENZEN

-90 kg

1 RIEGER, Raimund BURGKIRCHEN

2 WOLFSGRUBER, Martin J ST.LORENZEN

3 WOLFSGRUBER, Markus J ST.LORENZEN

3 SCHREIBER, Markus BLUE PANTHERS

5 LÖFFLER, Marco BLUE PANTHERS

5 MORARU, Sergiu DLF TRIESTE

-100 kg

1 KRONBERGER, Christoph BURGKIRCHEN

2 TEMPORAL, Stefano JUDOKAY GEMONA

3 LURI, Andrea KUROKI TARCENTO

+100 kg

1 WEISSENBACHER, Philipp JUDO CLUB POELS

2 FERRETTI, Marco SEKAI BUDO PN

3 VOLCOV, Gheorghe MESTRE 2001

4 CECCON, Pierluigi DOJO SACILE