vai al vecchio sito

Day 6 marzo 2013

La tarcentina Soraya Luri Meret e la muggesana Marta Palombini a Zagabria per l’European Cup

Udine, 6 marzo 2013. Ci sono anche la tarcentina Soraya Luri Meret e la muggesana Marta Palombini nell’ampia rosa di atleti azzurri che sabato e domenica saranno impegnati a Zagabria in occasione della prima European Cup Cadetti del 2013. Si tratta di un torneo classificato Top Ranking, che attribuisce dunque il punteggio corrispondente al piazzamento maggiorato rispetto alle European Cup Normal Ranking, ma ad essere maggiorato è anche il livello tecnico della gara per il quale sia la portacolori del Kuroki Tarcento, che l’atleta della Muggesana Judo sono opportunamente preparate e hanno la condizione adatta per puntare ad un risultato positivo. Soraya Luri Meret è attualmente al tredicesimo posto della Ranking List europea dei +70 kg e non dovrebbe scontrarsi ai primi turni con le più forti, mentre Marta Palombini è un’outsider che dovrà farsi largo nei 63 kg. In questo momento la Ranking List europea dei cadetti vede l’Italia in ottima posizione e fra i 59 atleti che gareggeranno a Zagabria, sono 10 quelli che vantano un posto fra i top 10. Elios Manzi (55) e Alessandra Prosdocimo (63) sono addirittura in vetta nelle rispettive categorie di peso, Andres Felipe Moreno è 4° nei +90 kg, Angelo Pantano è 5° nei 50 kg, Marion Huber è quinta nei 44 kg e gareggia nei 48 kg, Sofia Fiora è sesta nei 52 kg, Francesco Zanasi è sesto nei 60 kg (gareggia nei 66), Lorenzo Rigano è 6° nei 73 kg (gareggia negli 81), Davide Pozzi è 8° nei 90 kg, Chiara Carminucci è decima nei 63 kg. Sabato e domenica le gare iniziano alle 9. Questi gli azzurrini in gara.

44 kg: Elisa Adrasti, Annarita Campese, Andrea Huber;

48 kg: Michela Fiorini, Marion Huber, Simona Pollera, Martina Sciciola;

52 kg: Sofia Fiora, Francesca Giorda, Irene Maria Niederkofler, Giulia Pierucci;

57 kg: Simona Boccotti, Anita Cantini, Alessia Siena;

63 kg: Chiara Carminucci, Marta Palombini, Alessandra Prosdocimo;

70 kg: Carola Agnello, Costanza Busato, Maria Luisa Gatto, Irene Mungai, Giorgia Stangherlin;

+70 kg: Eleonora Geri, Soraya Luri Meret, Ginevra Ottimi;

50 kg: Andrea Carlino, Davide Corsini, Riccardo Galbiati, Manuel Lombardo, Fabrizio Magozzi, Angelo Pantano;

55 kg: Luca Caggiano, Riccardo Lorusso, Elios Manzi, Angelo Vilardo;

60 kg: Gabriele Bossettini, Alessio Bruno, Marco Di Capua, Giuseppe Leone, Gabriele Schellino, Gabriele Sulli;

66 kg: Leonardo Casaglia, Andrea Fusco, Gabriele Marocchi, Matteo Mazzi, Jean Abel Merino, Davide Nuzzo, Fabio Spina, Francesco Zanasi;

73 kg: Niccolo Avallone, Angelo Mirabella, Alfredo Raia, Federico Rollo;

81 kg: Lorenzo Rigano, Francesco Maria Zema;

90 kg: Alessandro Miele, Davide Pozzi;

+90 kg: Andres Felipe Moreno, Marco Truffo.

Programma

Sabato

Girls: -40, -44, -48, -52 kg

Boys: -50, -55, -60, -66 kg

Domenica

Girls: -57, -63, -70, +70 kg

Boys: -73, -81, -90, +90 kg

Soddisfazione a Trieste per il Seminario annuale di Aikido

Trieste, 6 marzo 2013. Sabato 2 e domenica 3 marzo nella palestra della Ginnastica Triestina si è tenuto l’annuale seminario di Aikido che Stefano Pastore, insegnante tecnico e fiduciario regionale Fijlkam, ha organizzato chiamando a dirigerlo il Maestro 6° dan Massimo Aviotti. All’appuntamento, che ha raccolto l’apprezzamento di praticanti ed appassionati, hanno aderito anche gli allievi di Ponte di Piave guidati dal Maestro Giancarlo Giurati, a sua volta fiduciario regionale Aikido per il Veneto.