vai al vecchio sito

Day 9 dicembre 2012

Sesto mandato per Stefano Stefanel nel consiglio federale del judo

Udine, 9 dicembre 2012. L’udinese Stefano Stefanel è stato confermato nel consiglio federale del settore judo della Fijlkam. A farlo è stata l’assemblea nazionale che si è svolta sabato a Ostia e che con un consenso plebiscitario (98%) ha esteso per un altro quadriennio la presidenza di Matteo Pellicone, che si appresta dunque ad affrontare il nono mandato. Entra decisamente nella categoria dei dirigenti di lungo corso anche Stefano Stefanel, 57 anni il prossimo 18 gennaio ed eletto per la prima volta nel consiglio federale nel 1992. Maestro di judo, 6° dan, fondatore e direttore tecnico del Judo Kuroki Tarcento, Stefano Stefanel ha ottenuto dall’assemblea a Ostia 1.405 preferenze risultando eletto per la sesta volta assieme a Franco Capelletti (1.372 voti), Giovanni Strazzeri (rappresentante atleti) e Luigi Nasti (tecnici).

La 38^ assemblea nazionale ha votato il consiglio per il 2013-2016

Ostia, 8 dicembre 2012. Al termine dei lavori della 38aAssemblea Nazionale Elettiva è stato proclamato il nuovo direttivo federale. Confermato alla presidenza Matteo Pellicone con il 97, 78 % delle preferenze ed eletto quale Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti Demetrio Serra. Il Consiglio Federale ha registrato alcuni avvicendamenti e, in base alle nuove indicazioni del CONI, il numero dei Consiglieri è di 12 componenti così ripartiti, Judo: Franco Capelletti, Stefano Stefanel, Giovanni Strazzeri, Luigi Nasti, Lotta: Luciano Alberti, Gianni Morsiani, Marco Arfè, Franco Sorbello, Karate: Sergio Donati, Roberto D’Alessandro, Salvatore Nastro, Pietro Zaupa. Hanno partecipato ai lavori assembleari 853 società sulle 1298 aventi diritto.